Articolo Salute Sana alimentazione
Erba cipollina, proprietà e benefici freccevenerdì 10 novembre 2017      


Erba cipollina, proprietà e benefici di questa simpatica pianta medicinale e aromatica, largamente utilizzata in cucina, ma anche dotata di non poche virtù amiche della salute. Di questa pianta si utilizzano le foglie, sia fresche che essiccate, le fresche ovviamente sono più ricche di sostanze utili per la salute, oltre ad essere anche più aromatiche. Può essere facilmente coltivata anche sul balcone di casa, per cui la si può avere sempre fresca, anche nei periodi meno caldi dell’anno.

L’erba cipollina è una pianta ricca di ottime proprietà utili per la salute; tra esse spiccano vitamina C e vitamine del gruppo B, Sali minerali tra cui calcio, magnesio e ferro, fibre utili al buon funzionamento dell’intestino. Ha proprietà diuretiche, per cui contrasta la ritenzione idrica, e depurative, è cardiotonica, stimola la circolazione sanguigna e pare avere anche delle proprietà afrodisiache. Aiuta la digestione, stimola la produzione di succhi gastrici, per cui è anche indicata contro l’inappetenza.

Tra i suoi principi attivi vi è anche l’acido glicolico, flavonoidi e altre sostanze dal potere antiossidante. L’erba cipollina è anche una buona fonte di acido folico che favorisce l’assorbimento del ferro, utile quindi in caso di carenza di questo minerale e in gravidanza. È ricca di antiossidanti, i nemici dei radicali libero, i responsabili dell’invecchiamento cellulare, è anche disintossicante e depurativa. Volendo riassumere le sue proprietà è possibile dire che è:

  • lassativa 
  • diuretica, 
  • depurativa
  • antiossidante
  • stimola l’appetito
  • aiuta la digestione
  • combatte la stitichezza
  • favorisce l’assorbimento del ferro
  • amica del cuore

In cucina poi può essere utilizzata nei modi più svariati, sia per condire insalate, che per la preparazione di un gran numero di pietanze alle quali è meglio aggiungerla alla fine della cottura in modo che possa mantenere inalterato il suo sapore, la sua consistenza e, in particolar modo, le sue proprietà. Ha un sapore meno intenso e pungente rispetto alla cipolla o allo scalogno, per cui è più appetibile da coloro che non sopportano il sapore intenso di queste piante aromatiche.

Come del resto per la cipolla, l’erba cipollina andrebbe consumata con una certa cautela da chi soffre di patologie gastriche quali l’ulcera, gastrite, reflusso gastroesofageo, ma in tutti i casi, come del resto il buon senso insegna, andrebbe utilizzata senza esagerare perché, tutti gli eccessi sono comunque dannosi.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Spaghetti al pesto di rucola e pistacchi
Mettere a bollire l’acqua per la pasta, e una volta raggiunto il bollore, salarla e tuffarvi gli spaghetti, quindi rimettere il coperchio alla pentola ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Zucca, ricetta per un risotto sfizioso - lunedì 4 novembre 2013
Qualunque ricetta si scelga, la zucca è sempre un ingrediente molto promettente. Simbolo dell’autunno, verdura allegra e giocosa, si presta bene a realizzare manicaretti dolci o salati che conquisteranno adulti e piccini e che, soprattutto, costituiranno ........

Surgelato non è poi così male - martedì 29 ottobre 2013
Sapere che consumare del cibo surgelato non è poi così male può essere una bella sorpresa per molti. Infatti, vige il luogo comune secondo il quale i surgelati siano dei meri surrogati dei cibi freschi, la soluzione più comoda per non dover fare ........

I 7 cibi che fluidificano il sangue, quasi dei salvavita per chi ha problemi cardiovascolari - martedì 5 agosto 2014

I 7 cibi che fluidificano il sangue, quasi dei salvavita naturali per chi ha problemi cardiovascolari, perché in questo modo è possibile ridurre il rischio che possano formarsi dei coaguli, tanto pericolosi perché in grado di ostruire improvvisamente ........

Gli anacardi, grandi alleati della salute - giovedì 9 giugno 2016

Gli anacardi, grandi alleati della salute, i semi brasiliani che hanno conquistato il mondo grazie alle tante straordinarie virtù di cui sono ricchi. Un alimento eccellente per l’organismo, come del resto lo sono un po’ tutta la frutta ........

Il riso integrale, decisamente meglio del riso bianco - venerdì 18 marzo 2016

Il riso integrale, decisamente meglio del riso bianco, proprio perché durante la lavorazione cui viene sottoposto il riso per ottenere quello bianco, si perdono la maggior parte delle sostanze nutritive utili all’organismo. Il suo solo vantaggio ........



Ricetta del giorno
Caponata di verdure
Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli ....



 articolo Salute Sana alimentazione
Erba cipollina, proprietà e benefici freccevenerdì 10 novembre 2017      

Erba cipollina, proprietà e benefici di questa simpatica pianta medicinale e aromatica, largamente utilizzata in cucina, ma anche dotata di non poche virtù amiche della salute. Di questa pianta si utilizzano le foglie, sia fresche che essiccate, le fresche ovviamente sono più ricche di sostanze utili per la salute, oltre ad essere anche più aromatiche. Può essere facilmente coltivata anche sul balcone di casa, per cui la si può avere sempre fresca, anche nei periodi meno caldi dell’anno.

L’erba cipollina è una pianta ricca di ottime proprietà utili per la salute; tra esse spiccano vitamina C e vitamine del gruppo B, Sali minerali tra cui calcio, magnesio e ferro, fibre utili al buon funzionamento dell’intestino. Ha proprietà diuretiche, per cui contrasta la ritenzione idrica, e depurative, è cardiotonica, stimola la circolazione sanguigna e pare avere anche delle proprietà afrodisiache. Aiuta la digestione, stimola la produzione di succhi gastrici, per cui è anche indicata contro l’inappetenza.

Tra i suoi principi attivi vi è anche l’acido glicolico, flavonoidi e altre sostanze dal potere antiossidante. L’erba cipollina è anche una buona fonte di acido folico che favorisce l’assorbimento del ferro, utile quindi in caso di carenza di questo minerale e in gravidanza. È ricca di antiossidanti, i nemici dei radicali libero, i responsabili dell’invecchiamento cellulare, è anche disintossicante e depurativa. Volendo riassumere le sue proprietà è possibile dire che è:

  • lassativa 
  • diuretica, 
  • depurativa
  • antiossidante
  • stimola l’appetito
  • aiuta la digestione
  • combatte la stitichezza
  • favorisce l’assorbimento del ferro
  • amica del cuore

In cucina poi può essere utilizzata nei modi più svariati, sia per condire insalate, che per la preparazione di un gran numero di pietanze alle quali è meglio aggiungerla alla fine della cottura in modo che possa mantenere inalterato il suo sapore, la sua consistenza e, in particolar modo, le sue proprietà. Ha un sapore meno intenso e pungente rispetto alla cipolla o allo scalogno, per cui è più appetibile da coloro che non sopportano il sapore intenso di queste piante aromatiche.

Come del resto per la cipolla, l’erba cipollina andrebbe consumata con una certa cautela da chi soffre di patologie gastriche quali l’ulcera, gastrite, reflusso gastroesofageo, ma in tutti i casi, come del resto il buon senso insegna, andrebbe utilizzata senza esagerare perché, tutti gli eccessi sono comunque dannosi.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: