erbacee perenni Aethionema
Aethionema

Aethionema: genere di 70 specie di piante perenni, rustiche, originarie delle regioni mediterranee. Le specie descritte sono suffruticose e nane; alcune hanno portamento espanso e formano densi tappeti di foglie. I fiori, riuniti in racemi, hanno corolla a forma di croce. Sono piante particolarmente adatte per il giardino roccioso.
Per la coltivazione di queste piante va bene qualsiasi terreno da giardino ben drenato e soleggiato. Si mettono a dimora fra ottobre e marzo. I fusti devono essere tagliati una volta che i fiori sono appassiti.

Aethionema grandiflorum: pianta originaria del Libano, Turchia e Persia, è alta 15 cm, distanza tra le piante 30-45 cm. Le foglie grigio-verdi di questa specie poco ramificata sono ovato-oblunghe. I fiori, di una delicata tonalità di rosa, sono riuniti un racemi lunghi 3-5 cm, e sbocciano fra maggio e luglio.
Aethionema iberideum: pianta originaria delle zone mediterranee, è alta 15 cm, distanza tra le piante 30-40 cm. Questa specie ha foglie ovate di colore verde-azzurrognolo e fiori bianchi, riuniti in racemi lunghi 5 cm, che sbocciano fra maggio e luglio.
Aethionema pulchellum: pianta originaria dell'Asia Minore, è alta 15-25 cm, distanza tra le piante 30-35 cm. Si tratta di una specie leggermente più compatta e ha foglie più piccole. I fiori, di color rosa scuro, molto numerosi, sono riuniti in racemi brevi e sbocciano da maggio a luglio.
Aethionema x Waeley Rose: pianta alta 10-15 cm, distanza tra le piante 25-35 cm. Si tratta di un ibrido a foglie lineari, glauche o verde-grigie. I fiori, rosa intenso, riuniti in racemi allargati lunghi 5-8 cm,  sbocciano in aprile-maggio.


riproduzione: si semina in marzo, in letto freddo o serra. Le piantine si ripicchettano non appena avranno raggiunto una dimensione tale da poter essere maneggiate tranquillamente, si invasano in maggio-giugno e si mettono a dimora fra ottobre e marzo. L'ibrido Warley Rose si moltiplica per talea erbacea, prelevando in giugno-luglio alcuni germogli non fioriferi; si piantano quindi le talee in letto freddo, in una composta formata da sabbia e torba in parti uguali. Le piantine radicate si tengono in cassone e si sistemeranno a dimora nel marzo successivo.
esposizione:
fioritura: maggio-luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Akebia

Akebia, genere di specie arbustive rampicanti, appartenenti alla famiglia delle Berberidacee, originarie dell’Asia orientale, con rami volubili, adatte per ricoprire muri e sostegni. Hanno una fioritura primaverile molto ........

Larix (Larice)

Larix (Larice), genere di 12 specie di conifere decidue appartenenti alla famiglia delle Pinaceae, originarie delle zone temperate dell’emisfero settentrionale. Sono alberi molto ornamentali, con chioma rada, piramidale, ........

Dictamnus

Dictamnus, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. La specie descritta è molto ornamentale, generalmente longeva, adatta per le bordure soleggiate. Non deve essere confusa con la specie annuale rustica Kochia ........

Aneto

Aneto, pianta aromatica, erbacea, rustica, annuale, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, originaria dell’Europa mediterranea. Ha foglie verde-azzurro fortemente frastagliate e fiori di ombrelle giallo vivo di 5-8 ........

Kolkwitzia

Kolkwitzia, genere comprendente una sola specie arbustiva, a foglie decidue, rustica, con fiori molto ornamentali che sbocciano in estate.
Questi arbusti, la cui fioritura che avviene all'inizio dell'estate è particolarmente ........

 

Ricetta del giorno
Caprese mozzarella e anguria
Fare bollire l'aceto balsamico e lo zucchero in un pentolino a fuoco medio fin quando non avrà assunto l'aspetto di uno sciroppo denso, simile al miele, ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Torenia

Torenia,  genere di 30 specie di piante erbacee annuali e perenni, appartenenti alla famiglia delle Scrophulariaceae. La specie annuale descritta è adatta per le aiuole.

Si coltiva in terreno da giardino umido, ........

Cynoglossum

Cynoglossum, genere di 50-60 specie di piante erbacee perenni e biennali. Le specie descritte sono rustiche e adatte per la coltivazione nelle aiuole e nelle bordure.
Si piantano in autunno o in primavera in terreni abbastanza ........

Trìtoma (Kniphofia)
La Trìtoma (Kniphofia) , originaria dell'Africa e del Madagascar, comprende circa 75 specie ed è una pianta erbacea perenne, semirustica, a radici carnose.
Le foglie, sempreverdi, nascono direttamente ........

Penstèmon (Penstemon)

Il Penstèmon (Penstemon) , originario degli Stati Uniti, Messico e Asia nord-occidentale comprende circa 200 specie ed è una erbacea perenne, talvolta dal portamento arbustivo.
Le foglie possono ........

Crocus (Croco)

Crocus (Croco), genere comprendente 70 specie di piante bulbose, rustiche, che fioriscono dall’autunno ad inizio primavera a seconda della specie. Sono originarie, quasi tutte, delle regioni settentrionali e orientali del ........


erbacee perenni Aethionema
Aethionema

Aethionema: genere di 70 specie di piante perenni, rustiche, originarie delle regioni mediterranee. Le specie descritte sono suffruticose e nane; alcune hanno portamento espanso e formano densi tappeti di foglie. I fiori, riuniti in racemi, hanno corolla a forma di croce. Sono piante particolarmente adatte per il giardino roccioso.
Per la coltivazione di queste piante va bene qualsiasi terreno da giardino ben drenato e soleggiato. Si mettono a dimora fra ottobre e marzo. I fusti devono essere tagliati una volta che i fiori sono appassiti.

Aethionema grandiflorum: pianta originaria del Libano, Turchia e Persia, è alta 15 cm, distanza tra le piante 30-45 cm. Le foglie grigio-verdi di questa specie poco ramificata sono ovato-oblunghe. I fiori, di una delicata tonalità di rosa, sono riuniti un racemi lunghi 3-5 cm, e sbocciano fra maggio e luglio.
Aethionema iberideum: pianta originaria delle zone mediterranee, è alta 15 cm, distanza tra le piante 30-40 cm. Questa specie ha foglie ovate di colore verde-azzurrognolo e fiori bianchi, riuniti in racemi lunghi 5 cm, che sbocciano fra maggio e luglio.
Aethionema pulchellum: pianta originaria dell'Asia Minore, è alta 15-25 cm, distanza tra le piante 30-35 cm. Si tratta di una specie leggermente più compatta e ha foglie più piccole. I fiori, di color rosa scuro, molto numerosi, sono riuniti in racemi brevi e sbocciano da maggio a luglio.
Aethionema x Waeley Rose: pianta alta 10-15 cm, distanza tra le piante 25-35 cm. Si tratta di un ibrido a foglie lineari, glauche o verde-grigie. I fiori, rosa intenso, riuniti in racemi allargati lunghi 5-8 cm,  sbocciano in aprile-maggio.


riproduzione: si semina in marzo, in letto freddo o serra. Le piantine si ripicchettano non appena avranno raggiunto una dimensione tale da poter essere maneggiate tranquillamente, si invasano in maggio-giugno e si mettono a dimora fra ottobre e marzo. L'ibrido Warley Rose si moltiplica per talea erbacea, prelevando in giugno-luglio alcuni germogli non fioriferi; si piantano quindi le talee in letto freddo, in una composta formata da sabbia e torba in parti uguali. Le piantine radicate si tengono in cassone e si sistemeranno a dimora nel marzo successivo.
esposizione:
fioritura: maggio-luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su