erbacee perenni Lamium
Lamium

Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ma bisogna fere attenzione perchè possono diventare invadenti. Hanno fiori a corolla bilobata, con labbro superiore a elmo e foglie cuoriformi alla base.
Lamium orvala si coltiva in tutti iterreni da giardino, sia al sole che all'ombra; Lamium maculatum necessita di terreni fertili e umidi. Tutte le altre specie e varietà crescono bene in qualsiasi terreno, all'ombra. Si piantano in ottobre o in marzo e non è necessario recidere le infiorescenze appassite.

Lamium galeobdolon: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 30-60 cm. Si tratta di una specie perenne, con foglie ovali cordate alla base, e fiori riuniti in verticellastri. Si coltiva la vaietà Variegatum, alta 15-30 cm, a foglie sempreverdi, con macchie argentee, che durante l'inverno diventano color bronzo. I fiori, gialli, lunghi 2,5-4 cm, sbocciano da maggio a giugno.
Lamium garganicum: pianta originarie dell'Europa meridionale e Italia, alta 15 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie adatta per il primo piano delle bordure o per ricoprire il terreno, con foglie verde scuro e fiori rosa-rossi, lunghi 2,5-4 cm che compaiono in maggio. Si coltiva all'ombra nei terreni umidi.
Lamium maculatum: pianta originaria dell'Europa, Italia, Africa settentrionale e Asia occidentale, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una pianta da bordura, con foglie a macchie argentee e fiori rosa-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano in marzo-aprile. Tra le varietà la Album ha i fiori bianchi; Aureum ha foglie dorate e si coltiva all'ombra; Roseum ha fiori rosa chiaro.
Lamium orvala: pianta originaria di Italia e Francia, alta 60-80 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne da bordura, non invadente, adatta anche per le posizioni completamente ombreggiate, dalle foglie verde scuro e fiori rosa-porpora, lunghi 2-2,5 cm, che sbocciano in aprile-maggio



riproduzione: in ottobre o in marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente
esposizione:
fioritura: tra marzo e giugno a seonda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Olmo (Ulmus)

Olmo (Ulmus), genere di 45 specie di alberi rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Olmacee, originari delle regioni temperate dell’emisfero boreale. Per il loro bell’aspetto, la rapida crescita nelle ........

Abčlia (Abelia)
L' Abèlia (Abelia) è originaria dell'Asia orientale, Messico, India e Australia, comprende una ventina di specie ed è un arbusto ornamentale, sempreverde, a forma di cespuglio che di solito non ........

Camassia

Camassia, genere di 5-6 specie di piante bulbose. Il nome del genere deriva da un termine indiano-americano, col quale viene indicata una delle specie, impiegata a scopo alimentare dai pellerosse delle zone occidentali ........

Lysichiton

Lysichiton, genere spesso denominato Lysichitum, comprende 2 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Araceae, che si coltivano nei terreni umidi, ai margini degli stagni e dei ........

Aciphylla

Aciphylla, genere di piante vivaci sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Ombrellifere, originarie delle regioni desertiche e montagnose dell’emisfero meridionale. Le foglie sono rigide e slanciate, con l’apice appuntito. ........

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metŕ olio in un tegame generoso e cuocervi ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Hottonia

Hottonia, genere di 2 specie di piante acquatiche appartenenti alla famiglia delle Primulaceae, una delle quali cresce spontanea nelle regioni orientali degli Stati Uniti, mentre l’altra č diffusa in Europa e nellAsia occidentale.
Questa ........

Catalpa

Catalpa, genere di 11 specie di alberi a foglie decidue, rustici, originari dell'Asia e del continente americano. La specie descritta č una pianta molto vigorosa, con chioma tondeggiante e foglie e fiori molto ornamentali. ........

Garrya

Garrya, genere di 18 specie di piante arbustive sempreverdi, rustiche o delicate. La specie descritta, dioica, si coltiva per le infiorescenze ad amento, pendule, molto ornamentali. Le piante maschili sono piů decorative ........

Laurus (Alloro)

Laurus (Alloro), genere di 2 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi, rustici. La specie descritta, diffusa allo stato spontaneo nelle regioni mediterranee, si coltiva in piena terra o in mastelli e si puň anche impiegare ........

Eucryphia

Eucryphia, genere di 5-6 specie di alberi o arbusti sempreverdi  o a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Eucryphiaceae, originai dell’America meridionale, dell’Australia e della Tasmania. Le specie e gli ........


erbacee perenni Lamium
Lamium

Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ma bisogna fere attenzione perchè possono diventare invadenti. Hanno fiori a corolla bilobata, con labbro superiore a elmo e foglie cuoriformi alla base.
Lamium orvala si coltiva in tutti iterreni da giardino, sia al sole che all'ombra; Lamium maculatum necessita di terreni fertili e umidi. Tutte le altre specie e varietà crescono bene in qualsiasi terreno, all'ombra. Si piantano in ottobre o in marzo e non è necessario recidere le infiorescenze appassite.

Lamium galeobdolon: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 30-60 cm. Si tratta di una specie perenne, con foglie ovali cordate alla base, e fiori riuniti in verticellastri. Si coltiva la vaietà Variegatum, alta 15-30 cm, a foglie sempreverdi, con macchie argentee, che durante l'inverno diventano color bronzo. I fiori, gialli, lunghi 2,5-4 cm, sbocciano da maggio a giugno.
Lamium garganicum: pianta originarie dell'Europa meridionale e Italia, alta 15 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una specie adatta per il primo piano delle bordure o per ricoprire il terreno, con foglie verde scuro e fiori rosa-rossi, lunghi 2,5-4 cm che compaiono in maggio. Si coltiva all'ombra nei terreni umidi.
Lamium maculatum: pianta originaria dell'Europa, Italia, Africa settentrionale e Asia occidentale, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una pianta da bordura, con foglie a macchie argentee e fiori rosa-porpora, lunghi 2,5 cm, che sbocciano in marzo-aprile. Tra le varietà la Album ha i fiori bianchi; Aureum ha foglie dorate e si coltiva all'ombra; Roseum ha fiori rosa chiaro.
Lamium orvala: pianta originaria di Italia e Francia, alta 60-80 cm, distanza tra le piante 30 cm. Si tratta di una pianta perenne da bordura, non invadente, adatta anche per le posizioni completamente ombreggiate, dalle foglie verde scuro e fiori rosa-porpora, lunghi 2-2,5 cm, che sbocciano in aprile-maggio



riproduzione: in ottobre o in marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente
esposizione:
fioritura: tra marzo e giugno a seonda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su