erbacee perenni Lamium
Lamium

Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ma bisogna fere attenzione perchè possono diventare invadenti. Hanno fiori a corolla bilobata, con labbro superiore a elmo e foglie cuoriformi alla base.
Lamium orvala si coltiva in tutti iterreni da giardino, sia al sole che all'ombra; Lamium maculatum necessita di terreni fertili e umidi. Tutte le altre specie e varietà crescono bene in qualsiasi terreno, all'ombra. Si piantano in ottobre o in marzo e non è necessario recidere le infiorescenze appassite.

Lamium galeobdolon: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 30-60 cm. Si tratta di una specie perenne, con foglie ovali cordate alla base, e fiori riuniti in verticellastri. Si coltiva la vaietà Variegatum, alta 15-30 cm, a foglie sempreverdi, con macchie argentee, che durante l'inverno diventano color bronzo. I fiori, gialli, lunghi 2,5-4 cm, sbocciano da maggio a giugno.
Lamium garganicum: pianta originarie dell'Europa meridionale e Italia, alta 15 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie adatta per il primo piano delle bordure o per ricoprire il terreno, con foglie verde scuro e fiori rosa-rossi, lunghi 2,5-4 cm che compaiono in maggio. Si coltiva all'ombra nei terreni umidi.
Lamium maculatum: pianta originaria dell'Europa, Italia, Africa settentrionale e Asia occidentale, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una pianta da bordura, con foglie a macchie argentee e fiori rosa-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano in marzo-aprile. Tra le varietà la Album ha i fiori bianchi; Aureum ha foglie dorate e si coltiva all'ombra; Roseum ha fiori rosa chiaro.
Lamium orvala: pianta originaria di Italia e Francia, alta 60-80 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne da bordura, non invadente, adatta anche per le posizioni completamente ombreggiate, dalle foglie verde scuro e fiori rosa-porpora, lunghi 2-2,5 cm, che sbocciano in aprile-maggio



riproduzione: in ottobre o in marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente
esposizione:
fioritura: tra marzo e giugno a seonda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Macleaya
Macleaya, genere di 2 sepcie di piante erbacee, perenni, rustiche. Possono essere utilizzate nelle bordure e nelle aiuole di grandi dimensioni. Producono fiori piccoli, riuniti in grandi pannoche piumose. Si tratta ........

Myrtus (Mirto)

Myrtus (Mirto), genere di 100 specie di arbusti e, raramente, di piccoli alberi sempreverdi, delicati e semirustici, con foglie aromatiche. I fiori, solitari, appiattiti, bianchi, con 5 petali e stami, prominenti, sbocciano ........

Choisya

Choisya, genere di 6 specie di arbusti sempreverdi, originari del Messico. La specie descritta è rustica, ma viene danneggiata dalle gelate molto prolungate e dai venti freddi, per cui in Italia settentrionale deve essere ........

Pennisetum (Penniseto)
Pennisetum (Penniseto): genere di 130 specie di graminacee perenni, semirustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure miste e possono essere utilizzate anche in composizioni di fiori secchi.
Si piantano ........

Piombàggine (Plumbago)
La Piombàggine (Plumbago) , originaria dell'Africa del Sud, Asia e Perù, comprende circa 10 specie ed è un arbusto o rampicante sempreverde, fiorifero, diffuso in tutti i continenti, fatta eccezione ........

 

Ricetta del giorno
Frittelle di banane
Amalgamate in una terrina gli ingredienti per la pastella, ovvero 125 gr di farina, 2 dl di acqua tiepida, 5 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 pizzico di sale, ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Rodgersia
Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in ........

Liquidambar

Liquidambar, genere di 3 specie di alberi rustici, a foglie decidue, alterne, simili a quelle dell'Acero, che in autunno presentano colori molto belli. Il nome di questo genere deriva dal colore ambrato della resina che ........

Acantholimon

Acantholimon, genere di 150 specie di piante sempreverdi a crescita lenta, perenni, per lo più originarie di regioni desertiche. Le specie descritte, belle piante per i giardini rocciosi, presentano giuffi di foglie aghiformi ........

Acorus

Acorus, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche. Si coltivano nei terreni umidi, sulle rive dei riuscelli e degli stagni e nelle vasche poco profonde.
Crescono bene nei terreni molto umidi. ........

Achimenes

Achimenes, genere di 50 specie di piante originarie dell’America Centrale, coltivate nei nostri climi come piante da appartamento o da serra. Sono molto ornamentali grazie ai loro fiori a forma di calice, vivacemente colorati, ........


erbacee perenni Lamium
Lamium

Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ma bisogna fere attenzione perchè possono diventare invadenti. Hanno fiori a corolla bilobata, con labbro superiore a elmo e foglie cuoriformi alla base.
Lamium orvala si coltiva in tutti iterreni da giardino, sia al sole che all'ombra; Lamium maculatum necessita di terreni fertili e umidi. Tutte le altre specie e varietà crescono bene in qualsiasi terreno, all'ombra. Si piantano in ottobre o in marzo e non è necessario recidere le infiorescenze appassite.

Lamium galeobdolon: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 30-60 cm. Si tratta di una specie perenne, con foglie ovali cordate alla base, e fiori riuniti in verticellastri. Si coltiva la vaietà Variegatum, alta 15-30 cm, a foglie sempreverdi, con macchie argentee, che durante l'inverno diventano color bronzo. I fiori, gialli, lunghi 2,5-4 cm, sbocciano da maggio a giugno.
Lamium garganicum: pianta originarie dell'Europa meridionale e Italia, alta 15 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie adatta per il primo piano delle bordure o per ricoprire il terreno, con foglie verde scuro e fiori rosa-rossi, lunghi 2,5-4 cm che compaiono in maggio. Si coltiva all'ombra nei terreni umidi.
Lamium maculatum: pianta originaria dell'Europa, Italia, Africa settentrionale e Asia occidentale, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una pianta da bordura, con foglie a macchie argentee e fiori rosa-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano in marzo-aprile. Tra le varietà la Album ha i fiori bianchi; Aureum ha foglie dorate e si coltiva all'ombra; Roseum ha fiori rosa chiaro.
Lamium orvala: pianta originaria di Italia e Francia, alta 60-80 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne da bordura, non invadente, adatta anche per le posizioni completamente ombreggiate, dalle foglie verde scuro e fiori rosa-porpora, lunghi 2-2,5 cm, che sbocciano in aprile-maggio



riproduzione: in ottobre o in marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente
esposizione:
fioritura: tra marzo e giugno a seonda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su