erbacee perenni Aiłga (Ajuga)
Aiłga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono utilizzate in floricultura.
Le foglie sono ovali o lineari, di colore verde chiaro; i fiori in spighe abbastanza decorative che possono essere gialle, blu o bianche a seconda delle diverse varietà.

Utilizzazione: per roccaglie o per la copertura di pendii; i loro steli striscianti, infatti, riescono a coprire in breve tempo il terreno con un buon effetto ornamentale.

Coltivazione: non presenta alcuna difficoltà: annaffiare regolarmente ogni paio di giorni. Concimare una  volta l'anno, prima dell'inverno, spargendo a manciate torba mista a 1/10 di concime organico in polvere

Curiosità: oltre che per l'aspetto decorativo, le piante di Aiùga sono conosciute per le loro proprietà medicinali. In particolare la specie Ajuga Chamaepitys è tenuta ancora oggi in grande considerazione come pianta medicinale.


riproduzione: In primavera, per seme o per divisione dei cespi.
esposizione:
fioritura: da aprile a luglio




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Cobaea

Cobaea, genere di 18 specie di piante perenni, rampicanti, semirustiche. La specie descritta č coltivata come annuale nelle zone in cui l'inverno č freddo, mentre puņ essere coltivata come perenne nelle zone a clima mite. ........

Rhamnus

Rhamnus, genere di circa 90 specie di arbusti o piccoli alberi, prevalentemente a foglie decidue, diffusi allo stato spontaneo nell'emisfero boreale, in Brasile e nell'Africa meridionale. Hanno fiori verdi o verde-giallastri, ........

Dicčntra (Dicentra)

La Dicèntra (Dicentra) , originaria dell'Asia occidentale, Himalaya e America del Nord, comprende circa 12 specie ed è una erbacea perenne rizomatosa alta da 15 a 80 cm.
Le foglie sono composte ........

Acorus

Acorus, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche. Si coltivano nei terreni umidi, sulle rive dei riuscelli e degli stagni e nelle vasche poco profonde.
Crescono bene nei terreni molto umidi. ........

Mahonia
Mahonia: genere di 70 specie di arbusti sempreverdi, rustici, coltivati per il fogliame ornamentale e i fiori gialli, che sbocciano alla fine dell'inverno e all'inizio della primavera. Tutte le specie producono bacche ........

 

Ricetta del giorno
Bavarese ai frutti di bosco
In un pentolino versate il latte, aggiungete l'agar agar e fate bollire. Lasciate, poi, sul fuoco per un paio di minuti, tenendo la fiamma bassa e mescolando ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Trģtoma (Kniphofia)
La Trìtoma (Kniphofia) , originaria dell'Africa e del Madagascar, comprende circa 75 specie ed è una pianta erbacea perenne, semirustica, a radici carnose.
Le foglie, sempreverdi, nascono direttamente ........

Cuphea
La Cuphea, originaria del Messico, Perù e America centro-meridionale, comprende circa 250 specie ed è una erbacea perenne e annuale, suffruticosa, sempreverde che vegeta bene nelle regioni a clima mite, ........

Haberlea

Haberlea, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, cespitose. rustiche, adatte ad essere coltivate nei lastricati e negli angoli ombreggiati del giardino roccioso.
Si piantano in settembre-ottobre o in marzo, in ........

Astilbe (Astilbe)
L' Astilbe (Astilbe), originaria dell'Asia e dell'America Nord-orientale, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne, rizomatosa e rustica, alta da 40 cm a poco meno di 2 m a seconda della specie.

Albicocco
L'Albicocco, Prunus Armeniaca, è una painta originaria della Cina, è molto diffusa in Italia e produce frutti molto profumati e di sapore delicato.
Si tratta di una specie rustica ma dal momento ........


erbacee perenni Aiłga (Ajuga)
Aiłga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono utilizzate in floricultura.
Le foglie sono ovali o lineari, di colore verde chiaro; i fiori in spighe abbastanza decorative che possono essere gialle, blu o bianche a seconda delle diverse varietà.

Utilizzazione: per roccaglie o per la copertura di pendii; i loro steli striscianti, infatti, riescono a coprire in breve tempo il terreno con un buon effetto ornamentale.

Coltivazione: non presenta alcuna difficoltà: annaffiare regolarmente ogni paio di giorni. Concimare una  volta l'anno, prima dell'inverno, spargendo a manciate torba mista a 1/10 di concime organico in polvere

Curiosità: oltre che per l'aspetto decorativo, le piante di Aiùga sono conosciute per le loro proprietà medicinali. In particolare la specie Ajuga Chamaepitys è tenuta ancora oggi in grande considerazione come pianta medicinale.


riproduzione: In primavera, per seme o per divisione dei cespi.
esposizione:
fioritura: da aprile a luglio



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su