Articolo Tempo libero Lettura
Il ciclo Abendröte: le poesie di Friedrich Schlegel nella liederistica di Franz Schubert freccemercoledì 11 febbraio 2015      


Poesie sublimi, anche se poco conosciute quelle dell’Abendröte, composte dal filosofo tedesco Friedrich Schlegel che cerca in versi semplici di dare ai suoi lettori pillole della sua filosofia, in modo che possa essere assimilata con facilità. Friedrich era figlio di un pastore luternao Johann Adolf Schlegel, è nato ad Hannover il 10 marzo 1772, e morto nella città di Dresda il 12 gennaio 1829. È considerato per i suoi scritti e le sue opere tra i fondatori del romanticismo europeo, che come si sa nasce, ovvero vede il suo stato embrionale proprio in Germania. Schlegel stesso formulò il distaccamento della poetica dai modelli classici che invece di puntare troppo allo stile dovrebbe puntare a colpire l'animo del lettore facendogli vibrare le corde dell'anima.

La sua filosofia si basa infatti sulla frammentazione dell'Io, ovvero sull'abbandono delle certezze in modo da fare una specie di tabula rasa per ritrovare se stessi, il vero Io che spesso si dimentica di avere. Importantissimo è infatti il Lied Der Wanderer, dove il viandante rappresenta appunto la ricerca interiore del proprio Io, scrollandosi da quello che ha abitualmente intorno ricerca qualcosa di nuovo. Questo è alla base del lavoro di Rosa Mazzei, appassionata di poesia e letteratura romantica, diplomata in Flauto presso il Conservatorio di Cosenza, e laureata nel 2005 in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università della Calabria.

Ha partecipato al CD di musiche arbëreshë del gruppo Letire Ensamble e attualmente è insegnante di Flauto. L'autrice riporta così alla luce i piccoli pensieri del filoso, accompagnati dalla musica romantica del periodo e semplici da capire, a differenza dei suoi trattati che rimangono fruibili solo per i più colti. La musica e la poesia entrano nel cuore lentamente e fanno capire al lettore, semplicemente appassionato, i concetti più profondi del grande filosofo tedesco. Il testo, curato nei dettagli dalla dottoressa Mazzei, può essere acquistato direttamente sul sito web della casa editrice GB EditoriA al prezzo di 13,00 euro. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Spaghetti al pesto di rucola e pistacchi
Mettere a bollire l’acqua per la pasta, e una volta raggiunto il bollore, salarla e tuffarvi gli spaghetti, quindi rimettere il coperchio alla pentola ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Disegno di Legge 3 agosto 2007 – Parte II - mercoledì 22 gennaio 2014
Tutti i soggetti che operano nel campo editoriale devono comunicare preventivamente all’Autorità per le garanzie delle comunicazioni ogni acquisizione, intesa o operazione di concentrazione a cui partecipano. L’Autorità ........

Blatte di Lorenzo Coretti - sabato 21 dicembre 2013
Precarietà, ricerca di affermazione e di via di fuga per sfuggire a un destino un po troppo duro, e forse inevitabile, è la storia, o le storie che vengono raccontate in 'Blatte', dell'autore esordiente Lorenzo Coretti ........

InStoria Maggio - sabato 17 maggio 2014
È online il numero 77, relativo al mese di maggio, del mensile di storia e informazione Instoria che apre subito con un occhio di riguardo alle elezioni europee ........

I ciliegi di Federico II di Prussia di Matteo Liberti - domenica 1 febbraio 2015
Matteo Liberti, giornalista per Focus Storia e direttore del periodico InStoria – quaderni di percorsi storici esce con un lavoro veramente geniale su un tema ........

Programmazione informatica: introduzione all’ingegneria del software - mercoledì 5 febbraio 2014
La programmazione  in informatica è composta dall'insieme delle attività che una o più persone specializzate in programmazione, chiamati per l'appunto programmatori o sviluppatori (in inglese, la lingua madre ........



Ricetta del giorno
Banane flambées
Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della ....



 articolo Tempo libero Lettura
Il ciclo Abendröte: le poesie di Friedrich Schlegel nella liederistica di Franz Schubert freccemercoledì 11 febbraio 2015      

Poesie sublimi, anche se poco conosciute quelle dell’Abendröte, composte dal filosofo tedesco Friedrich Schlegel che cerca in versi semplici di dare ai suoi lettori pillole della sua filosofia, in modo che possa essere assimilata con facilità. Friedrich era figlio di un pastore luternao Johann Adolf Schlegel, è nato ad Hannover il 10 marzo 1772, e morto nella città di Dresda il 12 gennaio 1829. È considerato per i suoi scritti e le sue opere tra i fondatori del romanticismo europeo, che come si sa nasce, ovvero vede il suo stato embrionale proprio in Germania. Schlegel stesso formulò il distaccamento della poetica dai modelli classici che invece di puntare troppo allo stile dovrebbe puntare a colpire l'animo del lettore facendogli vibrare le corde dell'anima.

La sua filosofia si basa infatti sulla frammentazione dell'Io, ovvero sull'abbandono delle certezze in modo da fare una specie di tabula rasa per ritrovare se stessi, il vero Io che spesso si dimentica di avere. Importantissimo è infatti il Lied Der Wanderer, dove il viandante rappresenta appunto la ricerca interiore del proprio Io, scrollandosi da quello che ha abitualmente intorno ricerca qualcosa di nuovo. Questo è alla base del lavoro di Rosa Mazzei, appassionata di poesia e letteratura romantica, diplomata in Flauto presso il Conservatorio di Cosenza, e laureata nel 2005 in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università della Calabria.

Ha partecipato al CD di musiche arbëreshë del gruppo Letire Ensamble e attualmente è insegnante di Flauto. L'autrice riporta così alla luce i piccoli pensieri del filoso, accompagnati dalla musica romantica del periodo e semplici da capire, a differenza dei suoi trattati che rimangono fruibili solo per i più colti. La musica e la poesia entrano nel cuore lentamente e fanno capire al lettore, semplicemente appassionato, i concetti più profondi del grande filosofo tedesco. Il testo, curato nei dettagli dalla dottoressa Mazzei, può essere acquistato direttamente sul sito web della casa editrice GB EditoriA al prezzo di 13,00 euro. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: