arbusti a foglia caduca Fothergilla
Fothergilla

Fothergilla, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, a crescita lenta, originari delle regioni sud-orientali dell'America settentrionale. Questi arbusti sono molto ornamentali per i brillanti colori autunnali delle foglie. I fiori non hanno petali, ma sono formati da numerosi stami lunghi, bianco-crema con antere gialle, dolcemente profumati, riuniti in spighe a guisa di piumini.
Questi arbusti devono essere coltivati in terreno leggero, umido, privo di calcare, arricchito con grande quantità di torba. Si piantano in ottobre-novembre o in marzo, in pieno sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Fothergilla gardenii: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 1-1,5 m e di pari diametro. Si tratta di un arbusto a crescita lenta, eretto, con foglie ovate od obovate, grossolanamente dentate sulla pagina superiore, che diventano rosso-cremisi in autunno. In marzo-aprile, sul legno ancora nudo, sbocciano fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe lunghe 3-4 cm.
Fothergilla major: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2,5 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di una specie dalle foglie largamente ovate, lucide, verde scuro sulla pagina superiore e glauche inferiormente che in autunno diventano giallo-arancio o rosse. In aprile-maggio, prima delle foglie, compaiono i fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe erette lunghe 3-5 cm.
Fothergilla monticola: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2-2,5 m e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di una specie simile alla F.major, ma più espansa e con foglie non glauche sulla pagina inferiore. In autunno le foglie sono colorate in tonalità diverse di rosso e arancio.


riproduzione: in settembre si interrano i rami più lunghi che in genere impiegano 2 anni per radicare, dopo di che si separano dalla pianta madre e si sistemano direttamente a dimora. In luglio si possono anche fare talee di legno semimaturo, lunghe 10-15 cm, che vanno interrate direttamente all'aperto.
esposizione:
fioritura: primavera




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Dieffenbachia
La Dieffenbachia è una pianta perenne, sempreverde, coltivata per le sue foglie molto ornamentali e della quale se ne contano 30 specie. Si coltiva sia in serra che in appartamento, al caldo, mantenendo una ........

Cotyledon

Cotyledon, genere di 40 specie di piante appartenenti alla famiglia delle Crassulaceae, adatte alla coltivazione in appartamento o serra fredda, che possono tuttavia essere coltivate all’aperto nelle regioni a clima invernale ........

Puschkinia

Puschkinia, genere di 2 specie di piante bulbose, piccole, rustiche, originarie delle zone comprese fra Asia Minore e Afghanistan. La specie descritta si coltiva all'aperto, nei prati, nel giardino roccioso, nelle bordure ........

Parrotia
Parrotia, genere comprendente una sola specie arbustiva o arborea, rustica, a foglie decidue, con chioma espansa, che viene coltivata principalmente per i colori autunnali delle foglie, che diventano color ambra, ........

Grevillea
La Grevillea, genere di 90 specie di arbusti e alberelli sempreverdi, è originaria della Nuova Guinea della Nuova Caledonia. Le foglie sono alterne, aghiformi, intere o frastagliate, a seconda della specie.

 

Ricetta del giorno
Crostata di ananas
Impastate il burro con 60 gr di zucchero, l'uovo, un pizzico di sale e la farina; formate una palla di pasta che lascerete riposare, in una terrina ricoperta ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Halimium

Halimium, genere di 14 specie di arbusti sempreverdi, semirustici e rustici, diffusi nelle regioni meridionali, affini alle specie Cistus. Si coltivano nei grandi giardini rocciosi, particolarmente in quelli posti  ........

Erba cipollina – Allium schoenoprasum

Erba cipollina – Allium schoenoprasum, pianta erbacea, perenne, appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla, coltivata come pianta aromatica per l’uso che si fa in cucina delle sue foglie tubolari, ........

Ixia

Ixia, genere di circa 40 specie di piante bulbose, delicate, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, originarie del Sud-Africa. Si coltivano all’aperto nelle regioni a clima particolarmente mite, e si utilizzano anche ........

Epilobium

Epilobium, genere di 215 specie di piante erbacee, perenni e suffruticose, rustiche. Le specie descritte, erbacee e nane, sono adatte per al giardino roccioso.
Si piantano in autunno o in febbraio-marzo, in qualsiasi ........

Coix

Coix, genere di 5 specie di piante annuali, semirustiche, a foglie larghe. Sono coltivate in particolar modo per i loro frutti grigi, a forma di perla. Queste graminacee non sono adatte per essere essiccate. Si possono utilizzare ........


arbusti a foglia caduca Fothergilla
Fothergilla

Fothergilla, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, a crescita lenta, originari delle regioni sud-orientali dell'America settentrionale. Questi arbusti sono molto ornamentali per i brillanti colori autunnali delle foglie. I fiori non hanno petali, ma sono formati da numerosi stami lunghi, bianco-crema con antere gialle, dolcemente profumati, riuniti in spighe a guisa di piumini.
Questi arbusti devono essere coltivati in terreno leggero, umido, privo di calcare, arricchito con grande quantità di torba. Si piantano in ottobre-novembre o in marzo, in pieno sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Fothergilla gardenii: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 1-1,5 m e di pari diametro. Si tratta di un arbusto a crescita lenta, eretto, con foglie ovate od obovate, grossolanamente dentate sulla pagina superiore, che diventano rosso-cremisi in autunno. In marzo-aprile, sul legno ancora nudo, sbocciano fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe lunghe 3-4 cm.
Fothergilla major: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2,5 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di una specie dalle foglie largamente ovate, lucide, verde scuro sulla pagina superiore e glauche inferiormente che in autunno diventano giallo-arancio o rosse. In aprile-maggio, prima delle foglie, compaiono i fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe erette lunghe 3-5 cm.
Fothergilla monticola: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2-2,5 m e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di una specie simile alla F.major, ma più espansa e con foglie non glauche sulla pagina inferiore. In autunno le foglie sono colorate in tonalità diverse di rosso e arancio.


riproduzione: in settembre si interrano i rami più lunghi che in genere impiegano 2 anni per radicare, dopo di che si separano dalla pianta madre e si sistemano direttamente a dimora. In luglio si possono anche fare talee di legno semimaturo, lunghe 10-15 cm, che vanno interrate direttamente all'aperto.
esposizione:
fioritura: primavera



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su