Articolo Fai da te Muratura
Come realizzare un'ocarina di creta freccemartedì 23 dicembre 2014      


Un ottimo modo per rilassarsi e impegnare al meglio la propria forza creativa potrebbe essere rappresentato dal bricolage e dal fai da te. In questa breve guida vi spiegheremo come realizzare un'ocarina di creta, un grazioso strumento musicale che si presta molto bene a essere un soprammobile decorativo per pensili e tavolinetti. Un'ocarina di terracotta potrebbe essere anche realizzata con l'aiuto dei propri figli o nipotini, che in questo modo impareranno a sviluppare e alimentare il proprio lato creativo, cosa che fa senza dubbio bene all'intelletto e alla salute.

La prima cosa da fare è preparare la creta. Si possono acquistare i panetti già pronti in cartoleria o nei negozi di bricolage (ve ne sono diversi ora e pian piano crescono sempre di più visto il grande numero di persone che ormai si dedicano a quest'arte). Si deve prendere una sfoglia intera di creta e arrotolarla su un piano in modo in modo da formare un cilindro che con uno spessore di 2 centimetri circa. Una volta creato il cilindro occorre creare una pallina da mettere all'estremità del cilindro per creare la testa di questa ocarina La creazione di questa pallina è forse la parte più difficile del lavoro, dovendo aderire perfettamente al cilindro in quando questa sarà il beccuccio teorico per suonare lo strumento.

Occorre poi creare quattro piccoli dischetti che devono essere inumiditi con l'acqua in modo che possano aderire perfettamente al cilindro di creta. Questi dischetti saranno i tasti teorici dell'opere che si sta compiendo. Una volta fatti anche i tasti occorrerà cuocere a temperatura molto alta la creta che si è modellata. Una volta solidificato il tutto si può scegliere di pitturare l'ocarina in modo che si possa meglio adattare al proprio arredamento. In pochi passi si è realizzata una splendida ocarina di terracotta. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Casarecce con crema di porri e zucca
Lavare accuratamente i porri, eliminare buona parte dello stelo verde e tagliare poi a fette sottili. Se si vuole avere un sapore più intenso, affettare ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Come realizzare un'ocarina di creta - martedì 23 dicembre 2014
Un ottimo modo per rilassarsi e impegnare al meglio la propria forza creativa potrebbe essere rappresentato dal bricolage e dal fai da te. In questa breve guida vi spiegheremo come realizzare un'ocarina di creta, un grazioso strumento ........

Come sostituire una presa a parete - venerdì 11 ottobre 2013
Le prese elettriche, come tutti i dispositivi elettronici che abbiamo nella nostra casa, sono soggette a guastarsi, e per questa ragione dobbiamo essere pronti a sostituirle, anche da soli, in modo da risparmiare un bel po di soldini che durante ........

Come rimuovere l'amianto dal tetto di casa - giovedì 17 ottobre 2013
Le nuove normative che riguardano lo smaltimento dell'amianto, sostanza altamente tossica e cancerogena che è stata molto utilizzata nell'edilizia specialmente negli anni '80 del secolo scorso, prevedono che l'amianto sia totalmente rimosso da ........

Come trasformare una vecchia cantina in una taverna - domenica 20 ottobre 2013
Luoghi chiusi, bui, non adatti per vivere ma solo per depositare delle cose, magari cibo o bottiglie di vino, questo sono le cantine, ma nessuno spesso pensa che le cantine potrebbero benissimo essere convertite, o meglio dire trasformate ........

Ricostruire lo spigolo di una parete rovinato - martedì 8 gennaio 2013

Ricostruire lo spigolo di una parete rovinato è una dei quelle cose che capita spesso di dover fare  in particolar modo quando si deve tinteggiare una stanza. Se gli spigoli non sono protetti dai paraspigoli, un accessorio per lo più in ........



Ricetta del giorno
Arance ripiene alla siciliana
Prendete quattro arance e, con l'aiuto di un coltellino dalla lama aguzza e tagliente, tagliate la calotta di ciascun frutto in modo da ricavare tanti ....



 articolo Fai da te Muratura
Come realizzare un'ocarina di creta freccemartedì 23 dicembre 2014      

Un ottimo modo per rilassarsi e impegnare al meglio la propria forza creativa potrebbe essere rappresentato dal bricolage e dal fai da te. In questa breve guida vi spiegheremo come realizzare un'ocarina di creta, un grazioso strumento musicale che si presta molto bene a essere un soprammobile decorativo per pensili e tavolinetti. Un'ocarina di terracotta potrebbe essere anche realizzata con l'aiuto dei propri figli o nipotini, che in questo modo impareranno a sviluppare e alimentare il proprio lato creativo, cosa che fa senza dubbio bene all'intelletto e alla salute.

La prima cosa da fare è preparare la creta. Si possono acquistare i panetti già pronti in cartoleria o nei negozi di bricolage (ve ne sono diversi ora e pian piano crescono sempre di più visto il grande numero di persone che ormai si dedicano a quest'arte). Si deve prendere una sfoglia intera di creta e arrotolarla su un piano in modo in modo da formare un cilindro che con uno spessore di 2 centimetri circa. Una volta creato il cilindro occorre creare una pallina da mettere all'estremità del cilindro per creare la testa di questa ocarina La creazione di questa pallina è forse la parte più difficile del lavoro, dovendo aderire perfettamente al cilindro in quando questa sarà il beccuccio teorico per suonare lo strumento.

Occorre poi creare quattro piccoli dischetti che devono essere inumiditi con l'acqua in modo che possano aderire perfettamente al cilindro di creta. Questi dischetti saranno i tasti teorici dell'opere che si sta compiendo. Una volta fatti anche i tasti occorrerà cuocere a temperatura molto alta la creta che si è modellata. Una volta solidificato il tutto si può scegliere di pitturare l'ocarina in modo che si possa meglio adattare al proprio arredamento. In pochi passi si è realizzata una splendida ocarina di terracotta. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: