erbacee perenni Pachysandra
Pachysandra

Pachysandra, genere di 4 specie di piante perenni, sempreverdi, rustiche, dal fusto prostrato. La specie descritta è adatta in particolar modo a coprire il terreno nelle zone ombreggiate del giardino, dove forma dei tappeti compatti.
Si pianta in ottobre o in marzo in terreno fertile, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente o totalmente ombreggiate. Non necessita di cure particolari, fatta eccezione per una concimazione mensile con fertilizzante organico da sciogliere nell'acqua delle annaffiature.

Pachysandra terminalis: pianta originaria del Giappone, alta 30 cm e di pari diametro. Si tratta di una pianta suffruticosa, con foglie obovato-romboidali, di color verde più o meno scuro. I fiori, piccoli, senza petali, riuniti in spighe lunghe 2-5 cm, con stami evidenti, bianchi, talvolta con sfumature color porpora, sbocciano in aprile. La varietà Variegata ha foglie a margini bianchi ed è un po' meno vigorosa della specie tipica.


riproduzione: in marzo si tolgono le piante dal terreno, si dividono e si ripiantano direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: aprile




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Deschampsia

Deschampsia, genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle zone tropicali, temperate e fredde. Le specie rustiche producono infiorescenze molto ornamentali, adatte per la preparazione di mazzi di fiori secchi.
Si ........

Olmo (Ulmus)

Olmo (Ulmus), genere di 45 specie di alberi rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Olmacee, originari delle regioni temperate dell’emisfero boreale. Per il loro bell’aspetto, la rapida crescita nelle ........

Physostegia
La Physostegia è una pianta erbacea, rustica  perenne, originaria dell'America settentrionale, che comprende circa 15 specie e che ha fiori simili a quelli della Cocca di Leone, color rosa, malva ........

Ortensia (Hydrangea)

L' Ortensia (Hydrangea) è un arbusto a cespuglio o rampicante  originario della Cina, Giappone, America ed ha foglie caduche di solito ovali più o meno allungate, con margini dentati di ........

Lamarckia

Lamarckia, genere comprendente una sola specie erbacea, annuale, diffusa allo stato spontaneo nei paesi del bacino del Mediterraneo. Può essere utlizzata nelle bordure annuali e miste. Le infiorescenze possono essere seccate ........

 

Ricetta del giorno
Vellutata di barbabietole fredda
Lessare le barbabietole, dopo di che sbucciarle e metterle da parte. Lavare accuratamente il cetriolo, sbucciarlo e tagliarlo a dadino. Scottare i pomodori ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Dicèntra (Dicentra)

La Dicèntra (Dicentra) , originaria dell'Asia occidentale, Himalaya e America del Nord, comprende circa 12 specie ed è una erbacea perenne rizomatosa alta da 15 a 80 cm.
Le foglie sono composte ........

Aciphylla

Aciphylla, genere di piante vivaci sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Ombrellifere, originarie delle regioni desertiche e montagnose dell’emisfero meridionale. Le foglie sono rigide e slanciate, con l’apice appuntito. ........


Helenium (Elenio)
Helenium (Elenio): genere di 40 specie di piante erbacee, annuali e perenni, ristiche, a fioritura molto abbondante. Producono capolini molto durevoli, con disco globoso, prominente. Data la loro altezza e il fatto ........

Santolina

Santolina, genere di 10 specie di arbusti nani, sempreverdi, rustici, con foglie finemente divise, adatti per il primo piano delle bordure arbustive o per il giardino roccioso, ma si possono anche utilizzare per formare ........


erbacee perenni Pachysandra
Pachysandra

Pachysandra, genere di 4 specie di piante perenni, sempreverdi, rustiche, dal fusto prostrato. La specie descritta è adatta in particolar modo a coprire il terreno nelle zone ombreggiate del giardino, dove forma dei tappeti compatti.
Si pianta in ottobre o in marzo in terreno fertile, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente o totalmente ombreggiate. Non necessita di cure particolari, fatta eccezione per una concimazione mensile con fertilizzante organico da sciogliere nell'acqua delle annaffiature.

Pachysandra terminalis: pianta originaria del Giappone, alta 30 cm e di pari diametro. Si tratta di una pianta suffruticosa, con foglie obovato-romboidali, di color verde più o meno scuro. I fiori, piccoli, senza petali, riuniti in spighe lunghe 2-5 cm, con stami evidenti, bianchi, talvolta con sfumature color porpora, sbocciano in aprile. La varietà Variegata ha foglie a margini bianchi ed è un po' meno vigorosa della specie tipica.


riproduzione: in marzo si tolgono le piante dal terreno, si dividono e si ripiantano direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: aprile



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su