erbacee perenni Portulaca
Portulaca

Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per le bordure e per il giardino roccioso.
Si pianta in maggio in tutti i terreni da giardino, ben drenati in posizione soleggiata. Le piante si annaffiano solo quando comniciano a dare chiari segli di appassimento.

Portulaca grandiflora: pianta originaria del Brasile, altezza 15-25 cm, distanza tra le piante 15 cm. Pianta succulenta, con fusti semiprostrati, rossi, e foglie strette, cilindriche in sezione trasversale, color verde vivo. I fiori, a coppa, larghi 2,5 cm, rossi, porpora o gialli, con stami gialli, sbocciano in gran numero da giugno a settembre. Tra le tante varietà ricordiamo la P.G.Double Mixed e P.G.Single Mixed, ciascuna con una vasta gamma di colori che sono  giallo, bianco, rosa , cremisi, porpora, arancio e scarlatto. La varietà P.G.Double Mixed, a fiori doppi, è simile alla rosa, ma comprende anche un certo numero di piante a fiori semplici.


riproduzione: si semina in marzo, sotto vetro, alla temperatura di 15° C. Le piantine si ripicchetteranno in vassoi riempiti da una composta per vasi e si fanno irrobustire in letto freddo prima di metterle definitivamente a dimora in maggio. In aprile-maggio si semina direttamente a dimora, coprendo i semi con appena un velo di terra e, in seguito, si diraderanno le piantine alla distanza desiderata.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Howea (Kentia)

Howea (Kentia), ghenere di 2 specie di palme da appartamento o da serra, appartenenti alla famiglia delle Palmae. L’altezza e le dimensioni delle foglie si riferiscono a esemplari coltivati in appartamento o in serra.
Si ........

Armèria (Armeria)

L' Armèria (Armeria) , originaria dell'Europa, Africa settentrionale, America del Nord e Asia occidentale comprende circa 50 specie, di cui 6 spontanee in Italia ed è una pianticella erbacea, perenne ........

Lupìno (Lupinus)
Il Lupìno (Lupinus) è originario dell'America del Nord e Sud e del bacino del mediterraneo, comprende circa 300 specie ed è una erbacea perenne o annuale, talvolta arbustiva o semiarbustiva.

Lamarckia

Lamarckia, genere comprendente una sola specie erbacea, annuale, diffusa allo stato spontaneo nei paesi del bacino del Mediterraneo. Può essere utlizzata nelle bordure annuali e miste. Le infiorescenze possono essere seccate ........

Embothrium

Embothrium, genere di 8 specie di alberi e arbusti sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Proteaceae, originari dell’America meridionale e dell’Australia occidentale. In genere si coltiva una sola specie delicata; ........

 

Ricetta del giorno
Aspic di frutta estiva
Lavare e asciugare bene la frutta, eliminare la buccia di cocomero e melone e tagliarne la polta a cubetti. Grattugiare la buccia dell’arancia, eliminare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Chelone

Chelone, genere di 4 specie di piante erbacee, rustiche, perenni. I fiori, portati da fusti eretti, sono simili a quelli della Bocca di Leone. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e per le bordure miste.
Si ........

Agapànto (Agapanthus)

L' Agapàant (Agapanthus), originaria del Capo di Buona Speranza e Africa australe, comprende una sola specie ed è una erbacea perenne, con radici tuberizzate, con fogliame molto fitto da cui si elevano lunghi e robusti ........

Dierama

Dierama, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi o semisempreverdi, con bulbo-tuberi molto numerosi. Le specie decritte sono adatte per le bordure in zone a clima mite. Hanno fusti arcuati, molto belli, sottili ........

Pungitòpo (Ruscus)
Il Pungitòpo (Ruscus) , originario dell'Europa, madera, Caucaso e Persia, comprende 4 specie ed è un piccolo arbusto a fogliame persistente.
Le foglie sono ridotte a piccole squame, quelle comunemente ........

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), considerato da molti botanici una sottospecie di Elaeagnus multiflora, è un arbusto molto ornamentale, appartenente alla famiglia delle Elaeagnaceae, che produce frutti commestibili ........


erbacee perenni Portulaca
Portulaca

Portulaca, genere di 200 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, nella maggior parte dei casi succulente. La specie semirustica descritta, perenne, ma generalmente coltivata come annuale, è adatta per le bordure e per il giardino roccioso.
Si pianta in maggio in tutti i terreni da giardino, ben drenati in posizione soleggiata. Le piante si annaffiano solo quando comniciano a dare chiari segli di appassimento.

Portulaca grandiflora: pianta originaria del Brasile, altezza 15-25 cm, distanza tra le piante 15 cm. Pianta succulenta, con fusti semiprostrati, rossi, e foglie strette, cilindriche in sezione trasversale, color verde vivo. I fiori, a coppa, larghi 2,5 cm, rossi, porpora o gialli, con stami gialli, sbocciano in gran numero da giugno a settembre. Tra le tante varietà ricordiamo la P.G.Double Mixed e P.G.Single Mixed, ciascuna con una vasta gamma di colori che sono  giallo, bianco, rosa , cremisi, porpora, arancio e scarlatto. La varietà P.G.Double Mixed, a fiori doppi, è simile alla rosa, ma comprende anche un certo numero di piante a fiori semplici.


riproduzione: si semina in marzo, sotto vetro, alla temperatura di 15° C. Le piantine si ripicchetteranno in vassoi riempiti da una composta per vasi e si fanno irrobustire in letto freddo prima di metterle definitivamente a dimora in maggio. In aprile-maggio si semina direttamente a dimora, coprendo i semi con appena un velo di terra e, in seguito, si diraderanno le piantine alla distanza desiderata.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su