erbacee perenni Chelone
Chelone

Chelone, genere di 4 specie di piante erbacee, rustiche, perenni. I fiori, portati da fusti eretti, sono simili a quelli della Bocca di Leone. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e per le bordure miste.
Si mettono a dimora preferibilmente in autunno, oppure in primavera, in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate, in terreno leggero e profondo. Nelle zone esposte al vento, è necessario mettere dei sostegni. I fusti secchi andranno tagliati nel mese di ottobre.

Chelone lyonii:
pianta originaria dell'America settentrionale, alta intorno ai 60-90 cm, distanza tra le piante 45-60 cm. Si tratta di una specie dalle foglie color verde scuro, ovate, opposte. I fiori rosa, lunghi 2,5 cm, riuniti in spighe terminali, compaiono da luglio a settembre.
Chelone obliqua: pianta originaria dell'America settentrionale, può raggiungere un'altezza di circa 60 cm, distanza tra le piante 30-45 cm. Si tratta di una specie con foglie ovali-lanceolate, a nervature prominenti. I fiori di color rosa scuro, lunghi 2,5 cm, riuniti in spighe terminali, sbocciano in agosto-settembre.


riproduzione: si semina in marzo, in terrine o in vassoi riempiti con una composta da vasi, in cassone alla temperatura di 15° C, o anche in aprile, all'aperto. In maggio le piantine vanno ripicchettate in terrine e all'inizio di giugno o anche in seguito, si trapiantano in vivaio. Potranno essere messe a dimora 18-24 mesi dopo la semina. In marzo o in ottobre si dividono le piante e si ripiantano i cespi.
esposizione:
fioritura: da luglio e settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Davidia

Davidia, genere conprendente una sola specie, arborea, rustica, a foglie decidue, originaria della Cina orietale, coltivata per il fogliame molto ornamentale e per le brattee floreali molto appariscenti. Le infiorescenze, ........

Amaranthus

Amaranthus, genere di 60 specie di piante annuali semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaranthaceae, alcune delle quali sono coltivate per i bei colori del fogliame, mentre altre per i caratteristici fiori piumosi ........

Erigeron (Erigero)

Erigeron (Erigero), genere di oltre 200 specie di piante erbacee, perenni, biennali e annuali, rustiche. Tutte le specie descritte sono perenni. Le varietà hanno fiori più grandi e colorati delle specie tipiche e sono quindi ........

Hesperis

Hesperis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche, adatte a i terreni umidi. La specie descritta è perenne, ma per lo più poco longeva.
Si pianta tra ottobre e marzo, quando le condizioni climatiche ........

Agapànto (Agapanthus)

L' Agapàant (Agapanthus), originaria del Capo di Buona Speranza e Africa australe, comprende una sola specie ed è una erbacea perenne, con radici tuberizzate, con fogliame molto fitto da cui si elevano lunghi e robusti ........

 

Ricetta del giorno
Banane flambées
Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Eichhornia (Giacinto d’acqua)

Eichhornia (Giacinto d’acqua), genere di  7 specie di piante acquatiche tropicali, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Pontederiaceae, molto ornamentali, con fiori somiglianti a quelli delle orchidee. Nelle ........

Trìtoma (Kniphofia)
La Trìtoma (Kniphofia) , originaria dell'Africa e del Madagascar, comprende circa 75 specie ed è una pianta erbacea perenne, semirustica, a radici carnose.
Le foglie, sempreverdi, nascono direttamente ........

Weigela (Weigelia)

Weigela (Weigelia), genere di 12 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, che producono fiori tubulosi, lunghi in media da 2 a 4 cm, con 5 lobi terminali, appiattiti. La fioritura avviene in maggio-giugno, su brevi germogli ........

Dicèntra (Dicentra)

La Dicèntra (Dicentra) , originaria dell'Asia occidentale, Himalaya e America del Nord, comprende circa 12 specie ed è una erbacea perenne rizomatosa alta da 15 a 80 cm.
Le foglie sono composte ........

Portulaca
Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per ........


erbacee perenni Chelone
Chelone

Chelone, genere di 4 specie di piante erbacee, rustiche, perenni. I fiori, portati da fusti eretti, sono simili a quelli della Bocca di Leone. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e per le bordure miste.
Si mettono a dimora preferibilmente in autunno, oppure in primavera, in posizioni soleggiate o parzialmente ombreggiate, in terreno leggero e profondo. Nelle zone esposte al vento, è necessario mettere dei sostegni. I fusti secchi andranno tagliati nel mese di ottobre.

Chelone lyonii:
pianta originaria dell'America settentrionale, alta intorno ai 60-90 cm, distanza tra le piante 45-60 cm. Si tratta di una specie dalle foglie color verde scuro, ovate, opposte. I fiori rosa, lunghi 2,5 cm, riuniti in spighe terminali, compaiono da luglio a settembre.
Chelone obliqua: pianta originaria dell'America settentrionale, può raggiungere un'altezza di circa 60 cm, distanza tra le piante 30-45 cm. Si tratta di una specie con foglie ovali-lanceolate, a nervature prominenti. I fiori di color rosa scuro, lunghi 2,5 cm, riuniti in spighe terminali, sbocciano in agosto-settembre.


riproduzione: si semina in marzo, in terrine o in vassoi riempiti con una composta da vasi, in cassone alla temperatura di 15° C, o anche in aprile, all'aperto. In maggio le piantine vanno ripicchettate in terrine e all'inizio di giugno o anche in seguito, si trapiantano in vivaio. Potranno essere messe a dimora 18-24 mesi dopo la semina. In marzo o in ottobre si dividono le piante e si ripiantano i cespi.
esposizione:
fioritura: da luglio e settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su