Astrologia Pianeti
Astrologia
 
Meteo




Astrologia

Articoli correlati

Italiani: un popolo di santi, navigatori, poeti… e creduloni! - venerdì 22 novembre 2013

Italiani: un popolo di santi, navigatori, poeti… e creduloni! E’ un vero e proprio esercito, infatti, quello composto da coloro che nel Belpaese consultano presunti maghi, veggenti, cartomanti astrologi, guaritori e ciarlatani vari.

Le ........

Oroscopo settimanale - giovedì 3 ottobre 2013
Ariete oroscopo settimanale Amore: le stelle parlano di gelosia, scrivono messaggi permalosi e non ti lasciano amare in pace: ribellati o rilassati! Lavoro: pazienta ancora un po’ Mercurio non garantisce guadagni ma neanche perdite, ........

La Luna e l’oroscopo settimanale: è meglio quando non è storta! - domenica 22 settembre 2013
La Luna rappresenta il sogno più vicino, il nostro miraggio e la voglia di evadere in un mondo ideale: è lei che governa il nostro oroscopo settimanale. A noi “comuni terrestri” questo satellite influenza le nostre giornate, l’umore e l’andamento ........

Oroscopo settimanale - mercoledì 25 settembre 2013
Ariete oroscopo settimanale Amore: la Luna consiglia di confidare nei sentimenti, specie nei tuoi, ma diffidare di quelli altrui – verificane la sincerità. Lavoro: Mercurio è contrario ai guadagni facili, datti da fare e rivolgiti alla tua ........


 articolo Astrologia Oroscopo
La Luna e l’oroscopo settimanale: è meglio quando non è storta! freccedomenica 22 settembre 2013      

La Luna rappresenta il sogno più vicino, il nostro miraggio e la voglia di evadere in un mondo ideale: è lei che governa il nostro oroscopo settimanale. A noi “comuni terrestri” questo satellite influenza le nostre giornate, l’umore e l’andamento degli incontri grazie al suo transito molto forte a causa della vicinanza. Da secoli le maree ci ricordano quanto è forte la potenza della Luna, similmente, come può agire la sua energia sul nostro oroscopo settimanale. Il suo ciclo dura circa due giorni, nei quali possiamo ritrovarci felici, nervosi, entusiasti o abbattuti.

Come saperlo? È fondamentale intanto capire il segno zodiacale in cui la Luna si trova e poi rapportarlo al nostro Sole di nascita, ovvero il segno al quale apparteniamo. Ad esempio se il tuo segno zodiacale è Gemelli e la Luna si trova nella Bilancia, la posizione del satellite è positiva e potresti essere favorito negli incontri e nella creatività, col buonumore maggiore che se la Luna fosse in Sagittario, a te completamente contraria! Il principio maggiore è quello per cui un’ottima Luna è trigona, ovvero in un segno del nostro stesso elemento: nell’esempio l’elemento zodiacale Aria, che comprende Bilancia, Gemelli e Aquario.

Così, per due giorni circa il tuo oroscopo settimanale potrà rivelarsi migliore, visto che avrai diverse chance di non essere ostacolato nei progetti, che siano quelli di pranzare fuori come di un importante incontro, sentimentale o di lavoro. Tornando all’esempio sono favoriti anche i segni affini alla Bilancia, ma l’importante è che la luna non sia “storta” o meglio “contraria”. Ovvero? Nel caso in questione, i segni in quadratura sono quelli che rendono la giornata difficile e guastano un oroscopo settimanale.

Con la Luna in Sagittario (contraria), Pesci o Vergine (in quadratura), il tuo segno Gemelli sicuramente non è favorito ma verrai provocato, ostacolato o comunque è meglio se non ascolti troppo le voci dell’inconscio – magari ti spingono a rispondere male al tuo capo o a provocare un putiferio colla tua dolce metà… La Luna infatti rappresenta il nostro inconscio, le prime reazioni spontanee ad ogni evento, ai cambiamenti ma anche alle provocazioni. Regola i sogni e la capacità anche di sognarli ad occhi aperti… una Luna piena in un segno favorevole è perfetta per l’amore, non solo per tradizione romantica ma per antichi influssi sul nostro inconscio e la voglia di amare.

Oltre che nell’oroscopo settimanale o quotidiano, è importante capire anche la propria Luna al momento della nascita, ovvero in quali gradi e segni zodiacali si trovava il giorno in cui sei nato. Una posizione favorevole al tema natale complessivo, aiuta per esempio nella creatività, nella maternità e nei rapporti affettivi più stretti. Una Luna in Gemelli, ad esempio, sarà sempre più distaccata e razionale di una in Pesci. Basta scoprire la sua posizione celeste e poi, cercare di capire come sfruttare al meglio gli influssi planetari, sia nel nostro cielo di nascita che nel quotidiano!

Luna in Ariete, Leone, Sagittario (segni di Fuoco)
Reazioni dirette, impulsive, a volte persino esagerate. Entusiasmo di fronte alle novità e ai cambiamenti, a meno che non siano stati costretti da altri segni. Forte intraprendenza nel lavoro. Affettività colorata da gesti plateali e parole appassionate, che rimangono nel tempo persino quando sarebbe meglio dimenticarle...

Luna in Toro, Vergine, Capricorno (segni di Terra)
Stabilità, sangue freddo e razionalità sono le tue reazioni primarie. Anche se dentro sei emozionato, cerchi di controllarti e gestire con sicurezza ogni cambiamento o incontro. Avvantaggiato nel controllo dei rapporti lavorativi, degli impegni quotidiani e negli amori che presuppongono fiducia e profondità.

Luna in Gemelli, Bilancia, Aquario (segni di d’Aria)

Di fronte alle nuove esperienze e agli incontri inaspettati reagisci con cautela, valuti, rifletti e poi cerchi il lato positivo per districarti. La tua capacità di dedicarti alle relazioni sociali è enorme, e sei favorito quando puoi esprimere subito quello che pensi, anche in amore (attenzione, che le parole volano via…).

Luna in Cancro, Scorpione, Pesci (segni d’Acqua)
La tua Luna emotiva e “lunatica” ti permette di reagire con sensibilità e un filo d’ansia ad ogni cambiamento. Capacità creative sopra la media e grande considerazione nei rapporti familiari. Spesso esageri con le reazioni emotivamente agitate, specie in amore: sogni un rapporto perfetto, anche quando non esiste! ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

  Astrid - vedi tutti gli articoli di  Astrid





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su