Articolo Salute Sana alimentazione
Anguria, il frutto estivo dalle tante proprietà benefiche freccemercoledì 8 giugno 2016      


Anguria, il frutto estivo dalle tante straordinarie proprietà benefiche, ma anche fresco e dissetante, perfetto per tutte le occasioni. Disseta e contribuisce ad idratare l’organismo nelle calde giornate estive visto che è costituito per il 90% di acqua, ma non solo, perché contiene anche vitamine e Sali minerali che aiutano a contrastare le stanchezza causata dall’afa, tutti estremamente necessari alla salute dell’organismo. In definitiva, un frutto che definire il re dell’estate non è affatto azzardato, ragion per cui sarebbe consigliabile non farlo mai mancare in tavola.

I suoi valori nutrizionali lo rendono anche particolarmente indicato quando si segue una dieta dimagrante in quanto 100 grammi di prodotto contengono 95,3 grammi di acqua, 3,7 grammi di carboidrati, 0,4 grammi di proteine, 0,2 grammi di fibre, e praticamente zero grassi, per cui l’energia fornita è di sole 16 Kcal. È saziante, grazie all’alto contenuto di acqua e di fibre, e al tempo stesso aiuta a perdere peso perché, tra le altre cose, favorisce la diuresi e contrasta quindi la ritenzione idrica che è causa di gonfiore e anche la principale responsabile della comparsa della cellulite, la nemica delle donne.

Le sue proprietà benefiche sono molteplici, a partire appunto dalle fibre che promuovono la salute dell’intestino e, si sa, un intestino in perfetta efficienza è già da solo sinonimo di buona salute. Importanti poi per la salute dell’organismo sono fosforo, calcio, sodio, potassio e ferro, la vitamina A e la vitamina C, la B2, la B1 e la PP. Il colore rosso tipico dell’anguria è dovuto alla presenza del licopene, sostanza presente anche nei pomodori, un potente antiossidante che combatte i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e anche di numerose malattie, tra cui i tumori.

Contiene inoltre carotenoidi, anch’essi antiossidanti, che potenziano il sistema immunitario. E ancora, uno studio condotto presso l’Università della Florida ha dimostrato che l’anguria aiuta a tenere sotto controllo l’ipertensione, grazie alla presenza nel frutto di un particolare aminoacido, la L-citrullina, che promuove l’equilibrio della pressione e aiuta a mantenere elastiche le pareti dei vasi arteriosi. Insomma, si tratta veramente di un frutto che è in grado di dare un grande contributo a mantenersi in forma, il modo migliore per prevenire molti acciacchi e malattie.

Senza poi contare che il suo sapore è eccellente, dolce, ma questo non è dovuto alla presenza di zuccheri, bensì a quella di alcune sostanze aromatiche, per cui l’apporto calorico è veramente poco significativo. L’anguria oltre tutto si presta a molte preparazioni, anche spettacolari dal punto di vista coreografico, un po’ come la zucca, per cui oltre ad essere un piacere per il palato, lo è anche per al vista.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

La frutta secca, l’elisir di lunga vita - venerdì 4 marzo 2016

La frutta secca, l’elisir di lunga vita, il modo migliore per vivere a lungo e in buona salute è non farla mai mancare in tavola, ovviamente senza esagerare. Protegge il cuore, fa bene a tutti, previene una gran quantità di malattie, anche ........

Sono cancerogeni, eppure si mangiano quasi tutti i giorni - martedì 15 dicembre 2015

Sono cancerogeni, eppure si mangiano quasi tutti i giorni, trascurando quella che è una delle strategie migliori per cercare di ridurre al minimo il rischio cancro: la prevenzione. A parte il fumo, su cui si ha il pieno controllo, e le condizioni ........

Colesterolo, i fagioli e i legumi in genere aiutano a contenerlo - lunedì 18 agosto 2014

Colesterolo, i fagioli e i legumi in genere aiutano a contenerlo, ad abbassarlo, riducendo quindi il rischio di malattie cardiovascolari. È noto ormai da tempo che il colesterolo alto è uno dei fattori di rischio per malattie cardiovascolari, ........

Le noci, amiche della salute per le tante proprietà benefiche - mercoledì 9 aprile 2014

Le Noci, grandi amiche della salute grazie alle loro tante proprietà benefiche, anche se nel passato  le noci, al pari della  frutta secca in generale, erano considerata da evitare, perché si riteneva che potessero rappresentare un ........

Una porzione di legumi tutti i giorni per ridurre il colesterolo - lunedì 14 aprile 2014

Una porzione di legumi tutti i giorni per ridurre il colesterolo,  a tutto vantaggio di arterie, cuore e cervello. Si, perché una porzione di legumi, che poi corrisponde  a 130 grammi, scelti tra fagioli, lenticchie, piselli e ceci, ........



Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri d’acqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....



 articolo Salute Sana alimentazione
Anguria, il frutto estivo dalle tante proprietà benefiche freccemercoledì 8 giugno 2016      

Anguria, il frutto estivo dalle tante straordinarie proprietà benefiche, ma anche fresco e dissetante, perfetto per tutte le occasioni. Disseta e contribuisce ad idratare l’organismo nelle calde giornate estive visto che è costituito per il 90% di acqua, ma non solo, perché contiene anche vitamine e Sali minerali che aiutano a contrastare le stanchezza causata dall’afa, tutti estremamente necessari alla salute dell’organismo. In definitiva, un frutto che definire il re dell’estate non è affatto azzardato, ragion per cui sarebbe consigliabile non farlo mai mancare in tavola.

I suoi valori nutrizionali lo rendono anche particolarmente indicato quando si segue una dieta dimagrante in quanto 100 grammi di prodotto contengono 95,3 grammi di acqua, 3,7 grammi di carboidrati, 0,4 grammi di proteine, 0,2 grammi di fibre, e praticamente zero grassi, per cui l’energia fornita è di sole 16 Kcal. È saziante, grazie all’alto contenuto di acqua e di fibre, e al tempo stesso aiuta a perdere peso perché, tra le altre cose, favorisce la diuresi e contrasta quindi la ritenzione idrica che è causa di gonfiore e anche la principale responsabile della comparsa della cellulite, la nemica delle donne.

Le sue proprietà benefiche sono molteplici, a partire appunto dalle fibre che promuovono la salute dell’intestino e, si sa, un intestino in perfetta efficienza è già da solo sinonimo di buona salute. Importanti poi per la salute dell’organismo sono fosforo, calcio, sodio, potassio e ferro, la vitamina A e la vitamina C, la B2, la B1 e la PP. Il colore rosso tipico dell’anguria è dovuto alla presenza del licopene, sostanza presente anche nei pomodori, un potente antiossidante che combatte i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e anche di numerose malattie, tra cui i tumori.

Contiene inoltre carotenoidi, anch’essi antiossidanti, che potenziano il sistema immunitario. E ancora, uno studio condotto presso l’Università della Florida ha dimostrato che l’anguria aiuta a tenere sotto controllo l’ipertensione, grazie alla presenza nel frutto di un particolare aminoacido, la L-citrullina, che promuove l’equilibrio della pressione e aiuta a mantenere elastiche le pareti dei vasi arteriosi. Insomma, si tratta veramente di un frutto che è in grado di dare un grande contributo a mantenersi in forma, il modo migliore per prevenire molti acciacchi e malattie.

Senza poi contare che il suo sapore è eccellente, dolce, ma questo non è dovuto alla presenza di zuccheri, bensì a quella di alcune sostanze aromatiche, per cui l’apporto calorico è veramente poco significativo. L’anguria oltre tutto si presta a molte preparazioni, anche spettacolari dal punto di vista coreografico, un po’ come la zucca, per cui oltre ad essere un piacere per il palato, lo è anche per al vista.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: