Articolo Tempo libero Lettura
Il ciclo Abendröte: le poesie di Friedrich Schlegel nella liederistica di Franz Schubert freccemercoledì 11 febbraio 2015      


Poesie sublimi, anche se poco conosciute quelle dell’Abendröte, composte dal filosofo tedesco Friedrich Schlegel che cerca in versi semplici di dare ai suoi lettori pillole della sua filosofia, in modo che possa essere assimilata con facilità. Friedrich era figlio di un pastore luternao Johann Adolf Schlegel, è nato ad Hannover il 10 marzo 1772, e morto nella città di Dresda il 12 gennaio 1829. È considerato per i suoi scritti e le sue opere tra i fondatori del romanticismo europeo, che come si sa nasce, ovvero vede il suo stato embrionale proprio in Germania. Schlegel stesso formulò il distaccamento della poetica dai modelli classici che invece di puntare troppo allo stile dovrebbe puntare a colpire l'animo del lettore facendogli vibrare le corde dell'anima.

La sua filosofia si basa infatti sulla frammentazione dell'Io, ovvero sull'abbandono delle certezze in modo da fare una specie di tabula rasa per ritrovare se stessi, il vero Io che spesso si dimentica di avere. Importantissimo è infatti il Lied Der Wanderer, dove il viandante rappresenta appunto la ricerca interiore del proprio Io, scrollandosi da quello che ha abitualmente intorno ricerca qualcosa di nuovo. Questo è alla base del lavoro di Rosa Mazzei, appassionata di poesia e letteratura romantica, diplomata in Flauto presso il Conservatorio di Cosenza, e laureata nel 2005 in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università della Calabria.

Ha partecipato al CD di musiche arbëreshë del gruppo Letire Ensamble e attualmente è insegnante di Flauto. L'autrice riporta così alla luce i piccoli pensieri del filoso, accompagnati dalla musica romantica del periodo e semplici da capire, a differenza dei suoi trattati che rimangono fruibili solo per i più colti. La musica e la poesia entrano nel cuore lentamente e fanno capire al lettore, semplicemente appassionato, i concetti più profondi del grande filosofo tedesco. Il testo, curato nei dettagli dalla dottoressa Mazzei, può essere acquistato direttamente sul sito web della casa editrice GB EditoriA al prezzo di 13,00 euro. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Biscotti al limone
Lavorate il burro (tenendone da parte un cucchiaio che occorrerà in seguito) ammorbidito con lo zucchero e la buccia di limone grattuggiata; quando saranno ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Anche il silenzio è una risposta: il gelo nella mente e nel cuore - domenica 1 febbraio 2015

Il tema del ‘distacco’, molto vivo nell’opera ‘Anche il silenzio è una risposta’ visto nella sua dolorosità ma anche nella sua forza a reagire e a trovare una svolta nella propria condizione ........

InStoria Aprile - lunedì 21 aprile 2014
È online il numero 76 di InStoria, relativo al mese di aprile 2014, con le sue rubriche che prendono in esame attualità, turismo, storia, filosofia arte e sport. Iniziamo subito con Attualità ........

Gundam Wing: i robot a difesa delle colonie - mercoledì 13 novembre 2013
Gundam Wing. La guerra per la libertà delle colonie spaziali contro il regime dittatoriale e dispotico rappresentato dalla terra è il compito dei Gundam, robot costruiti nella speciale lega metallica chiamata gundanium. ........

Testo Unico riordino della legislazione nel settore editoriale: Disegno di Legge 3 agosto 2007 - giovedì 16 gennaio 2014
Il disegno di legge in tema di editoria quotidiana, periodica e libraria, si basa sul principio di tutela e promozione del pluralismo nell’informazione, come previsto dall’articolo 21 della Costituzione Italiana che sancisce la libertà di informare ........

Letture da bagno: tre libri da non lasciarsi scappare - martedì 1 ottobre 2013
Dotarsi di buone letture da bagno per affrontare il momento della “ritirata strategica” in toilette può essere un interessante diversivo all’altrimenti necessaria quanto noiosa seduta in solitaria. Il miglior compagno di chi si ritira sul trono ........



Ricetta del giorno
Involtini di verza con riso integrale e seitan
Per preparare il riso.
Mettete l'olio e gli aromi in una pentola completamente in acciaio, che non presenti alcuna parte né in plastica, né in ....



 articolo Tempo libero Lettura
Il ciclo Abendröte: le poesie di Friedrich Schlegel nella liederistica di Franz Schubert freccemercoledì 11 febbraio 2015      

Poesie sublimi, anche se poco conosciute quelle dell’Abendröte, composte dal filosofo tedesco Friedrich Schlegel che cerca in versi semplici di dare ai suoi lettori pillole della sua filosofia, in modo che possa essere assimilata con facilità. Friedrich era figlio di un pastore luternao Johann Adolf Schlegel, è nato ad Hannover il 10 marzo 1772, e morto nella città di Dresda il 12 gennaio 1829. È considerato per i suoi scritti e le sue opere tra i fondatori del romanticismo europeo, che come si sa nasce, ovvero vede il suo stato embrionale proprio in Germania. Schlegel stesso formulò il distaccamento della poetica dai modelli classici che invece di puntare troppo allo stile dovrebbe puntare a colpire l'animo del lettore facendogli vibrare le corde dell'anima.

La sua filosofia si basa infatti sulla frammentazione dell'Io, ovvero sull'abbandono delle certezze in modo da fare una specie di tabula rasa per ritrovare se stessi, il vero Io che spesso si dimentica di avere. Importantissimo è infatti il Lied Der Wanderer, dove il viandante rappresenta appunto la ricerca interiore del proprio Io, scrollandosi da quello che ha abitualmente intorno ricerca qualcosa di nuovo. Questo è alla base del lavoro di Rosa Mazzei, appassionata di poesia e letteratura romantica, diplomata in Flauto presso il Conservatorio di Cosenza, e laureata nel 2005 in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università della Calabria.

Ha partecipato al CD di musiche arbëreshë del gruppo Letire Ensamble e attualmente è insegnante di Flauto. L'autrice riporta così alla luce i piccoli pensieri del filoso, accompagnati dalla musica romantica del periodo e semplici da capire, a differenza dei suoi trattati che rimangono fruibili solo per i più colti. La musica e la poesia entrano nel cuore lentamente e fanno capire al lettore, semplicemente appassionato, i concetti più profondi del grande filosofo tedesco. Il testo, curato nei dettagli dalla dottoressa Mazzei, può essere acquistato direttamente sul sito web della casa editrice GB EditoriA al prezzo di 13,00 euro. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: