erbacee perenni Eupatorium
Eupatorium

Eupatorium, genere di 1200 specie di piante erbacee, suffruticose e arbustive, rustiche, semirustiche e delicate. Le specie descritte, erbacee, perenni e rustiche, sono adatte per i terreni molto umidi e si utilizzano per formare grandi gruppi di piante.
Si mettono a dimora tra ottobre e marzo, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate, in terreni molto umidi. Dopo la fioritura si tagliano i fusti quasi a livello del terreno.

Eupatorium cannabinum: pianta originaria dell'Europa, Italia, Africa settentrionale e Asia, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 50 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie opposte, brevemente picciolate, palmato-partite, con 3-5 segmenti lanceolati, seghettati ai margini. I capolini, piccoli, rosso-porpora, riuniti in corimbi composti, tondeggianti, larghi 10-12 cm, sbocciano da luglio a settembre. La varietā Plenum a capolini doppi, rosa-porpora, č maggiormente coltivata rispetto alla specie tipica.
Eupatorium purpureum: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 1,2-1,8 m, distanza tra le piante 90 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, appuntite, riunite in verticilli e dai capolini rosa-porpora, riuniti in corimbi composti larghi 10-12 cm, che sbocciano in agosto-settembre.
Eupatorium rugosum: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 0,8-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie ovali, opposte e dai capolini bianchi, riuniti in corimbi composti, appiattiti, larghi 4-8 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Asclepias

Asclepias, genere di 120 specie di piante erbacee, perenni, rustiche o delicate, o di suffrutici e arbusti, appartenenti alla famiglia delle Asclepiadaceae. Le specie descritte sono erbacee o suffruticose, vigorose.
Le ........

Lupėno (Lupinus)
Il Lupìno (Lupinus) è originario dell'America del Nord e Sud e del bacino del mediterraneo, comprende circa 300 specie ed è una erbacea perenne o annuale, talvolta arbustiva o semiarbustiva.

Melograno

Melograno, o Punica granata, pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Punicacee, coltivata per i frutti e anche per il suo valore ornamentale. Originaria dell’Asia occidentale, cresce allo stato spontaneo nelle ........

Bōcca di leōne (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, ........


 

Ricetta del giorno
Riso Basmati con peperoni
Lessare il riso per 15 minuti in una pentola con acqua bollente ovviamente salata, scolarlo e versarlo in una insalatiera. Condire con 2 cucchiai di olio ....
sono presenti 543 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Saponāria (Saponaria)
La Saponària (Saponaria) , originaria dell'Euroma meridionale e Asia, comprende circa 30 specie ed è una erbacea perenne, annuale, rustica e semirustica, il cui nome deriva dal fatto che le foglie e ........

Platystemon

Platystemon, genere di una sola specie annuale rustica, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il primo piano delle bordure erbacee e per il giardino roccioso. Non č una pianta molto comune, tuttavia č ........

Mertensia

Mertensia, genere di 50 specie di piante erbacee perenni, rustiche, di cui si coltivano solo 4-5 specie, con fiori campanulati e tubulosi, facili da coltivare, adatte per le bordura e per il giardino roccioso.
Si piantano ........

Crocus (Croco)

Crocus (Croco), genere comprendente 70 specie di piante bulbose, rustiche, che fioriscono dall’autunno ad inizio primavera a seconda della specie. Sono originarie, quasi tutte, delle regioni settentrionali e orientali del ........

Lychnis (Licnide)

Lychnis (Licnide), genere di 12 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, rustiche e semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Caryophyllaceae. Le specie perenni, rustiche descritte sono adatte per il primo piano ........


erbacee perenni Eupatorium
Eupatorium

Eupatorium, genere di 1200 specie di piante erbacee, suffruticose e arbustive, rustiche, semirustiche e delicate. Le specie descritte, erbacee, perenni e rustiche, sono adatte per i terreni molto umidi e si utilizzano per formare grandi gruppi di piante.
Si mettono a dimora tra ottobre e marzo, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate, in terreni molto umidi. Dopo la fioritura si tagliano i fusti quasi a livello del terreno.

Eupatorium cannabinum: pianta originaria dell'Europa, Italia, Africa settentrionale e Asia, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 50 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie opposte, brevemente picciolate, palmato-partite, con 3-5 segmenti lanceolati, seghettati ai margini. I capolini, piccoli, rosso-porpora, riuniti in corimbi composti, tondeggianti, larghi 10-12 cm, sbocciano da luglio a settembre. La varietā Plenum a capolini doppi, rosa-porpora, č maggiormente coltivata rispetto alla specie tipica.
Eupatorium purpureum: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 1,2-1,8 m, distanza tra le piante 90 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, appuntite, riunite in verticilli e dai capolini rosa-porpora, riuniti in corimbi composti larghi 10-12 cm, che sbocciano in agosto-settembre.
Eupatorium rugosum: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 0,8-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie ovali, opposte e dai capolini bianchi, riuniti in corimbi composti, appiattiti, larghi 4-8 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su