erbacee perenni Houttuynia
Houttuynia

Houttuynia: genere comprendente una sola specie erbacea, perenne, rustica, che cresce bene in qualsiasi terreno fresco, umido, leggermente ombreggiato, o anche in acque poco profonde. In condizioni particolarmente favorevoli si può sviluppare eccessivamente e diventare quindi invadente.
La Houttuynia si pianta in marzo-aprile  o in settembre-ottobre, in terreno soffice, umido, in posizioni parzialmente ombreggiate. I rizomi si  dispongono orizzontalmente, alla profondità di 8 cm. Non richiedono cure particolari, fatta eccezione quella di mantenere le dimensioni della pianta nei limiti desiderati.

Houttuynia cordata: pianta originaria della Cina e Giappone, alta 30-45 cm, distanza tra le piante 20-30 cm. Se coltivata in acqua, non deve essere piantata ad una profondità superiore ai 2-5 cm. I fusti, ramificati, formati da rizomi molto lunghi, che possono coprire un'ampia estensione di terreno, sono eretti, rosso vivo e portano foglie cordate, appuntite, azzurro-verdi. Le infiorescenze a capolino sono erette, terminali, a forma conica, alte 1-2 cm con 4 brattee bianche, rotonde, inserite alla base e orizzontalmente e compaiono in agosto-settembre. La pianta emette un profumo penetrante. La varietà Plena ha capolini doppi, con numerose brattee bianche.


riproduzione: si moltiplicano per divisione dei cespi, in marzo-aprile o in settembre-ottobre. Si invasano porzioni di rizomi, ciascuna con una gemma o un germoglio, in vasi di 8-10 cm, riempiti con una composta per vasi e si lasciano tranquilli fin quando non avranno radicato. Si possono piantare anche direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: agosto-settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Magnòlia (Magnolia)

La Magnòlia (Magnolia), originaria dell'Asia, America, Antille e Filippine comprende circa 80 specie ed è un Albero o arbusto a foglia sempreverde o caduca.
Le foglie sono di varia forma, più ........

Epimedium

Epimedium, genere di 21 specie di piante perenni, rustiche, sempreverdi o semisempreverdi che formano dei bei tappeti ornamentali se coltivate in posizioni parzialmente ombreggiate. In primavera le foglie giovani, verdi,  ........

Bucaneve (Galanthus)

Bucaneve (Galanthus), genere comprendente una dozzina di specie di piante erbacee perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amarillidacee. La più nota è il Galanthus nivalis, il vero e proprio Bucaneve. Sono caratterizzate ........

Portulaca
Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per ........

Parthenocissus (vite del Canada)

Parthenocissus, genere di 10 specie di piante rampicanti a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Vitaceae, con foglie trilobate o divise in foglioline, viticci che terminano con uncini o ventose, e fiori riuniti ........

 

Ricetta del giorno
Caponata di verdure
Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia ........

Deschampsia

Deschampsia, genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle zone tropicali, temperate e fredde. Le specie rustiche producono infiorescenze molto ornamentali, adatte per la preparazione di mazzi di fiori secchi.
Si ........

Alonsoa

Alonsoa, genere di 6 specie di piante perenni, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Scrofulariacee, originarie delle Ande peruviane. Vengono coltivate come piante annuali nelle zone a clima rigido. Sono apprezzate ........

Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno ........

Nigella

Nigella, genere di 20 specie di piante annuali, rustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure e per la produzione di fiore da recidere. Hanno foglie molto divise, fiori appiattiti e frutti appariscenti.
Crescono ........


erbacee perenni Houttuynia
Houttuynia

Houttuynia: genere comprendente una sola specie erbacea, perenne, rustica, che cresce bene in qualsiasi terreno fresco, umido, leggermente ombreggiato, o anche in acque poco profonde. In condizioni particolarmente favorevoli si può sviluppare eccessivamente e diventare quindi invadente.
La Houttuynia si pianta in marzo-aprile  o in settembre-ottobre, in terreno soffice, umido, in posizioni parzialmente ombreggiate. I rizomi si  dispongono orizzontalmente, alla profondità di 8 cm. Non richiedono cure particolari, fatta eccezione quella di mantenere le dimensioni della pianta nei limiti desiderati.

Houttuynia cordata: pianta originaria della Cina e Giappone, alta 30-45 cm, distanza tra le piante 20-30 cm. Se coltivata in acqua, non deve essere piantata ad una profondità superiore ai 2-5 cm. I fusti, ramificati, formati da rizomi molto lunghi, che possono coprire un'ampia estensione di terreno, sono eretti, rosso vivo e portano foglie cordate, appuntite, azzurro-verdi. Le infiorescenze a capolino sono erette, terminali, a forma conica, alte 1-2 cm con 4 brattee bianche, rotonde, inserite alla base e orizzontalmente e compaiono in agosto-settembre. La pianta emette un profumo penetrante. La varietà Plena ha capolini doppi, con numerose brattee bianche.


riproduzione: si moltiplicano per divisione dei cespi, in marzo-aprile o in settembre-ottobre. Si invasano porzioni di rizomi, ciascuna con una gemma o un germoglio, in vasi di 8-10 cm, riempiti con una composta per vasi e si lasciano tranquilli fin quando non avranno radicato. Si possono piantare anche direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: agosto-settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su