erbacee perenni Poligono (Polygonum)
Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno aspetto differente a seconda della specie: possono essere oblunghe, arrotondate dic colore verde scuro come quelle delle specie rampicanti, oppure piccole, arrotondate, verdi e con striature verde scuro  nelle specie annuali, oppure oblunge, abbastanza grandi, verde chiaro in quelle perenni.
Si utilizza come rampicante in giardino o sul balcone, per bordure per le specie perenni ed è anche ricadente nelle specie annuali, che in caso di inverni miti, si comporteranno come le perenni senza perdere le foglie.

Ha bisogno di ferro: il terreno deve essere normale misto a 1/4 di sabbia, necessita di annaffiature frequenti ed è opportuno concimare, almeno una volta al mese, con concime minerale completo. In autunno poi è bene spargere sul terreno circostante sostanze organiche in polvere.
In primavera, in giugno e in settembre, per evitare la comparsa di clorosi che deturperebbe la pianta, è bene annaffiare con  4/5 litri d'acqua per pianta in cui verra sciolto del solfato di ferro nella dose di 4 g per litro. Con la stessa soluzione è possibile irrorare, una volta al mese, anche le foglie degli esemplari che avranno foglie più pallide.

Polygonum bistorta: la specie tipica, che a torto viene poco utilizzata; è detta anche serpentaria e cresce allo stato spontaneo in Italia e in Europa. Di questa specie viene coltivata la varietà Superbum, piante robusta alta fino a  1 metro, foglie verde chiaro e fiori rosa chiaro riuniti in spighe lunghe 15 cm. Fiorisce abbondantemente imn maggio-giugno e talvolta rifiorisce a fine estate. Viene usata per bordure.
Polygonum campanulata: specie cespugliosa, adatta ber bordure e aiuole, a rapida crescita. Raggiunge 0.8 - 1 m di altezza, ha foglie ovate appuntite verde scuro e fiorisce abbondantemente da metà giugno a settembre con fiori rosa, riuniti in infiorescenze larghe 5-7 cm.
Polygonum capitatum: pianta annuale a rapida crescita che, però, in condizione di inverni miti può tranquillamente comportarsi da perenne. Ha andamento strisciante e può essere usata come pianta ricadente per coprire muretti. Fiorisce abbondantemente con fiori simili a capolini di colore rosa brillante.
Polygonum baldschuanicum: specie rampicante, molto vigorosa, che può crescere anche 5 m ogni anno e raggiunge i 15-20 m. ha foglie verde chiaro e lucide, ovate, ha fiori bianchi o rosa chiaro riuniti in pannocchie leggere, lunghe 25 cm. La fioritura, particolarmente abbondante, dura da luglio a settembre.


riproduzione: Per seme, in primavera, o per propaggine in giugno
esposizione:
fioritura: da luglio a ottobre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Hedychium

Hedychium, genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, con fusti robusti, che portano foglie guainanti, disposte parallelamente su 2 linee. I fiori, simili a qulli delle Orchidee, spesso profumati, sono riuniti ........


Hesperis

Hesperis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche, adatte a i terreni umidi. La specie descritta è perenne, ma per lo più poco longeva.
Si pianta tra ottobre e marzo, quando le condizioni climatiche ........


Diascia

Diascia, genere di 42 specie di piante annuali e perenni. La specie descritta, semirustica, annuale, è adatta per il primo piano delle bordure e come pianta da vaso a fioritura estiva.
Cresce bene in qualsiasi terreno ........

 

Ricetta del giorno
Biscotti al limone
Lavorate il burro (tenendone da parte un cucchiaio che occorrerà in seguito) ammorbidito con lo zucchero e la buccia di limone grattuggiata; quando saranno ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Tigridia

Tigridia, genere di 12 specie di piante bulbose, originarie del Messico e dell'America meridionale. La specie descritta ha fiori molto ornamentali, vivacemente colorati, che durano solo un giorno. Ogni fusto produce 6-8 ........

Scalogno – Allium ascalonicum

Scalogno, allim ascalonicum, pianta bulbosa rustica appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla e all’aglio: i suoi bulbi sono più dolci e profumati di quelli dell’aglio ma hanno sapore più accentuato ........

Lavànda (Lavandula)
la Lavànda (Lavandula) , originaria del bacino del Mediterraneo, Isole Canarie e India, comprende circa 25 specie ed è un arbusto sempreverde, rustico.
Le foglie possono essere intere o composte, lineari, a margini ........

Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno ........

Lampranthus

Lampranthus, genere di 100 specie di piante perenni, semirustiche, nane, succulente, appartenenti alla famiglia delle Aizoaceae. Sono molto diffuse, facili da coltivare a dalla crescita rapida. Hanno fiori simili a capolini, ........


erbacee perenni Poligono (Polygonum)
Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno aspetto differente a seconda della specie: possono essere oblunghe, arrotondate dic colore verde scuro come quelle delle specie rampicanti, oppure piccole, arrotondate, verdi e con striature verde scuro  nelle specie annuali, oppure oblunge, abbastanza grandi, verde chiaro in quelle perenni.
Si utilizza come rampicante in giardino o sul balcone, per bordure per le specie perenni ed è anche ricadente nelle specie annuali, che in caso di inverni miti, si comporteranno come le perenni senza perdere le foglie.

Ha bisogno di ferro: il terreno deve essere normale misto a 1/4 di sabbia, necessita di annaffiature frequenti ed è opportuno concimare, almeno una volta al mese, con concime minerale completo. In autunno poi è bene spargere sul terreno circostante sostanze organiche in polvere.
In primavera, in giugno e in settembre, per evitare la comparsa di clorosi che deturperebbe la pianta, è bene annaffiare con  4/5 litri d'acqua per pianta in cui verra sciolto del solfato di ferro nella dose di 4 g per litro. Con la stessa soluzione è possibile irrorare, una volta al mese, anche le foglie degli esemplari che avranno foglie più pallide.

Polygonum bistorta: la specie tipica, che a torto viene poco utilizzata; è detta anche serpentaria e cresce allo stato spontaneo in Italia e in Europa. Di questa specie viene coltivata la varietà Superbum, piante robusta alta fino a  1 metro, foglie verde chiaro e fiori rosa chiaro riuniti in spighe lunghe 15 cm. Fiorisce abbondantemente imn maggio-giugno e talvolta rifiorisce a fine estate. Viene usata per bordure.
Polygonum campanulata: specie cespugliosa, adatta ber bordure e aiuole, a rapida crescita. Raggiunge 0.8 - 1 m di altezza, ha foglie ovate appuntite verde scuro e fiorisce abbondantemente da metà giugno a settembre con fiori rosa, riuniti in infiorescenze larghe 5-7 cm.
Polygonum capitatum: pianta annuale a rapida crescita che, però, in condizione di inverni miti può tranquillamente comportarsi da perenne. Ha andamento strisciante e può essere usata come pianta ricadente per coprire muretti. Fiorisce abbondantemente con fiori simili a capolini di colore rosa brillante.
Polygonum baldschuanicum: specie rampicante, molto vigorosa, che può crescere anche 5 m ogni anno e raggiunge i 15-20 m. ha foglie verde chiaro e lucide, ovate, ha fiori bianchi o rosa chiaro riuniti in pannocchie leggere, lunghe 25 cm. La fioritura, particolarmente abbondante, dura da luglio a settembre.


riproduzione: Per seme, in primavera, o per propaggine in giugno
esposizione:
fioritura: da luglio a ottobre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su