Articolo Salute Sana alimentazione
Anguria, il frutto estivo dalle tante proprietà benefiche freccemercoledì 8 giugno 2016      


Anguria, il frutto estivo dalle tante straordinarie proprietà benefiche, ma anche fresco e dissetante, perfetto per tutte le occasioni. Disseta e contribuisce ad idratare l’organismo nelle calde giornate estive visto che è costituito per il 90% di acqua, ma non solo, perché contiene anche vitamine e Sali minerali che aiutano a contrastare le stanchezza causata dall’afa, tutti estremamente necessari alla salute dell’organismo. In definitiva, un frutto che definire il re dell’estate non è affatto azzardato, ragion per cui sarebbe consigliabile non farlo mai mancare in tavola.

I suoi valori nutrizionali lo rendono anche particolarmente indicato quando si segue una dieta dimagrante in quanto 100 grammi di prodotto contengono 95,3 grammi di acqua, 3,7 grammi di carboidrati, 0,4 grammi di proteine, 0,2 grammi di fibre, e praticamente zero grassi, per cui l’energia fornita è di sole 16 Kcal. È saziante, grazie all’alto contenuto di acqua e di fibre, e al tempo stesso aiuta a perdere peso perché, tra le altre cose, favorisce la diuresi e contrasta quindi la ritenzione idrica che è causa di gonfiore e anche la principale responsabile della comparsa della cellulite, la nemica delle donne.

Le sue proprietà benefiche sono molteplici, a partire appunto dalle fibre che promuovono la salute dell’intestino e, si sa, un intestino in perfetta efficienza è già da solo sinonimo di buona salute. Importanti poi per la salute dell’organismo sono fosforo, calcio, sodio, potassio e ferro, la vitamina A e la vitamina C, la B2, la B1 e la PP. Il colore rosso tipico dell’anguria è dovuto alla presenza del licopene, sostanza presente anche nei pomodori, un potente antiossidante che combatte i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e anche di numerose malattie, tra cui i tumori.

Contiene inoltre carotenoidi, anch’essi antiossidanti, che potenziano il sistema immunitario. E ancora, uno studio condotto presso l’Università della Florida ha dimostrato che l’anguria aiuta a tenere sotto controllo l’ipertensione, grazie alla presenza nel frutto di un particolare aminoacido, la L-citrullina, che promuove l’equilibrio della pressione e aiuta a mantenere elastiche le pareti dei vasi arteriosi. Insomma, si tratta veramente di un frutto che è in grado di dare un grande contributo a mantenersi in forma, il modo migliore per prevenire molti acciacchi e malattie.

Senza poi contare che il suo sapore è eccellente, dolce, ma questo non è dovuto alla presenza di zuccheri, bensì a quella di alcune sostanze aromatiche, per cui l’apporto calorico è veramente poco significativo. L’anguria oltre tutto si presta a molte preparazioni, anche spettacolari dal punto di vista coreografico, un po’ come la zucca, per cui oltre ad essere un piacere per il palato, lo è anche per al vista.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Broccoli marinati
Immergere i broccoli in acqua salata in modo che possano assorbire bene l’acqua e quindi asciugarli bene.
Schiacciare 4 spicchi d'aglio con lo schiaccia ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Farina 00, pericolosa per la salute. Questi i motivi - martedì 18 novembre 2014
La farina 00 è pericolosa per la salute, come del resto lo sono un po’ tutti i prodotti raffinati. Dello zucchero se ne parla ormai da tempo, un po’ meno per la farina, ma l’epidemiologo  professor Franco Berrino è certo della sua pericolosità, ........

Sale rosa dell’Himalaya, i tanti benefici - martedì 15 aprile 2014

Il sale rosa dell’Himalaya, un sale ben diverso da quello che tradizionalmente viene utilizzato in cucina che, come ormai tutti sanno, tanto amico della salute non è. Il sale rosa, invece, è decisamente diverso, è molto antico ed è privo di ........

Alimenti Senza Olio di Palma, Elenco aggiornato dei Prodotti - mercoledì 25 maggio 2016

Alimenti Senza Olio di Palma, ecco l’Elenco Completo dei Prodotti che si possono trovare oggi sul mercato, elenco che finalmente si sta man mano allungando visto che molte aziende finalmente si stanno adeguando ai desideri dei consumatori che, ........

Curcuma in cucina. Come, dove e quanta utilizzarne - giovedì 3 marzo 2016

Curcuma in cucina. Come, dove e quanta utilizzarne per ottenere il massimo dei benefici per la salute. Da poco arrivata sulle nostre tavole, grazie anche alla cresciuta notorietà acquisita in quanti ultimi mesi, la curcuma è una spezia dalla ........

Più frutta fresca vuol dire minor rischio di infarto e ictus - venerdì 8 aprile 2016

Più frutta fresca equivale ad un minor rischio di infarto e ictus. Lo dimostra uno studio condotto dall’Università di Oxford in collaborazione con l’Accademia Cinese delle Scienze Mediche. Lo studio in questione ha coinvolto circa 500mila persone ........



Ricetta del giorno
Arancini di riso alla siciliana
Fate lessare il riso in abbondante acqua salata, sgocciolatelo bene e ancora caldo mantecatelo con lo zafferano, il parmigiano grattugiato e due delle ....



 articolo Salute Sana alimentazione
Anguria, il frutto estivo dalle tante proprietà benefiche freccemercoledì 8 giugno 2016      

Anguria, il frutto estivo dalle tante straordinarie proprietà benefiche, ma anche fresco e dissetante, perfetto per tutte le occasioni. Disseta e contribuisce ad idratare l’organismo nelle calde giornate estive visto che è costituito per il 90% di acqua, ma non solo, perché contiene anche vitamine e Sali minerali che aiutano a contrastare le stanchezza causata dall’afa, tutti estremamente necessari alla salute dell’organismo. In definitiva, un frutto che definire il re dell’estate non è affatto azzardato, ragion per cui sarebbe consigliabile non farlo mai mancare in tavola.

I suoi valori nutrizionali lo rendono anche particolarmente indicato quando si segue una dieta dimagrante in quanto 100 grammi di prodotto contengono 95,3 grammi di acqua, 3,7 grammi di carboidrati, 0,4 grammi di proteine, 0,2 grammi di fibre, e praticamente zero grassi, per cui l’energia fornita è di sole 16 Kcal. È saziante, grazie all’alto contenuto di acqua e di fibre, e al tempo stesso aiuta a perdere peso perché, tra le altre cose, favorisce la diuresi e contrasta quindi la ritenzione idrica che è causa di gonfiore e anche la principale responsabile della comparsa della cellulite, la nemica delle donne.

Le sue proprietà benefiche sono molteplici, a partire appunto dalle fibre che promuovono la salute dell’intestino e, si sa, un intestino in perfetta efficienza è già da solo sinonimo di buona salute. Importanti poi per la salute dell’organismo sono fosforo, calcio, sodio, potassio e ferro, la vitamina A e la vitamina C, la B2, la B1 e la PP. Il colore rosso tipico dell’anguria è dovuto alla presenza del licopene, sostanza presente anche nei pomodori, un potente antiossidante che combatte i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e anche di numerose malattie, tra cui i tumori.

Contiene inoltre carotenoidi, anch’essi antiossidanti, che potenziano il sistema immunitario. E ancora, uno studio condotto presso l’Università della Florida ha dimostrato che l’anguria aiuta a tenere sotto controllo l’ipertensione, grazie alla presenza nel frutto di un particolare aminoacido, la L-citrullina, che promuove l’equilibrio della pressione e aiuta a mantenere elastiche le pareti dei vasi arteriosi. Insomma, si tratta veramente di un frutto che è in grado di dare un grande contributo a mantenersi in forma, il modo migliore per prevenire molti acciacchi e malattie.

Senza poi contare che il suo sapore è eccellente, dolce, ma questo non è dovuto alla presenza di zuccheri, bensì a quella di alcune sostanze aromatiche, per cui l’apporto calorico è veramente poco significativo. L’anguria oltre tutto si presta a molte preparazioni, anche spettacolari dal punto di vista coreografico, un po’ come la zucca, per cui oltre ad essere un piacere per il palato, lo è anche per al vista.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: