erbacee perenni Aiłga (Ajuga)
Aiłga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono utilizzate in floricultura.
Le foglie sono ovali o lineari, di colore verde chiaro; i fiori in spighe abbastanza decorative che possono essere gialle, blu o bianche a seconda delle diverse varietà.

Utilizzazione: per roccaglie o per la copertura di pendii; i loro steli striscianti, infatti, riescono a coprire in breve tempo il terreno con un buon effetto ornamentale.

Coltivazione: non presenta alcuna difficoltà: annaffiare regolarmente ogni paio di giorni. Concimare una  volta l'anno, prima dell'inverno, spargendo a manciate torba mista a 1/10 di concime organico in polvere

Curiosità: oltre che per l'aspetto decorativo, le piante di Aiùga sono conosciute per le loro proprietà medicinali. In particolare la specie Ajuga Chamaepitys è tenuta ancora oggi in grande considerazione come pianta medicinale.


riproduzione: In primavera, per seme o per divisione dei cespi.
esposizione:
fioritura: da aprile a luglio




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Malope

Malope, genere di 4 specie di piante erbacee annuali. La specie descritta č adatta per le bordure annuali e produce molti fiori che durano a lungo in acqua, dopo essere stati recisi.
Questa specie cresce particolarmente ........

Corbezzolo (Arbutus)

Il Corbezzolo è'  un  arbusto o  alberello sempreverde e legnoso diffuso in tutta la fascia mediterranea, originario dell'Asia minore, Africa del nord, Europa occidentale, Canarie e America ........

Deschampsia

Deschampsia, genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle zone tropicali, temperate e fredde. Le specie rustiche producono infiorescenze molto ornamentali, adatte per la preparazione di mazzi di fiori secchi.
Si ........

Arudinaria (Bambł)
Arudinaria (Bambù): genere di 150 specie di bambù sempreverdi, rustici. Sono piante vigorose, generalmente non adatte ai piccoli giardini, perchè alcune di queste possono diventare ........

Filodendro (Monstera)

Filodendro (Monstera), genere di 50 specie di piante rampicanti, sempreverdi, appartenenti alla famiflia delle Araceae,  che aderiscono ai supporti per mezzo di radici aeree, che si formano in corrispondenza di ogni ........

 

Ricetta del giorno
Banane flambées
Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metą nel senso della ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Ciclamino (Cyclamen)
Il Ciclamino, originario del bacino del mediterraneo e dell'Europa meridionale, comprende circa 15 specie ed è una pianticella erbacea, a darice bulbosa, non più alta di 15 cm. E' una pianta  che cresce allo stato ........

Embothrium

Embothrium, genere di 8 specie di alberi e arbusti sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Proteaceae, originari dell’America meridionale e dell’Australia occidentale. In genere si coltiva una sola specie delicata; ........

Lithospermum

Lithospermum, genere di 60 specie di piante erbacee perenni, sufrruticose, rustiche e semirustiche, che formano tappeti di vegetazione, con fiori azzurri, imbutiformi, che sbocciano abbondantissimi. Le specie descritte sono ........

Puschkinia

Puschkinia, genere di 2 specie di piante bulbose, piccole, rustiche, originarie delle zone comprese fra Asia Minore e Afghanistan. La specie descritta si coltiva all'aperto, nei prati, nel giardino roccioso, nelle bordure ........

Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, ........


erbacee perenni Aiłga (Ajuga)
Aiłga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono utilizzate in floricultura.
Le foglie sono ovali o lineari, di colore verde chiaro; i fiori in spighe abbastanza decorative che possono essere gialle, blu o bianche a seconda delle diverse varietà.

Utilizzazione: per roccaglie o per la copertura di pendii; i loro steli striscianti, infatti, riescono a coprire in breve tempo il terreno con un buon effetto ornamentale.

Coltivazione: non presenta alcuna difficoltà: annaffiare regolarmente ogni paio di giorni. Concimare una  volta l'anno, prima dell'inverno, spargendo a manciate torba mista a 1/10 di concime organico in polvere

Curiosità: oltre che per l'aspetto decorativo, le piante di Aiùga sono conosciute per le loro proprietà medicinali. In particolare la specie Ajuga Chamaepitys è tenuta ancora oggi in grande considerazione come pianta medicinale.


riproduzione: In primavera, per seme o per divisione dei cespi.
esposizione:
fioritura: da aprile a luglio



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su