erbacee annuali Tagete (Tagetes)
Tagete (Tagetes)

Il Tagete (Tagetes) è un'erbacea annuale, talvolta perenne originaria dell'Americhe e comprende circa 30 specie.
Le foglie, pennate o suddivise in liobi, talvolta lenceolate, di color verde scuro, emanano un odore intenso poco piacevole.
I fiori sono raccolti in capolini di varia grandezza e colore: quasi sempre gialli a arancio, sfumati in rosso o bruno e possono essere semplici o doppo.
Si utilizza per il bordo misto, bordura, roccaglia, aiuola, in vaso e anche per il fiore reciso, ma solo per quelle varietà le cui foglie sono prive del caratteristico e poco gradevole odore.
Il terreno deve essere normale da giardino e la piantagione si esegue in primavera.

Generosi e di poche pretese: anche se largamente coltivati, i tagete non sono molto apprezzati e questo, a torto, perchè è una pianta che dà molto e chiede poco. Si accontentano di poco sole, meglio però se in pieno sole, di annaffiature regolari a giorni alterni e di concimazioni bisettimanali con concime minerale liquido da diluire nell'acqua delle annaffiature. Per avere sempre una ricca fioritura è necessario, comunque, procedere subito all'eliminazione delle corolle appassite.

Tagete erecta: annuale, alto 60 cm, fiorisce in giallo
Tagete lacera: arbusto alto anche 60-70 cm, perenne, in primavera emette strani fiori color giallo chiaro, con petali sottili.
Tagete lucida: perenne, ma coltivato come annuale, è alto 30-40 cm, fiorisce in estate con numerosissime piccole corolle giallo-arancio.
Tagete minuta: annuale, alto anche più di 1 m, fiorisce solo in autunno, poco conosciuto.
Tagete patuta: o garofano indiano, alto circa 50 cm, fiorisce per tutta l'estate con fiori giallo-arancio-bruno. Questa specie ha numerosisssime varietà, da quelle alte anche solo 10 cm, a quelle che raggiungono i 2 m di altezza.
Tagete tenuifolia: o margherita messicana, è annuale, alto 40 cm, fiorisce per tutta l'estate in un particolare colore giallo-zolfo.
riproduzione: Per semina o per divisione per le perenni
esposizione:
fioritura: dalla primavera all'autunno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ursinia

Ursinia, genere di 80 specie di piante perenni ed annuali e di arbusti. Le specie descritte si coltivano nelle bordure miste e nelle aiuole e anche in vaso e sono anche adatte per la produzione di fiori da recidere. I capolini ........

Callicarpa
Callicarpa: genere di 140 soecie di arbusti e piccoli alberi a foglie decidue. La maggior parte delle specie sono tropicali, ma quelle descritte sono rustiche e possono essere coltivate all'aperto in quasi tutta Italia, ........

Kerria
Kerria, genere comprendente una sola specie arbustiva, con foglie decidue, a fioritura primaverile, originaria della Cina. La varietà a fiore doppio è più coltivata della specie tipica.
Le ........

Crocus (Croco)

Crocus (Croco), genere comprendente 70 specie di piante bulbose, rustiche, che fioriscono dall’autunno ad inizio primavera a seconda della specie. Sono originarie, quasi tutte, delle regioni settentrionali e orientali del ........

Alchemilla
La Alchemilla è una pianta erbacea perenne rustica, originaria dell'Europa, Italia, Asia settentrionale, Carpazi e Asia Minore che conta circa 250 specie. Quelle qui descritte hanno fogliame decisamente molto ........

 

Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarà omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Acidanthera

Acidanthera, genere di 20 specie di piante bulbose molto decorative, appartenenti alla famiglie delle Iridacee, che assomigliano al gladiolo e all’Ixia. Sono originarie dei paesi tropicali dell’emisfero meridionale, in modo ........

Cavolo (Broccolo)

Cavolo (Broccolo), piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Crucifere, conosciute sin dall’antichità come piante dalle proprietà ........

Liàtride (Liatris)
La Liàtride (Liatris), originaria dell'America del Nord, comprende circa 15 specie ed è una erbacea perenne a radice rizomatosa.
Le foglie color verde vivo sono sottili, lanceolate, simili ........

Puschkinia

Puschkinia, genere di 2 specie di piante bulbose, piccole, rustiche, originarie delle zone comprese fra Asia Minore e Afghanistan. La specie descritta si coltiva all'aperto, nei prati, nel giardino roccioso, nelle bordure ........

Erysimum

Erysimum, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, annuali e biennali, appartenenti alla famiglia delle Cruciferae, rustiche, simili alle violacciocche e, nonostante siano poco longeve, sono adatte alla coltivazione ........


erbacee annuali Tagete (Tagetes)
Tagete (Tagetes)

Il Tagete (Tagetes) è un'erbacea annuale, talvolta perenne originaria dell'Americhe e comprende circa 30 specie.
Le foglie, pennate o suddivise in liobi, talvolta lenceolate, di color verde scuro, emanano un odore intenso poco piacevole.
I fiori sono raccolti in capolini di varia grandezza e colore: quasi sempre gialli a arancio, sfumati in rosso o bruno e possono essere semplici o doppo.
Si utilizza per il bordo misto, bordura, roccaglia, aiuola, in vaso e anche per il fiore reciso, ma solo per quelle varietà le cui foglie sono prive del caratteristico e poco gradevole odore.
Il terreno deve essere normale da giardino e la piantagione si esegue in primavera.

Generosi e di poche pretese: anche se largamente coltivati, i tagete non sono molto apprezzati e questo, a torto, perchè è una pianta che dà molto e chiede poco. Si accontentano di poco sole, meglio però se in pieno sole, di annaffiature regolari a giorni alterni e di concimazioni bisettimanali con concime minerale liquido da diluire nell'acqua delle annaffiature. Per avere sempre una ricca fioritura è necessario, comunque, procedere subito all'eliminazione delle corolle appassite.

Tagete erecta: annuale, alto 60 cm, fiorisce in giallo
Tagete lacera: arbusto alto anche 60-70 cm, perenne, in primavera emette strani fiori color giallo chiaro, con petali sottili.
Tagete lucida: perenne, ma coltivato come annuale, è alto 30-40 cm, fiorisce in estate con numerosissime piccole corolle giallo-arancio.
Tagete minuta: annuale, alto anche più di 1 m, fiorisce solo in autunno, poco conosciuto.
Tagete patuta: o garofano indiano, alto circa 50 cm, fiorisce per tutta l'estate con fiori giallo-arancio-bruno. Questa specie ha numerosisssime varietà, da quelle alte anche solo 10 cm, a quelle che raggiungono i 2 m di altezza.
Tagete tenuifolia: o margherita messicana, è annuale, alto 40 cm, fiorisce per tutta l'estate in un particolare colore giallo-zolfo.

riproduzione: Per semina o per divisione per le perenni
esposizione:
fioritura: dalla primavera all'autunno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su