erbacee perenni Poligono (Polygonum)
Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno aspetto differente a seconda della specie: possono essere oblunghe, arrotondate dic colore verde scuro come quelle delle specie rampicanti, oppure piccole, arrotondate, verdi e con striature verde scuro  nelle specie annuali, oppure oblunge, abbastanza grandi, verde chiaro in quelle perenni.
Si utilizza come rampicante in giardino o sul balcone, per bordure per le specie perenni ed è anche ricadente nelle specie annuali, che in caso di inverni miti, si comporteranno come le perenni senza perdere le foglie.

Ha bisogno di ferro: il terreno deve essere normale misto a 1/4 di sabbia, necessita di annaffiature frequenti ed è opportuno concimare, almeno una volta al mese, con concime minerale completo. In autunno poi è bene spargere sul terreno circostante sostanze organiche in polvere.
In primavera, in giugno e in settembre, per evitare la comparsa di clorosi che deturperebbe la pianta, è bene annaffiare con  4/5 litri d'acqua per pianta in cui verra sciolto del solfato di ferro nella dose di 4 g per litro. Con la stessa soluzione è possibile irrorare, una volta al mese, anche le foglie degli esemplari che avranno foglie più pallide.

Polygonum bistorta: la specie tipica, che a torto viene poco utilizzata; è detta anche serpentaria e cresce allo stato spontaneo in Italia e in Europa. Di questa specie viene coltivata la varietà Superbum, piante robusta alta fino a  1 metro, foglie verde chiaro e fiori rosa chiaro riuniti in spighe lunghe 15 cm. Fiorisce abbondantemente imn maggio-giugno e talvolta rifiorisce a fine estate. Viene usata per bordure.
Polygonum campanulata: specie cespugliosa, adatta ber bordure e aiuole, a rapida crescita. Raggiunge 0.8 - 1 m di altezza, ha foglie ovate appuntite verde scuro e fiorisce abbondantemente da metà giugno a settembre con fiori rosa, riuniti in infiorescenze larghe 5-7 cm.
Polygonum capitatum: pianta annuale a rapida crescita che, però, in condizione di inverni miti può tranquillamente comportarsi da perenne. Ha andamento strisciante e può essere usata come pianta ricadente per coprire muretti. Fiorisce abbondantemente con fiori simili a capolini di colore rosa brillante.
Polygonum baldschuanicum: specie rampicante, molto vigorosa, che può crescere anche 5 m ogni anno e raggiunge i 15-20 m. ha foglie verde chiaro e lucide, ovate, ha fiori bianchi o rosa chiaro riuniti in pannocchie leggere, lunghe 25 cm. La fioritura, particolarmente abbondante, dura da luglio a settembre.


riproduzione: Per seme, in primavera, o per propaggine in giugno
esposizione:
fioritura: da luglio a ottobre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Crepis

Crepis, genere di 200 piante erbacee, annuali, biennali e perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso o per il primo piano delle bordure.
Crescono bene in tutti i terreni ben drenati, inclusi ........

Ageràto (Ageratum)
L' Ageràto (Ageratum) è originaria del Messico, Perù e America tropicale, comprende una trentina di specie ed è una pianticella erbacea, annuale o biennale, alta pochi centimetri ma con ........

Anthyllis
Anthyllis: genere di 80 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, originarie dei Paesi del bcino del Mediterraneo, adatte in particolare per il giardino roccioso e molto facili da coltivare. Fioriscono all'inizio ........

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), considerato da molti botanici una sottospecie di Elaeagnus multiflora, è un arbusto molto ornamentale, appartenente alla famiglia delle Elaeagnaceae, che produce frutti commestibili ........

Silybum

Silybum, genere di 2 specie di piante erbacee, annuali o biennali, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Compositae. La specie descritta, adatta per le bordure, si coltiva in particolar modo per le foglie che sono molto ........

 

Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri d’acqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Gilia

Gilia, genere di 120 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni, coltivate per i fiori appariscenti e per il fogliame ornamentale. Le specie descritte, annuali e rustiche, sono facili da coltivare; quelle nane ........

Bucaneve (Galanthus)

Bucaneve (Galanthus), genere comprendente una dozzina di specie di piante erbacee perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amarillidacee. La più nota è il Galanthus nivalis, il vero e proprio Bucaneve. Sono caratterizzate ........

Angelica

Angelica, pianta erbacea perenne, rustica, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, spontanea in Europa e in Asia. L’Angelica si pianta in marzo-aprile in terreni ricchi di sostanza organica, umidi, e in posizione ........

Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno ........

Albicocco
L'Albicocco, Prunus Armeniaca, è una painta originaria della Cina, è molto diffusa in Italia e produce frutti molto profumati e di sapore delicato.
Si tratta di una specie rustica ma dal momento ........


erbacee perenni Poligono (Polygonum)
Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno aspetto differente a seconda della specie: possono essere oblunghe, arrotondate dic colore verde scuro come quelle delle specie rampicanti, oppure piccole, arrotondate, verdi e con striature verde scuro  nelle specie annuali, oppure oblunge, abbastanza grandi, verde chiaro in quelle perenni.
Si utilizza come rampicante in giardino o sul balcone, per bordure per le specie perenni ed è anche ricadente nelle specie annuali, che in caso di inverni miti, si comporteranno come le perenni senza perdere le foglie.

Ha bisogno di ferro: il terreno deve essere normale misto a 1/4 di sabbia, necessita di annaffiature frequenti ed è opportuno concimare, almeno una volta al mese, con concime minerale completo. In autunno poi è bene spargere sul terreno circostante sostanze organiche in polvere.
In primavera, in giugno e in settembre, per evitare la comparsa di clorosi che deturperebbe la pianta, è bene annaffiare con  4/5 litri d'acqua per pianta in cui verra sciolto del solfato di ferro nella dose di 4 g per litro. Con la stessa soluzione è possibile irrorare, una volta al mese, anche le foglie degli esemplari che avranno foglie più pallide.

Polygonum bistorta: la specie tipica, che a torto viene poco utilizzata; è detta anche serpentaria e cresce allo stato spontaneo in Italia e in Europa. Di questa specie viene coltivata la varietà Superbum, piante robusta alta fino a  1 metro, foglie verde chiaro e fiori rosa chiaro riuniti in spighe lunghe 15 cm. Fiorisce abbondantemente imn maggio-giugno e talvolta rifiorisce a fine estate. Viene usata per bordure.
Polygonum campanulata: specie cespugliosa, adatta ber bordure e aiuole, a rapida crescita. Raggiunge 0.8 - 1 m di altezza, ha foglie ovate appuntite verde scuro e fiorisce abbondantemente da metà giugno a settembre con fiori rosa, riuniti in infiorescenze larghe 5-7 cm.
Polygonum capitatum: pianta annuale a rapida crescita che, però, in condizione di inverni miti può tranquillamente comportarsi da perenne. Ha andamento strisciante e può essere usata come pianta ricadente per coprire muretti. Fiorisce abbondantemente con fiori simili a capolini di colore rosa brillante.
Polygonum baldschuanicum: specie rampicante, molto vigorosa, che può crescere anche 5 m ogni anno e raggiunge i 15-20 m. ha foglie verde chiaro e lucide, ovate, ha fiori bianchi o rosa chiaro riuniti in pannocchie leggere, lunghe 25 cm. La fioritura, particolarmente abbondante, dura da luglio a settembre.


riproduzione: Per seme, in primavera, o per propaggine in giugno
esposizione:
fioritura: da luglio a ottobre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su