arbusti a foglia caduca Fothergilla
Fothergilla

Fothergilla, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, a crescita lenta, originari delle regioni sud-orientali dell'America settentrionale. Questi arbusti sono molto ornamentali per i brillanti colori autunnali delle foglie. I fiori non hanno petali, ma sono formati da numerosi stami lunghi, bianco-crema con antere gialle, dolcemente profumati, riuniti in spighe a guisa di piumini.
Questi arbusti devono essere coltivati in terreno leggero, umido, privo di calcare, arricchito con grande quantità di torba. Si piantano in ottobre-novembre o in marzo, in pieno sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Fothergilla gardenii: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 1-1,5 m e di pari diametro. Si tratta di un arbusto a crescita lenta, eretto, con foglie ovate od obovate, grossolanamente dentate sulla pagina superiore, che diventano rosso-cremisi in autunno. In marzo-aprile, sul legno ancora nudo, sbocciano fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe lunghe 3-4 cm.
Fothergilla major: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2,5 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di una specie dalle foglie largamente ovate, lucide, verde scuro sulla pagina superiore e glauche inferiormente che in autunno diventano giallo-arancio o rosse. In aprile-maggio, prima delle foglie, compaiono i fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe erette lunghe 3-5 cm.
Fothergilla monticola: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2-2,5 m e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di una specie simile alla F.major, ma più espansa e con foglie non glauche sulla pagina inferiore. In autunno le foglie sono colorate in tonalità diverse di rosso e arancio.


riproduzione: in settembre si interrano i rami più lunghi che in genere impiegano 2 anni per radicare, dopo di che si separano dalla pianta madre e si sistemano direttamente a dimora. In luglio si possono anche fare talee di legno semimaturo, lunghe 10-15 cm, che vanno interrate direttamente all'aperto.
esposizione:
fioritura: primavera




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati ........

Bòsso (Buxus)
Il Bòsso (Buxus) , originariodel Nord Africa, Europa, Asia meridionale, Indie Occidentali e America Centrale, comprende circa 30 specie ed è un arbusto o piccoloalberetto a foglie persistenti e a vegetazione ........

Campis - Bignonia

Campis (Bignonia), genere di 2 specie  di arbusti rampicanti a foglie decidue di cui una è rustica e l'altra è delicata e non può essere coltivata all'aperto in Italia settentrionale, salvo che nella Riviera Ligure ........

Dieffenbachia
La Dieffenbachia è una pianta perenne, sempreverde, coltivata per le sue foglie molto ornamentali e della quale se ne contano 30 specie. Si coltiva sia in serra che in appartamento, al caldo, mantenendo una ........

Cladanthus

Cladanthus, genere di 4 specie di piante erbacee, annuali. La specie descritta è adatta per le bordure. Sia i capolini, sia il fogliame sono profumati; da giugno fino ai primi geli autunnali sbocciano in continuazione una ........

 

Ricetta del giorno
Lenticchie speziate all'indiana
Lavate le lenticchie e lasciatele scolare. Intanto in una padella mettete a rosolare la cipolla rossa, ben triturata, nell'olio e quando questa ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Acorus

Acorus, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche. Si coltivano nei terreni umidi, sulle rive dei riuscelli e degli stagni e nelle vasche poco profonde.
Crescono bene nei terreni molto umidi. ........

Mimulus (Mimolo)

Mimulus Mimolo, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, moderatamente rustiche. Allo stato spontaneo queste piante crescono nei terreni paludosi, sebbene si possano anche coltivare in tutti i terreni ........

Arum

Arum, genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, originarie dell'Europa e dei Paesi del bacino del Mediterraneo, con grandi foglie basali, lungamente picciolate e infiorescenze a spadice avvolte da una spata. ........

Piombàggine (Plumbago)
La Piombàggine (Plumbago) , originaria dell'Africa del Sud, Asia e Perù, comprende circa 10 specie ed è un arbusto o rampicante sempreverde, fiorifero, diffuso in tutti i continenti, fatta eccezione ........

Erythrina (Albero corallo)

Erythrina (Albero corallo), genere di 100 specie di piante appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, erbacee, perenni e di alberi e arbusti a foglie decidue, delicati. Le specie descritte possono essere coltivate all’aperto ........


arbusti a foglia caduca Fothergilla
Fothergilla

Fothergilla, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, a crescita lenta, originari delle regioni sud-orientali dell'America settentrionale. Questi arbusti sono molto ornamentali per i brillanti colori autunnali delle foglie. I fiori non hanno petali, ma sono formati da numerosi stami lunghi, bianco-crema con antere gialle, dolcemente profumati, riuniti in spighe a guisa di piumini.
Questi arbusti devono essere coltivati in terreno leggero, umido, privo di calcare, arricchito con grande quantità di torba. Si piantano in ottobre-novembre o in marzo, in pieno sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Fothergilla gardenii: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 1-1,5 m e di pari diametro. Si tratta di un arbusto a crescita lenta, eretto, con foglie ovate od obovate, grossolanamente dentate sulla pagina superiore, che diventano rosso-cremisi in autunno. In marzo-aprile, sul legno ancora nudo, sbocciano fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe lunghe 3-4 cm.
Fothergilla major: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2,5 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di una specie dalle foglie largamente ovate, lucide, verde scuro sulla pagina superiore e glauche inferiormente che in autunno diventano giallo-arancio o rosse. In aprile-maggio, prima delle foglie, compaiono i fiori dal dolce profumo, riuniti in spighe erette lunghe 3-5 cm.
Fothergilla monticola: pianta originaria delle regioni sud-orientali degli Stati Uniti, alta 2-2,5 m e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di una specie simile alla F.major, ma più espansa e con foglie non glauche sulla pagina inferiore. In autunno le foglie sono colorate in tonalità diverse di rosso e arancio.


riproduzione: in settembre si interrano i rami più lunghi che in genere impiegano 2 anni per radicare, dopo di che si separano dalla pianta madre e si sistemano direttamente a dimora. In luglio si possono anche fare talee di legno semimaturo, lunghe 10-15 cm, che vanno interrate direttamente all'aperto.
esposizione:
fioritura: primavera



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su