alberi a foglia caduca Koelreuteria
Koelreuteria

La Koelreuteria è un albero che comprende 8 specie, ha foglie decidue, ed è originaria dell'Asia Minore. Ha foglie molto ornamentali e fiori stellati e, a torto, non è molto diffuso nei piccoli giardini, pur essendo praticamente perfetto in quanto è di dimensioni abbastanza contenute.
Si pianta da ottobre a marzo in terreno fertile e compatto, in posizione soleggiata. Si tratta di una pianta a crescita piuttosto lenta.

Koelreuteria paniculata: pianta originaria della Cina settentrionale, alta 6-8 metri, diametro della chioma 2,5-3 metri. Si tratta di un piccolo albero a crescita lenta, con chioma irregolare e rada da giovane, che assume una forma più compatta e ordinata con il passare degli anni. le foglie, imparipennate, lunghe 35 cm, sono formate da foglioline ovate, seghettate ai margini, che spesso in autunno si colorano di un bel giallo intenso. I fiori, gialli, sono riuniti in pannocchie terminali lunghe 15-30 cm, sbocciano a luglio e, a volte, sono seguiti da frutti a capsula con parete di consistenza cartacea, bianco-verdastri, soffusi di rosso.


riproduzione: si semina in ottobre o in marzo, in terrine riempite con una composta per semi, in letto freddo. Quando le piantine sono sufficientemente grandi da poter essere maneggiate tranquillamente, si invasano in contenitori di 7-8 cm, riempiti con una composta per vaso. Quando i vasi sono pieni di radici, le piantine si trasferiscono in vivaio e si coltivano così per altri 2-3 anni, prima di metterle definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Aiùga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono ........

Silybum

Silybum, genere di 2 specie di piante erbacee, annuali o biennali, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Compositae. La specie descritta, adatta per le bordure, si coltiva in particolar modo per le foglie che sono molto ........

Magnòlia (Magnolia)

La Magnòlia (Magnolia), originaria dell'Asia, America, Antille e Filippine comprende circa 80 specie ed è un Albero o arbusto a foglia sempreverde o caduca.
Le foglie sono di varia forma, più ........

Ammophila

Ammophila, genere di 2 specie di piante erbacee perenni, stolonifere e rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Graminaceae, tipiche delle zone litoranee dell’Europa, America settentrionale atlantica e Africa settentrionale.

Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........

 

Ricetta del giorno
Casarecce con crema di porri e zucca
Lavare accuratamente i porri, eliminare buona parte dello stelo verde e tagliare poi a fette sottili. Se si vuole avere un sapore più intenso, affettare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Chelone

Chelone, genere di 4 specie di piante erbacee, rustiche, perenni. I fiori, portati da fusti eretti, sono simili a quelli della Bocca di Leone. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e per le bordure miste.
Si ........

Fritillaria

La Fritillaria è una pianta bulbosa, rustica, spontanea nelle zone temperate dell'emisfero boreale quali Asia Minore, Asia centro-occidentale, Caucaso, Turchia, Europa settentrionale e perfino Siberia, e ........

Parrotia
Parrotia, genere comprendente una sola specie arbustiva o arborea, rustica, a foglie decidue, con chioma espansa, che viene coltivata principalmente per i colori autunnali delle foglie, che diventano color ambra, ........

Oxalis

Oxalis, genere di 800 specie di piante erbacee, perenni e annuali, e di arbusti, comprendenti anche specie bulbose e tuberose. Hanno foglie palmate formate da 3-12 foglioline. Le specie perenni, rustiche, descritte sono ........

Cypripedium
La Cypripedium (scarpetta di Venere) fa parte delle Orchidaceae, è originaria dell'Europa, Italia, Asia America settentrionale, comprende 50 specie di orchidee rizomatose prevalentemente terrestri, rustiche, ........


alberi a foglia caduca Koelreuteria
Koelreuteria

La Koelreuteria è un albero che comprende 8 specie, ha foglie decidue, ed è originaria dell'Asia Minore. Ha foglie molto ornamentali e fiori stellati e, a torto, non è molto diffuso nei piccoli giardini, pur essendo praticamente perfetto in quanto è di dimensioni abbastanza contenute.
Si pianta da ottobre a marzo in terreno fertile e compatto, in posizione soleggiata. Si tratta di una pianta a crescita piuttosto lenta.

Koelreuteria paniculata: pianta originaria della Cina settentrionale, alta 6-8 metri, diametro della chioma 2,5-3 metri. Si tratta di un piccolo albero a crescita lenta, con chioma irregolare e rada da giovane, che assume una forma più compatta e ordinata con il passare degli anni. le foglie, imparipennate, lunghe 35 cm, sono formate da foglioline ovate, seghettate ai margini, che spesso in autunno si colorano di un bel giallo intenso. I fiori, gialli, sono riuniti in pannocchie terminali lunghe 15-30 cm, sbocciano a luglio e, a volte, sono seguiti da frutti a capsula con parete di consistenza cartacea, bianco-verdastri, soffusi di rosso.


riproduzione: si semina in ottobre o in marzo, in terrine riempite con una composta per semi, in letto freddo. Quando le piantine sono sufficientemente grandi da poter essere maneggiate tranquillamente, si invasano in contenitori di 7-8 cm, riempiti con una composta per vaso. Quando i vasi sono pieni di radici, le piantine si trasferiscono in vivaio e si coltivano così per altri 2-3 anni, prima di metterle definitivamente a dimora.
esposizione:
fioritura: luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su