Articolo Finanza familiare Risparmiare
Come pulire la custodia di un cellulare freccelunedì 21 ottobre 2013      


L'usura per le custodie di smartphone e cellulari è sempre in agguanto, specialmente perché queste sono soggette a sfregamento nelle tasche e nelle borse piene di altri oggetti. Per questa ragione è bene correre ai ripari e non essere costretti necessariamente a cambiare spesso la custodia, più che altro occorre imparare a pulirla per bene, in modo che duri più a lungo e si possano eliminare gli sprechi. È infatti doveroso saper far durare ciò che compriamo, specialmente in questi tempi duri di crisi economica dilagante.

Vediamo quindi come pulire per bene la custodia del nostro cellulare o smartphone. Prima di gettare una custodia che sembra a prima vista deteriorata occorre almeno tentare di ripristinarla all'antico splendore. Un primo metodo che vi possiamo consigliare riguarda l'utilizzo del semplice sapone per le mani. Solitamente questi saponi sono molto delicati e non si rischia quindi di rovinare il tessuto della custodia ne di fargli perdere il colore. Quando strofiniamo dobbiamo farlo delicatamente in modo che il colore non venga via. In alternativa, se vediamo che il sapone non basta, possiamo aggiungere qualche goccia, e solo qualche goccia, di cillint bang.

Non esagerate mai, infatti, con questi prodotti chimici, perché anche se puliscono bene sono molto corrosivi e rischierebbero di rovinare in maniera irreparabile la nostra custodia, per non dire che effetto potrebbe causare sul colore di questa. Per quanto riguarda la parte trasparente che si trova sopra il display, se c'è, è possibile ripulirla e levare lo stato opaco agendo con del semplice Vetril. In questo modo ristabiliremo la superficie trasparente in modo da poter controllare lo schermo del nostro smartphone o cellulare tranquillamente. In alternativa si può utilizzare dell'alcol, che renderà sulle superfici trasparenti lo stesso risultato.

La plastica che copre i display è più resistente dei tessuti quindi si può utilizzare più energia nello strofinare e non si deve aver paura di utilizzare troppo alcol o troppo Vetril, l'importante e riasciugare bene il tutto con dello scottex assorbente in modo da non lasciare aloni che su un display genererebbero un vero danno. Un ultimo consiglio riguarda il comprare degli appositi prodotti per pulire le custodie. Questi sono reperibili presso gli stessi negozi che vendono custodie per i cellulari. Hanno un prezzo elevato ma sono sicuramente dei validi strumenti per ripulire per bene le nostre custodie e restituirgli l'antico splendore. Ricordiamo infatti che c'è sempre un modo per pulire le superfici, basta solo trovare gli ingredienti e i prodotti giusti. Andare nei negozi di telefonia e smartphone ci aiuterà senza dubbio a trovare i prodotti più adatti, che anche se hanno un prezzo elevato saranno sicuramente più convenienti della custodia nuova non necessaria. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Spaghetti aglio, olio, curcuma e pistacchi
Sgusciare i pistacchi, metterli sul tagliere e sminuzzarli con il coltello.
Intanto mettere a bollire l’acqua per la cottura della pasta. Una volta ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Come risparmiare sui costi del conto corrente - lunedì 9 settembre 2013
Oggigiorno possedere un conto corrente è fondamentale per gestire non solo i nostri risparmi in maniera sicura ma anche per l'accredito dello stipendio, o la domiciliazione delle bollette. Purtroppo i costi che i vari istituti di credito addebitano ........

Come ridurre il consumo di energia in casa - venerdì 3 gennaio 2014
Risparmiare energia elettrica è l'impresa più difficile in un a famiglia in quanto spesso non ci si accorge quanto si consuma e perché questo diventi un'abitudine occorre ingegnarsi e rispettare tante piccole regole ........

Come realizzare un impianto di acqua calda a energia solare - venerdì 14 febbraio 2014
Acqua calda con l'energia solare, è possibile. Se si possiede una casa in campagna, in montagna o al mare, in pratica la classica casa che si utilizza solo per un mesetto l'anno, e si ha la passione del Fai-da-Te, si può ........

Come arrivare a fine mese risparmiando sulle bollette - domenica 15 settembre 2013
Arrivare a fine mese può essere difficile per molti, specialmente di questi tempi! A volte bastano dei piccoli accorgimenti per risparmiare qualche euro sulle bollette, senza sforzo. Possiamo alleggerire le bollette di energia elettrica, acqua ........

Come creare una pensione integrativa - lunedì 28 ottobre 2013
La situazione lavorativa italiana attuale e il sistema pensionistico contributivo, cioè basato sull'ammontare degli stipendi, che quando ci sono sono sempre più bassi, non permette, una volta andati in pensione, di poter tenere un tenore di vita ........



Ricetta del giorno
Frittelle di banane
Amalgamate in una terrina gli ingredienti per la pastella, ovvero 125 gr di farina, 2 dl di acqua tiepida, 5 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 pizzico di sale, ....



 articolo Finanza familiare Risparmiare
Come pulire la custodia di un cellulare freccelunedì 21 ottobre 2013      

L'usura per le custodie di smartphone e cellulari è sempre in agguanto, specialmente perché queste sono soggette a sfregamento nelle tasche e nelle borse piene di altri oggetti. Per questa ragione è bene correre ai ripari e non essere costretti necessariamente a cambiare spesso la custodia, più che altro occorre imparare a pulirla per bene, in modo che duri più a lungo e si possano eliminare gli sprechi. È infatti doveroso saper far durare ciò che compriamo, specialmente in questi tempi duri di crisi economica dilagante.

Vediamo quindi come pulire per bene la custodia del nostro cellulare o smartphone. Prima di gettare una custodia che sembra a prima vista deteriorata occorre almeno tentare di ripristinarla all'antico splendore. Un primo metodo che vi possiamo consigliare riguarda l'utilizzo del semplice sapone per le mani. Solitamente questi saponi sono molto delicati e non si rischia quindi di rovinare il tessuto della custodia ne di fargli perdere il colore. Quando strofiniamo dobbiamo farlo delicatamente in modo che il colore non venga via. In alternativa, se vediamo che il sapone non basta, possiamo aggiungere qualche goccia, e solo qualche goccia, di cillint bang.

Non esagerate mai, infatti, con questi prodotti chimici, perché anche se puliscono bene sono molto corrosivi e rischierebbero di rovinare in maniera irreparabile la nostra custodia, per non dire che effetto potrebbe causare sul colore di questa. Per quanto riguarda la parte trasparente che si trova sopra il display, se c'è, è possibile ripulirla e levare lo stato opaco agendo con del semplice Vetril. In questo modo ristabiliremo la superficie trasparente in modo da poter controllare lo schermo del nostro smartphone o cellulare tranquillamente. In alternativa si può utilizzare dell'alcol, che renderà sulle superfici trasparenti lo stesso risultato.

La plastica che copre i display è più resistente dei tessuti quindi si può utilizzare più energia nello strofinare e non si deve aver paura di utilizzare troppo alcol o troppo Vetril, l'importante e riasciugare bene il tutto con dello scottex assorbente in modo da non lasciare aloni che su un display genererebbero un vero danno. Un ultimo consiglio riguarda il comprare degli appositi prodotti per pulire le custodie. Questi sono reperibili presso gli stessi negozi che vendono custodie per i cellulari. Hanno un prezzo elevato ma sono sicuramente dei validi strumenti per ripulire per bene le nostre custodie e restituirgli l'antico splendore. Ricordiamo infatti che c'è sempre un modo per pulire le superfici, basta solo trovare gli ingredienti e i prodotti giusti. Andare nei negozi di telefonia e smartphone ci aiuterà senza dubbio a trovare i prodotti più adatti, che anche se hanno un prezzo elevato saranno sicuramente più convenienti della custodia nuova non necessaria. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: