Articolo Finanza familiare Risparmiare
Viaggiare, è possibile risparmiando freccelunedì 10 dicembre 2012      


Viaggiare è possibile solo risparmiando, perché per come  la famiglia è tartassata da spese e balzelli di vario tipo, non potrebbe essere altrimenti. E allora, per cercare di passare qualche giorno di vacanza  nel periodo natalizio, è necessario fare la scelta giusta, sia per quanto riguarda la meta, sia e soprattutto  per quanto riguarda il mezzo di trasporto. La soluzione più vantaggiosa, senza ombra di dubbio, resta sempre l’aereo,  che grazie alle compagnie Low Cost è diventato il mezzo di trasporto più economico in assoluto. Le offerte voli Low Cost sono sempre più convenienti, ma il segreto è che bisogna coglierle al volo, senza possibilità di ripensamenti, perché solitamente sono disponibili solio per un numero limitato di posti e, in modo particolare, con un notevole anticipo rispetto alla data di partenza.

Una volta, per la famiglia, era  più  conveniente spostarsi  con la propria auto, ma ormai  con i costi dei carburanti che sono arrivati a cifre da capogiro, non è più il caso di prendere la propria auto per spostarsi. Paradossalmente è quindi più conveniente recarsi all’estero, perché prenotando per tempo, una capitale europea  è oggi veramente alla portata di tutte le tasche, anche  di quelle più tartassate dal fisco.

Ma come fare per cercare di risparmiare. La strada è abbastanza semplice, ma bisogna adattare. Vediamo nello specifico quali sono i trucchi, diciamo così, per poter fare una vacanza a cifre contenute:

  • consultare quasi tutti i giorni i siti che raccolgono le varie offerte voli low cost, perché è possibile confrontare i vari prezzi e le varie offerte del periodo che interessa e, soprattutto, acquistare il biglietto o i biglietti appena si trova l’offerta giusta, anche con notevole anticipo.
  • fare molta attenzione al bagaglio che si porta con sé. La totalità  delle compagnie low cost hanno delle regole molto rigide circa il peso del bagaglio, ovviamente di quello che andrà nella stiva dell’aereo, ed è quindi necessario attenersi a queste regole perché altrimenti si correrebbe il rischio di pagare una tariffa di eccesso bagaglio che potrebbe superare anche il costo del biglietto.
  • il bagaglio a mano è sempre e solo uno. Per quanto riguarda il peso consentito per il  secondi bagaglio, diciamo così, consultare i siti di ciascuna compagnia, per essere sicuri di non sforare il peso consentito.
  • potrebbe essere conveniente acquistare, assieme al biglietto aereo, anche il pernottamento che a volte viene anche offerto, da alcune compagnie, in abbinamento al volo.
  • consultare in alternativa i sito che offrono soggiorni a prezzi vantaggiosi, in modo da prenotare anche il pernottamento una volta acquistato il biglietto aereo.
  • informarsi anche, una volta scelta la destinazione e acquistato il biglietto, circa i mezzi  pubblici della località prescelta, in modo da   non farsi  cogliere impreparati una volta giunti a destinazione.

Sono questi dei semplici suggerimenti per cercare di contenere al massimo le spese, visto che, in questo periodo, che purtroppo è destinato a rimanere tale ancora per molto, la parola d’ordine per tutte le famiglie è una e una sola: risparmio.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Come ridurre il consumo di energia in casa - venerdì 3 gennaio 2014
Risparmiare energia elettrica è l'impresa più difficile in un a famiglia in quanto spesso non ci si accorge quanto si consuma e perché questo diventi un'abitudine occorre ingegnarsi e rispettare tante piccole regole ........

Come risparmiare acqua e energia in bagno - lunedì 9 settembre 2013
Risparmiare energia, sia questa generata da gas, o da elettricità, è un bene essenziale non solo per il nostro portafoglio ma soprattutto per l'ambiente, che ormai langue sotto un inquinamento pressante. È quindi consigliabile risparmiare energeticamente ........

Come risparmiare gas in cucina - venerdì 6 settembre 2013
Il risparmio energetico è all'ordine del giorno nelle famiglie italiane sottomesse dalla crisi, e saper utilizzare nel migliore dei modi possibile i fornelli può aiutarci a ridurre, anche del 20% la nostra spesa per quanto riguarda la bolletta ........

Come risparmiare quando si fa la spesa al supermercato - venerdì 6 settembre 2013
È risaputo che fare la spesa al supermercato, rispetto a un negozio tradizionale, generi un notevole risparmio, ma questo non è sempre vero. Occorre infatti muoversi, anche nel supermercato, con parsimonia, senza farsi prendere dalla frenesia ........

Come pulire la custodia di un cellulare - lunedì 21 ottobre 2013
L'usura per le custodie di smartphone e cellulari è sempre in agguanto, specialmente perché queste sono soggette a sfregamento nelle tasche e nelle borse piene di altri oggetti. Per questa ragione è bene correre ........



Ricetta del giorno
Scorze di limone caramellate
Lavare accuratamente i limoni in modo da liberarli da eventuali tracce di pesticidi o altre sostanze chimiche. Pelare i limoni in modo che la scorza sia ....



 articolo Finanza familiare Risparmiare
Viaggiare, è possibile risparmiando freccelunedì 10 dicembre 2012      

Viaggiare è possibile solo risparmiando, perché per come  la famiglia è tartassata da spese e balzelli di vario tipo, non potrebbe essere altrimenti. E allora, per cercare di passare qualche giorno di vacanza  nel periodo natalizio, è necessario fare la scelta giusta, sia per quanto riguarda la meta, sia e soprattutto  per quanto riguarda il mezzo di trasporto. La soluzione più vantaggiosa, senza ombra di dubbio, resta sempre l’aereo,  che grazie alle compagnie Low Cost è diventato il mezzo di trasporto più economico in assoluto. Le offerte voli Low Cost sono sempre più convenienti, ma il segreto è che bisogna coglierle al volo, senza possibilità di ripensamenti, perché solitamente sono disponibili solio per un numero limitato di posti e, in modo particolare, con un notevole anticipo rispetto alla data di partenza.

Una volta, per la famiglia, era  più  conveniente spostarsi  con la propria auto, ma ormai  con i costi dei carburanti che sono arrivati a cifre da capogiro, non è più il caso di prendere la propria auto per spostarsi. Paradossalmente è quindi più conveniente recarsi all’estero, perché prenotando per tempo, una capitale europea  è oggi veramente alla portata di tutte le tasche, anche  di quelle più tartassate dal fisco.

Ma come fare per cercare di risparmiare. La strada è abbastanza semplice, ma bisogna adattare. Vediamo nello specifico quali sono i trucchi, diciamo così, per poter fare una vacanza a cifre contenute:

  • consultare quasi tutti i giorni i siti che raccolgono le varie offerte voli low cost, perché è possibile confrontare i vari prezzi e le varie offerte del periodo che interessa e, soprattutto, acquistare il biglietto o i biglietti appena si trova l’offerta giusta, anche con notevole anticipo.
  • fare molta attenzione al bagaglio che si porta con sé. La totalità  delle compagnie low cost hanno delle regole molto rigide circa il peso del bagaglio, ovviamente di quello che andrà nella stiva dell’aereo, ed è quindi necessario attenersi a queste regole perché altrimenti si correrebbe il rischio di pagare una tariffa di eccesso bagaglio che potrebbe superare anche il costo del biglietto.
  • il bagaglio a mano è sempre e solo uno. Per quanto riguarda il peso consentito per il  secondi bagaglio, diciamo così, consultare i siti di ciascuna compagnia, per essere sicuri di non sforare il peso consentito.
  • potrebbe essere conveniente acquistare, assieme al biglietto aereo, anche il pernottamento che a volte viene anche offerto, da alcune compagnie, in abbinamento al volo.
  • consultare in alternativa i sito che offrono soggiorni a prezzi vantaggiosi, in modo da prenotare anche il pernottamento una volta acquistato il biglietto aereo.
  • informarsi anche, una volta scelta la destinazione e acquistato il biglietto, circa i mezzi  pubblici della località prescelta, in modo da   non farsi  cogliere impreparati una volta giunti a destinazione.

Sono questi dei semplici suggerimenti per cercare di contenere al massimo le spese, visto che, in questo periodo, che purtroppo è destinato a rimanere tale ancora per molto, la parola d’ordine per tutte le famiglie è una e una sola: risparmio.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: