alberi a foglia caduca Albero di Giuda (Cercis)
Albero di Giuda (Cercis)

L' Albero di Giuda (Cercis) originario dell'Asia minore ed Europa meridionale (Cercis siliquastrum) e della Florida e Carolina (Cercis Canadensis) comprende 7 specie delle quali solo 2 diffuse nel nostro paese. E' un albero o grosso cespuglio a foglia caduca, con corteccia scura e fortemente incisa; può raggiungere l'altezza di 12 m
Ha foglie a forma di cuore, liscie, abbastanza consistenti di colore verde tenero in primavera, verde intenso in estate e con belle sfumature giallo-ruggine in autunno. I fiori, molto decorativi piuttosto piccoli, sono riuniti in densi cuscini che avvolgono letteralmente i rami; compaiono generalmente prima delle foglie contrastando gradevolmente con la corteccia scura. Il colore varia a seconda della specie a va dal bianco al rosa e dal rosso al porpora.
Vengono utilizzati generalmente isolati al centro del prato o accostati ad altre piante sempreverdi dal colore delle foglie più scuro. E' anche molto usato nei parchi cittadini e per alberare i viali delle città. Non si presta alla cultura in vaso.
Piantagione: di preferenza si esegue a fine inverno in normale terra da giardino, preferibilmente non troppo compatta e argillosa.

Teme l'umidità: gli alberi di giuda non hanno particolari esigenze climatiche, ma temono l'eccessiva umidità, per cui è meglio evitare abbondanti annaffiature. La concimazione, se la cultura avviene in normale terra da giardino, non è necessaria.


riproduzione: Per semina o per talea erbacea in aprile o in agosto. Si diffonde comunque con grande facilitą spontaneamente, dal momento che dopo la fioritura la pianta produce una gran quantitą di semi.
esposizione:
fioritura: in primavera




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ramonda

Ramonda, genere di 4 specie di piante sempreverdi, rustiche, con foglie ornamentali, formanti rosette e fiori appiattiti. Sono piante particolarmente adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Si piantano in marzo ........

Bņsso (Buxus)
Il Bòsso (Buxus) , originariodel Nord Africa, Europa, Asia meridionale, Indie Occidentali e America Centrale, comprende circa 30 specie ed è un arbusto o piccoloalberetto a foglie persistenti e a vegetazione ........

Aiłga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono ........

Exacum

Exacum, genere comprendente una quarantina di piante sempreverdi, erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Genzianacee. La sola coltivata č Exacum affine, una pianta annuale o biennale originaria di alcune isole ........

Epimedium

Epimedium, genere di 21 specie di piante perenni, rustiche, sempreverdi o semisempreverdi che formano dei bei tappeti ornamentali se coltivate in posizioni parzialmente ombreggiate. In primavera le foglie giovani, verdi,  ........

 

Ricetta del giorno
Polpette di miglio
Lavate bene e tritate finemente la carota, la cipolla, il sedano e le erbe aromatiche, tenendole separate le une dalle altre.
Fate soffriggere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Prunella

Prunella, genere di 7 specie di piante erbacee perenni, rustiche, ornamentali. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e possono facilmente diventare invadenti.
Si piantano in marzo in tutti i terreni ........

Malus (Melo da fiore)

Malus (Melo da fiore), genere di 35 specie di alberi o arbusti rustici, a foglie decidue, appartenente alla famiglia delle Rosaceae, con fiori e frutti molto ornamentali, comprendente anche la specie che ha dato origine ........

Filipendula
La Filipendula, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche che crescono bene nei terreni umidi assieme alle Lythrum e Lysimachia. Sono adatte per le bordure e per la raccolta dei fiori ........

Thunbergia

Thunbergia, genere di 200 specie di piante rampicanti,erbacee e suffruticose, annuali e perenni, ma che comprende anche piante erbacee a portamento eretto. Le specie rampicanti descritte si coltivano in serra o all'aperto, ........

Haberlea

Haberlea, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, cespitose. rustiche, adatte ad essere coltivate nei lastricati e negli angoli ombreggiati del giardino roccioso.
Si piantano in settembre-ottobre o in marzo, in ........


alberi a foglia caduca Albero di Giuda (Cercis)
Albero di Giuda (Cercis)

L' Albero di Giuda (Cercis) originario dell'Asia minore ed Europa meridionale (Cercis siliquastrum) e della Florida e Carolina (Cercis Canadensis) comprende 7 specie delle quali solo 2 diffuse nel nostro paese. E' un albero o grosso cespuglio a foglia caduca, con corteccia scura e fortemente incisa; può raggiungere l'altezza di 12 m
Ha foglie a forma di cuore, liscie, abbastanza consistenti di colore verde tenero in primavera, verde intenso in estate e con belle sfumature giallo-ruggine in autunno. I fiori, molto decorativi piuttosto piccoli, sono riuniti in densi cuscini che avvolgono letteralmente i rami; compaiono generalmente prima delle foglie contrastando gradevolmente con la corteccia scura. Il colore varia a seconda della specie a va dal bianco al rosa e dal rosso al porpora.
Vengono utilizzati generalmente isolati al centro del prato o accostati ad altre piante sempreverdi dal colore delle foglie più scuro. E' anche molto usato nei parchi cittadini e per alberare i viali delle città. Non si presta alla cultura in vaso.
Piantagione: di preferenza si esegue a fine inverno in normale terra da giardino, preferibilmente non troppo compatta e argillosa.

Teme l'umidità: gli alberi di giuda non hanno particolari esigenze climatiche, ma temono l'eccessiva umidità, per cui è meglio evitare abbondanti annaffiature. La concimazione, se la cultura avviene in normale terra da giardino, non è necessaria.


riproduzione: Per semina o per talea erbacea in aprile o in agosto. Si diffonde comunque con grande facilitą spontaneamente, dal momento che dopo la fioritura la pianta produce una gran quantitą di semi.
esposizione:
fioritura: in primavera



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su