erbacee perenni Rodgersia
Rodgersia

Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in terreno umido, al riparo dal sole e dai venti forti.
I rizomi si piantano in marzo-aprile, in terreno umido, ricco di sostanza organica, alla profondità di 2-3 cm, in posizioni parzialmente ombreggiate, riparate dai venti forti. Si annaffia abbondantemente durante il periodo di crescita. Si tagliano i fusti dopo che i fiori sono appassiti.

Rodgersia aesculifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,5-2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Specie con foglie palmate, color bronzo, simili a quelle degli Ippocastani. I fiori, stellati, bianchi e rosa, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano nel mese di luglio.
Rodgersia pinnata: pianta originaria della Cina, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 75 cm. Si tratta di una specie con foglie pennate, verde scuro, a volte color bronzo. I fiori, stellati, bianchi, rosa o sfumati di rosso, larghi 1.2 cm, riuniti in pannocchie lunghe 25-30 cm, sbocciano sopra le foglie in luglio.
Rodgersia podophylla: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 70-80 cm. Si tratta di una specie con foglie palmate, simili a quelle dell'Ippocastano. I fiori, marrone chiaro, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano in giugno-luglio.
Rorgersia tabularis: pianta originaria della Cina, alta 1 m, distanza tra le pinate 75 cm. Si tratta di una specie con foglie peltate, verde vivo, larghe 0,3-1 m. I fiori, piccoli, bianco-crema, riuniti in pannocchie lunghe 15-20 cm, sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i rizomi e le porzioni si ripiantano direttamente a dimora. Si semina in marzo, in cassette o terrine riempite con una composta per semi, in cassone freddo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate tranquillamente, si ripicchettano. Successivamente, una volta passato il pericolo di gelate, si trapiantano in vivaio e si metteranno poi a dimora, dopo 2 anni, in marzo-aprile.
esposizione:
fioritura: nel periodo tra giugno ed agosto, a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Hoheria

Hoheria, genere di 5 specie di arbusti sempreverdi o decidui, originari della Nuova Zelanda. Sono piante fiorifere, abbastanza rustiche, che possono essere coltivate in quasi tutte le regioni d'Italia, ma sono particolarmente ........

Platystemon

Platystemon, genere di una sola specie annuale rustica, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il primo piano delle bordure erbacee e per il giardino roccioso. Non è una pianta molto comune, tuttavia è ........

Ursinia

Ursinia, genere di 80 specie di piante perenni ed annuali e di arbusti. Le specie descritte si coltivano nelle bordure miste e nelle aiuole e anche in vaso e sono anche adatte per la produzione di fiori da recidere. I capolini ........

Pittòsporo Pittosporum)
Il Pittòsporo (Pittosporum) originario dell'Africa, Asia, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico, comprende circa 80 specie ed è un aubusto o piccolo albero di limitata altezza.
Le foglie, ........

Porro – Allium porrum

Porro, Allium porrum, pianta erbacea biennale, appartenente alla famiglia delle Gigliacee, ma coltivata come annuale, dal momento che se ne utilizzano la base del fusto e il bulbo che s’ingrossano alla fine del primo anno ........

 

Ricetta del giorno
Caprese mozzarella e anguria
Fare bollire l'aceto balsamico e lo zucchero in un pentolino a fuoco medio fin quando non avrà assunto l'aspetto di uno sciroppo denso, simile al miele, ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Mimulus (Mimolo)

Mimulus Mimolo, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, moderatamente rustiche. Allo stato spontaneo queste piante crescono nei terreni paludosi, sebbene si possano anche coltivare in tutti i terreni ........

Penstèmon (Penstemon)

Il Penstèmon (Penstemon) , originario degli Stati Uniti, Messico e Asia nord-occidentale comprende circa 200 specie ed è una erbacea perenne, talvolta dal portamento arbustivo.
Le foglie possono ........

Impatiens (Balsamina)
L' Impatiens (balsamina), genere composto da 500-600 specie, è originaria della Cina, Malesia, India tropicale e sbtropicale; è una erbacea annuale, ma ve ne sonoa nche di perenni, alta da 20 a ........

Cypripedium
La Cypripedium (scarpetta di Venere) fa parte delle Orchidaceae, è originaria dell'Europa, Italia, Asia America settentrionale, comprende 50 specie di orchidee rizomatose prevalentemente terrestri, rustiche, ........

Schizophragma

Schizophragma, genere di 8 specie di piante rampicanti, decidue, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Hydrangeaceae. Le specie descritte crescono rapidamente e si possono coltivare vicino ad un muro, su pergolati o ........


erbacee perenni Rodgersia
Rodgersia

Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in terreno umido, al riparo dal sole e dai venti forti.
I rizomi si piantano in marzo-aprile, in terreno umido, ricco di sostanza organica, alla profondità di 2-3 cm, in posizioni parzialmente ombreggiate, riparate dai venti forti. Si annaffia abbondantemente durante il periodo di crescita. Si tagliano i fusti dopo che i fiori sono appassiti.

Rodgersia aesculifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,5-2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Specie con foglie palmate, color bronzo, simili a quelle degli Ippocastani. I fiori, stellati, bianchi e rosa, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano nel mese di luglio.
Rodgersia pinnata: pianta originaria della Cina, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 75 cm. Si tratta di una specie con foglie pennate, verde scuro, a volte color bronzo. I fiori, stellati, bianchi, rosa o sfumati di rosso, larghi 1.2 cm, riuniti in pannocchie lunghe 25-30 cm, sbocciano sopra le foglie in luglio.
Rodgersia podophylla: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 70-80 cm. Si tratta di una specie con foglie palmate, simili a quelle dell'Ippocastano. I fiori, marrone chiaro, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano in giugno-luglio.
Rorgersia tabularis: pianta originaria della Cina, alta 1 m, distanza tra le pinate 75 cm. Si tratta di una specie con foglie peltate, verde vivo, larghe 0,3-1 m. I fiori, piccoli, bianco-crema, riuniti in pannocchie lunghe 15-20 cm, sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i rizomi e le porzioni si ripiantano direttamente a dimora. Si semina in marzo, in cassette o terrine riempite con una composta per semi, in cassone freddo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate tranquillamente, si ripicchettano. Successivamente, una volta passato il pericolo di gelate, si trapiantano in vivaio e si metteranno poi a dimora, dopo 2 anni, in marzo-aprile.
esposizione:
fioritura: nel periodo tra giugno ed agosto, a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su