erbacee perenni Rodgersia
Rodgersia

Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in terreno umido, al riparo dal sole e dai venti forti.
I rizomi si piantano in marzo-aprile, in terreno umido, ricco di sostanza organica, alla profondità di 2-3 cm, in posizioni parzialmente ombreggiate, riparate dai venti forti. Si annaffia abbondantemente durante il periodo di crescita. Si tagliano i fusti dopo che i fiori sono appassiti.

Rodgersia aesculifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,5-2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Specie con foglie palmate, color bronzo, simili a quelle degli Ippocastani. I fiori, stellati, bianchi e rosa, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano nel mese di luglio.
Rodgersia pinnata: pianta originaria della Cina, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 75 cm. Si tratta di una specie con foglie pennate, verde scuro, a volte color bronzo. I fiori, stellati, bianchi, rosa o sfumati di rosso, larghi 1.2 cm, riuniti in pannocchie lunghe 25-30 cm, sbocciano sopra le foglie in luglio.
Rodgersia podophylla: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 70-80 cm. Si tratta di una specie con foglie palmate, simili a quelle dell'Ippocastano. I fiori, marrone chiaro, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano in giugno-luglio.
Rorgersia tabularis: pianta originaria della Cina, alta 1 m, distanza tra le pinate 75 cm. Si tratta di una specie con foglie peltate, verde vivo, larghe 0,3-1 m. I fiori, piccoli, bianco-crema, riuniti in pannocchie lunghe 15-20 cm, sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i rizomi e le porzioni si ripiantano direttamente a dimora. Si semina in marzo, in cassette o terrine riempite con una composta per semi, in cassone freddo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate tranquillamente, si ripicchettano. Successivamente, una volta passato il pericolo di gelate, si trapiantano in vivaio e si metteranno poi a dimora, dopo 2 anni, in marzo-aprile.
esposizione:
fioritura: nel periodo tra giugno ed agosto, a seconda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Caryopteris

Caryopteris, genere di 15 specie di arbusti a foglie decidue, rustici o semirustici, originari dell'Asia orientale. Hanno foglie grigio-verdi e fiori azzurro lavanda, che sbocciano nella tarda estate o in autunno. Le specie ........

Coleus

Coleus, genere comprendente 150 specie di piante annuali o perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Labiate. Le piante sono alte 30-50 cm, hanno foglie cuoriformi, a margine dentato, con colori variegati, e ........

Ixia

Ixia, genere di circa 40 specie di piante bulbose, delicate, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, originarie del Sud-Africa. Si coltivano all’aperto nelle regioni a clima particolarmente mite, e si utilizzano anche ........

Acaena

Acaena, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni o arbustive. Le due specie rustiche descritte sono adatte per ricoprire il terreno e, inoltre, per la coltivazione nel selciato assieme alle bulbose nane. Formano tappeti ........

Parrotia
Parrotia, genere comprendente una sola specie arbustiva o arborea, rustica, a foglie decidue, con chioma espansa, che viene coltivata principalmente per i colori autunnali delle foglie, che diventano color ambra, ........

 

Ricetta del giorno
Frittata con pecorino toscano e pistacchi
Iniziare con lo sgusciare i pistacchi, tritarli sul tagliere con il coltello e metterli da parte.
Rompere le uova in una ciotola, unire sale, ....
sono presenti 534 piante
sono presenti 231 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Achillča (Achillea)
La Achillèa (Achillea) è una pianta  in parte originaria e spontanea nel nostro Paese, altre provengono dall'Asia settentrionale, America del Nord e regioni montuose dell'Europa continentale, ........

Caltha

Caltha, genere di 20 specie di piante erbacee, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Ranuncolaceae, adatte per la coltivazione nei terreni paludosi o nelle acque poco profonde, ai margini degli stagni. La maggior parte ........

Sambucus (Sambuco)

Sambucus (Sambuco), genere di 40 specie di arbusti o piccoli alberi rustici appartenenti alla famiglia delle Caprifoliaceae, a foglie decidue, imparipennate, con foglioline di forma variabile, da ovate a lanceolate. I fiori, ........

Phormium

Phormium, genere di 2 specie di piante perenni, sempreverdi, semirustiche, coltivate per le foglie e i fiori tubolosi, molto ornamentali. La specie descritta cresce in tuti i terreni fertili. Queste piante possono essere ........

Cestrum
Cestrum: genere di 150 specie di arbusti a foglie sempreverdi o decidue, distribuiti dal Messico alle zone tropicali dell'America meridionale. Si coltivano all'aperto nelle zone a clima mite. Nell'Italia settentrionale ........


erbacee perenni Rodgersia
Rodgersia

Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in terreno umido, al riparo dal sole e dai venti forti.
I rizomi si piantano in marzo-aprile, in terreno umido, ricco di sostanza organica, alla profondità di 2-3 cm, in posizioni parzialmente ombreggiate, riparate dai venti forti. Si annaffia abbondantemente durante il periodo di crescita. Si tagliano i fusti dopo che i fiori sono appassiti.

Rodgersia aesculifolia: pianta originaria della Cina, alta 1,5-2 m, distanza tra le piante 60-70 cm. Specie con foglie palmate, color bronzo, simili a quelle degli Ippocastani. I fiori, stellati, bianchi e rosa, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano nel mese di luglio.
Rodgersia pinnata: pianta originaria della Cina, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 75 cm. Si tratta di una specie con foglie pennate, verde scuro, a volte color bronzo. I fiori, stellati, bianchi, rosa o sfumati di rosso, larghi 1.2 cm, riuniti in pannocchie lunghe 25-30 cm, sbocciano sopra le foglie in luglio.
Rodgersia podophylla: pianta originaria del Giappone, alta 1-1,2 m, distanza tra le piante 70-80 cm. Si tratta di una specie con foglie palmate, simili a quelle dell'Ippocastano. I fiori, marrone chiaro, riuniti in pannocchie lunghe 30-45 cm, sbocciano in giugno-luglio.
Rorgersia tabularis: pianta originaria della Cina, alta 1 m, distanza tra le pinate 75 cm. Si tratta di una specie con foglie peltate, verde vivo, larghe 0,3-1 m. I fiori, piccoli, bianco-crema, riuniti in pannocchie lunghe 15-20 cm, sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i rizomi e le porzioni si ripiantano direttamente a dimora. Si semina in marzo, in cassette o terrine riempite con una composta per semi, in cassone freddo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate tranquillamente, si ripicchettano. Successivamente, una volta passato il pericolo di gelate, si trapiantano in vivaio e si metteranno poi a dimora, dopo 2 anni, in marzo-aprile.
esposizione:
fioritura: nel periodo tra giugno ed agosto, a seconda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su