erbacee perenni Pulmonaria
Pulmonaria

Pulmonaria, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, a crescita lenta, adatte per il giardino roccioso e per coprire il terreno nelle posizioni ombreggiate. In alcune specie le foglie sono macchiate di bianco.
Si piantano in ottobre o in marzo in tutti i terreni da giardino, in posizioni ombreggiate. Durante il periodo di crescita si deve mantenere il terreno sempre umido, aiutandosi con delle pacciamature a base di torba e annaffiando di frequente.

Pulmonaria angustifolia: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lanceolate, prive di macchie, e fiori imbutiformi, azzurri, lunghi circa 2 cm, che sbocciano in aprile da boccioli rosa. Le varietà Mawson's Variety e Munstead Blue hanno fiori più scuri.
Pulmonaria officinalis: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie dalle foglie ellittiche, macchiate di bianco e dai fiori imbutiformi, dapprima rosa intenso e successivamente rosa-violetto, lunghi circa 2 cm, che sbocciano in aprile-maggio. Tra le Pulmonarie è la specie più conosciuta e coltivata.
Pulmonaria saccharata: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lanceolate, coperte di macchie bianco-argentee e dai fiori, imbutiformi, lunghi 2 cm, che sono rosa appena si aprono per poi diventare azzurro-cielo e che sbocciano in marzo-aprile.


riproduzione: in ottobre o in marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Si può anche seminare all'aperto, in aprile, ma questo metodo di riproduzione dà origine a piante di qualità inferiore.
esposizione:
fioritura: tra marzo e maggio a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Romneya

Romneya, genere di 2 specie di pianta suffruticose, perenni, molto ornamentali, con fiori simili a quelli dei papaveri, non sempre facili da coltivare, rustiche solo nelle zone a clima mite. Non sono adatte per le bordure ........

Gilia

Gilia, genere di 120 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni, coltivate per i fiori appariscenti e per il fogliame ornamentale. Le specie descritte, annuali e rustiche, sono facili da coltivare; quelle nane ........

Eichhornia (Giacinto d’acqua)

Eichhornia (Giacinto d’acqua), genere di  7 specie di piante acquatiche tropicali, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Pontederiaceae, molto ornamentali, con fiori somiglianti a quelli delle orchidee. Nelle ........

Exacum

Exacum, genere comprendente una quarantina di piante sempreverdi, erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Genzianacee. La sola coltivata è Exacum affine, una pianta annuale o biennale originaria di alcune isole ........

Rehmannia

Rehmannia, genere di 10 specie di piante perenni, semirustiche. La specie descritta può essere coltivata in serra fredda o all'aperto nelle regioni a clima particolarmente mite.
Questa pianta, coltivata all'aperto in ........

 

Ricetta del giorno
Vellutata di barbabietole fredda
Lessare le barbabietole, dopo di che sbucciarle e metterle da parte. Lavare accuratamente il cetriolo, sbucciarlo e tagliarlo a dadino. Scottare i pomodori ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Pleiospilos

Pleiospilos, genere di 38 specie di piante succulente, appartenenti al gruppo delle piante sasso, diffuse allo stato spontaneo nel Sud-Africa.
Si coltivano in vasi da 7-8 cm, riempiti con un miscuglio costituito da una ........

Ipomea (Campanella rampicante)

Ipomea (Campanella rampicante), genere di 500 specie di piante annuali e perenni, rampicanti e arbusti, delicati e semirustici. Le specie rampicanti descritte hanno fiori a forma di tromba. Sono abbastanza facili da coltivare, ........

Celtis

Celtis, genere di 80 alberi e arbusti, diffusi nell'emisfero settentrionale e nell'Africa meridionale. La specie descritta è adatta in particolar modo per i viali alberati nelle città dal momento che resiste molto bene ai ........

Nemophila

Nemophilla, genere di 13 specie di piante annuali, rustiche. Le 2 specie descritte sono adatte per le bordure e per coprire il terreno nelle posizioni parzialmente ombreggiate.
Queste piante crescono bene in tutti i terreni ........

Catananche

Catananche, genere di 5 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, rustiche. La specie descritta è adatta per le bordure e per la produzione di fiori da recidere, anche da essiccare per utilizzarli poi per le decorazioni ........


erbacee perenni Pulmonaria
Pulmonaria

Pulmonaria, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, a crescita lenta, adatte per il giardino roccioso e per coprire il terreno nelle posizioni ombreggiate. In alcune specie le foglie sono macchiate di bianco.
Si piantano in ottobre o in marzo in tutti i terreni da giardino, in posizioni ombreggiate. Durante il periodo di crescita si deve mantenere il terreno sempre umido, aiutandosi con delle pacciamature a base di torba e annaffiando di frequente.

Pulmonaria angustifolia: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lanceolate, prive di macchie, e fiori imbutiformi, azzurri, lunghi circa 2 cm, che sbocciano in aprile da boccioli rosa. Le varietà Mawson's Variety e Munstead Blue hanno fiori più scuri.
Pulmonaria officinalis: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie dalle foglie ellittiche, macchiate di bianco e dai fiori imbutiformi, dapprima rosa intenso e successivamente rosa-violetto, lunghi circa 2 cm, che sbocciano in aprile-maggio. Tra le Pulmonarie è la specie più conosciuta e coltivata.
Pulmonaria saccharata: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lanceolate, coperte di macchie bianco-argentee e dai fiori, imbutiformi, lunghi 2 cm, che sono rosa appena si aprono per poi diventare azzurro-cielo e che sbocciano in marzo-aprile.


riproduzione: in ottobre o in marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Si può anche seminare all'aperto, in aprile, ma questo metodo di riproduzione dà origine a piante di qualità inferiore.
esposizione:
fioritura: tra marzo e maggio a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su