Articolo Fai da te Soluzioni facili
Come creare dei vasi da fiori con delle cannucce freccemartedì 23 dicembre 2014      


Se si è amanti del fai da te si potrebbero realizzare, a costi quasi nulli, delle piccole decorazioni per la nostra casa, in modo da dare un piccolo tocco di creatività e colore alla dimora. Una scelta accattivante potrebbe essere quella di creare dei vasi da fiori variopinti e colorati che possano caratterizzare i nostri ambienti. In questa guida vedremo come creare dei vasi da fiori con delle cannucce. Creare dei vasi da fiori non è un'impresa complicata e potrebbe riuscirci chiunque, occorre solo armarsi di pazienza e non essere troppo frettolosi.

La prima cosa da fare è infatti quella di reperire a casa dei vasetti di vetro per alimenti. Naturalmente deve essere abbastanza grande da poter reggere un fiore (finto o vero che sia). Ora si prende un nastro biodesivo e si creano due cerchi attorno al nostro recipiente, in modo da poter iniziare ad attaccare le nostre cannucce. Si avete capito bene, si utilizzeranno delle normali cannucce da bibite, del colore che preferite per completare il nostro vaso. Scegliamo quindi con cura il tipo di cannucce e i colori che vogliamo utilizzare per il nostro decoro.

Dopo di che tagliamole secondo la misura del nostro recipiente. Questa operazione potrebbe essere la più delicata in quanto occorre rispettare le misure e poi attaccare minuziosamente le varie cannucce. Consigliamo quelle monocolore di un diametro bello ampio, come quelle che si possono vedere nella foto, in modo che ne servono di meno per riempire il vaso e quindi occorre tagliarne in minore quantità. Se non si vogliono utilizzare le cannucce si può optare per i ramoscelli di legno o per le mollette da panni. Ve ne sono infatti di vari colori e quindi si adattano bene alle decorazioni variopinte e accattivanti che vogliamo creare per dare un tocco di stile e di colore alla nostra casa. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Spaghetti al pesto di rucola e pistacchi
Mettere a bollire l’acqua per la pasta, e una volta raggiunto il bollore, salarla e tuffarvi gli spaghetti, quindi rimettere il coperchio alla pentola ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Le zanzariere, efficaci e semplici da montare - giovedì 31 luglio 2014

Le zanzariere, efficaci e semplici da montare, sono una protezione eccellente contro le zanzare che in molti periodi dell’anno, complici anche le mutazioni climatiche che rendono i climi sempre più adatti alla loro sopravvivenza e proliferazione,  ........

Recuperare e trasformare un vecchio tavolino - lunedì 9 aprile 2018

Recuperare e trasformare un vecchio tavolino da salotto rimettendolo completamente a nuovo semplicemente ricoprendone la superficie con piastrelle in ceramica. Lo si potrebbe fare anche realizzando una nuova superficie in legno massello, semmai ........

Come realizzare una lanterna di terracotta - lunedì 19 maggio 2014
Se si vuole creare un'atmosfera particolare e suggestive senza spendere troppo denaro, si potrebbero creare delle lanterne di terracotta, che senza farci spendere troppo potrebbero risolvere il problema dell'atmosfera. In questa breve ........

Come creare dei vasi da fiori con delle cannucce - martedì 23 dicembre 2014
Se si è amanti del fai da te si potrebbero realizzare, a costi quasi nulli, delle piccole decorazioni per la nostra casa, in modo da dare un piccolo tocco di creatività e colore alla dimora. Una scelta accattivante potrebbe ........

Eliminare Cattivo Odore ed Umidità Dagli Armadi con un ingrediente che non ti aspetti - giovedì 17 marzo 2016

Eliminare Cattivo Odore ed Umidità Dagli Armadi Con un ingrediente che non ti aspetti, un metodo semplice ed economico, uno dei rimedi della nonna, sempre efficace: il riso. Si, perché il riso, come forse non tutti sanno, ha la capacità di ........



Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri d’acqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....



 articolo Fai da te Soluzioni facili
Come creare dei vasi da fiori con delle cannucce freccemartedì 23 dicembre 2014      

Se si è amanti del fai da te si potrebbero realizzare, a costi quasi nulli, delle piccole decorazioni per la nostra casa, in modo da dare un piccolo tocco di creatività e colore alla dimora. Una scelta accattivante potrebbe essere quella di creare dei vasi da fiori variopinti e colorati che possano caratterizzare i nostri ambienti. In questa guida vedremo come creare dei vasi da fiori con delle cannucce. Creare dei vasi da fiori non è un'impresa complicata e potrebbe riuscirci chiunque, occorre solo armarsi di pazienza e non essere troppo frettolosi.

La prima cosa da fare è infatti quella di reperire a casa dei vasetti di vetro per alimenti. Naturalmente deve essere abbastanza grande da poter reggere un fiore (finto o vero che sia). Ora si prende un nastro biodesivo e si creano due cerchi attorno al nostro recipiente, in modo da poter iniziare ad attaccare le nostre cannucce. Si avete capito bene, si utilizzeranno delle normali cannucce da bibite, del colore che preferite per completare il nostro vaso. Scegliamo quindi con cura il tipo di cannucce e i colori che vogliamo utilizzare per il nostro decoro.

Dopo di che tagliamole secondo la misura del nostro recipiente. Questa operazione potrebbe essere la più delicata in quanto occorre rispettare le misure e poi attaccare minuziosamente le varie cannucce. Consigliamo quelle monocolore di un diametro bello ampio, come quelle che si possono vedere nella foto, in modo che ne servono di meno per riempire il vaso e quindi occorre tagliarne in minore quantità. Se non si vogliono utilizzare le cannucce si può optare per i ramoscelli di legno o per le mollette da panni. Ve ne sono infatti di vari colori e quindi si adattano bene alle decorazioni variopinte e accattivanti che vogliamo creare per dare un tocco di stile e di colore alla nostra casa. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: