erbacee perenni Actaea
Actaea

Actaea, genere di circa 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso, le bordure e il sottobosco.
Queste piante crescono bene nei terreni ricchi di sostanza organica, in posizioni ombreggiate. Si piantano in primavera.

Actaea alba: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 30-40 cm, distanza tra le piante 15-20 cm.Si tratta di una pianta con foglie profondamente divise e dai fiori piccoli, riuniti in racemi terminali, che compaiono in maggio-giugno. Alla fine dell'estate si sviluppano frutti a bacca, ovato-oblunghi, dapprima bianchi, poi rossastri.
Actaea spicata: pianta originaria di Asia, Europa e Italia, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 20-25 cm. Si tratta di una specie con le foglie dentato-incise, bi o triternate e dai fiori, bianchi o bluastri, riuniti in racemi ovoidali, che sbocciano da aprile a giugno. I frutti sono delle bacche porpora-nerastre. La varietà Rubra, dalle bacche di color rosso-porpora, molto ornamentali, è coltivata molto più frequentemente della specie tipica.


riproduzione: si dividono i cespi e si ripiantano a dimora in primavera. Si possono moltiplicare anche seminando, in autunno o in febbraio, entro terrine riempite con una composta per semi, in letto caldo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate, vanno ripicchettate e si metteranno a dimora all'aperto in aprile. Si possono seminare anche direttamente a dimora in aprile, diradando successivamente le piantine alla distanza indicata.
esposizione:
fioritura: da aprile a giugno a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Torenia

Torenia,  genere di 30 specie di piante erbacee annuali e perenni, appartenenti alla famiglia delle Scrophulariaceae. La specie annuale descritta è adatta per le aiuole.

Si coltiva in terreno da giardino umido, ........

Ceratostigma

Ceratostigma, genere di 8 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, semirustiche. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione nelle bordura miste. Nelle regioni a clima invernale molto freddo, non resistono ........

Caprifoglio (Lonicera)

Caprifoglio (Lonicera), genere di 200 specie di arbusti e piante rampicanti, legnose, sempreverdi e decidue, appartenenti alla famiglia delle Caprifogliacee, originarie dell’Asia, dell’America Settentrionale e dell’Europa. ........

Gunnera
Gunnera, genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, delicate o semirustiche, che comprende specie nane e piante di notevoli dimensioni. Formano grandi cespi e sono adatte per essere coltivate vicino ai laghetti ........

Campis - Bignonia

Campis (Bignonia), genere di 2 specie  di arbusti rampicanti a foglie decidue di cui una è rustica e l'altra è delicata e non può essere coltivata all'aperto in Italia settentrionale, salvo che nella Riviera Ligure ........

 

Ricetta del giorno
Vermicelli alla siracusana
Lavare il peperone, eliminare i semi interni, passarlo sulla griglia per abbrustolirlo, dopo di che eliminare la buccia.
Lavare la melanzana, asciugarla ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Robìnia (Robinia)
La Robìnia (Robinia) , originaria degli Stati Uniti e messico, comprende circa 20 specie ed è uan albero o arbusto a foglia caduca, rustico e fiorifero molto ornamentale.
Le foglie sono composte, ........

Arenaria

Arenaria, genere di 25 specie di piante sempreverdi, annuali, suffruticose, rustiche e semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Caryophyllaceae. Le specie descritte sono nane e formano dei cuscini compatti di vegetazione. ........

Aglaonema

Aglaonema, genere di 50 specie di piante d’appartamento o da serra perenni e sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Aracee. Sono originarie delle zone tropicali e richiedono un ambiente caldo e umido e una posizione ........

Heliotropium (Eliotropio)

Helitropium (Eliotropio), genere di 250 specie di piante erbacee, annuali, e arbustive, delicate o semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Boraginaceae. Si coltivano solo alcune specie arbustive, tra cui la più comune ........

Lysichiton

Lysichiton, genere spesso denominato Lysichitum, comprende 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Araceae, che si coltivano nei terreni umidi, ai margini degli stagni e dei ........


erbacee perenni Actaea
Actaea

Actaea, genere di circa 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso, le bordure e il sottobosco.
Queste piante crescono bene nei terreni ricchi di sostanza organica, in posizioni ombreggiate. Si piantano in primavera.

Actaea alba: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 30-40 cm, distanza tra le piante 15-20 cm.Si tratta di una pianta con foglie profondamente divise e dai fiori piccoli, riuniti in racemi terminali, che compaiono in maggio-giugno. Alla fine dell'estate si sviluppano frutti a bacca, ovato-oblunghi, dapprima bianchi, poi rossastri.
Actaea spicata: pianta originaria di Asia, Europa e Italia, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 20-25 cm. Si tratta di una specie con le foglie dentato-incise, bi o triternate e dai fiori, bianchi o bluastri, riuniti in racemi ovoidali, che sbocciano da aprile a giugno. I frutti sono delle bacche porpora-nerastre. La varietà Rubra, dalle bacche di color rosso-porpora, molto ornamentali, è coltivata molto più frequentemente della specie tipica.


riproduzione: si dividono i cespi e si ripiantano a dimora in primavera. Si possono moltiplicare anche seminando, in autunno o in febbraio, entro terrine riempite con una composta per semi, in letto caldo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate, vanno ripicchettate e si metteranno a dimora all'aperto in aprile. Si possono seminare anche direttamente a dimora in aprile, diradando successivamente le piantine alla distanza indicata.
esposizione:
fioritura: da aprile a giugno a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su