Articolo Benessere Salute
Come combattere la forfora con rimedi naturali freccemartedì 16 dicembre 2014      


Come combattere la forfora con rimedi naturali, perché se c'è un campo in cui la natura eccelle è proprio quello dei capelli, senza alcuna controindicazione. Un rimedio naturale contro la forfora è del tutto economico e la maggior parte degli ingredienti si trova in qualsiasi cucina. Innanzitutto iniziamo però con lo spiegare cosa è la forfora. Si tratta di una desquamazione del cuoio capelluto causata da un ricambio anomalo, e forse eccessivo, delle cellule epiteliali. All'occhio nudo si mostra come puntini bianchi sui capelli, come se del sale fosse caduto sulla chioma.

Naturalmente l'effetto non è dei più gradevoli perché sembra di avere i capelli sporchi e in disordine. Uno dei rimedi più accreditati per combatterla è l'aceto di mele. Basta infatti fare degli impacchi una volta alla settimana con acqua e un 20% di aceto per avere una chioma lucida e sempre in ordine. In alternativa si può adoperare il gel ai semi di lino. Per ottenerlo non occorre andare in negozi particolari, basta infatti far bollire una manciata di semi in un pentolino da 250ml di acqua (quello che si usa per scaldare l'acqua del tè). Il gel deve essere messo tra i capelli e tenuto per circa 30 minuti.

Passato il tempo si può sciacquare la cute. Un terzo rimedio è rappresentato dal succo di limone diluito in acqua. Basta infatti un bicchiere d'acqua con 3 cucchiaini di succo di limone e un po di olio d'oliva da applicare sui capelli prima dello shampoo. Quest'ultima soluzione è forse la più semplice da utilizzare ed è quindi il rimedio più indicato. Un po più complicato da preparare, ma senza dubbio economico, è l'infuso all'ortica. Per ottenerlo occorre essiccare dei fiori di ortica e poi farli bollire in acqua. Il trattamento è simile a quelli precedenti, in quanto l'ortica va applicata prima dello shampoo. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Riso e fagioli neri
Lessare per 15 minuti il riso per risotti, scolarlo e metterlo da parte. Sbucciare le cipolle rosse. Affettarle molto sottili e stufarle per 10 minuti ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Olio di sedano: le proprietà terapeutiche - mercoledì 10 dicembre 2014
Olio di sedano. Se si hanno piccoli problemi di pelle, capelli o altro, non occorre necessariamente rivolgersi all'industria chimica, perché anche la natura può fare la sua parte fornendo, spesso gratuitamente, una serie di rimedi biologici, ........

I fiori di Bach - Elm - martedì 3 giugno 2014
<b>Olmo inglese</b> (Ulmus procera) Albero molto diffuso in Inghilterra, ma le sue origini, probabili, ma non certe, sono attribuite alla Spagna. In Italia, è molto raro trovarlo, sebbene, a volte, lo si possa vedere in qualche giardino ........

I fiori di Bach - Vita e scoperte - giovedì 23 gennaio 2014
<b>Edward Bach è stato un medico di origine britannica</b>, divenuto famoso per i suoi studi, mai confermati dalla pratica e mai validati scientificamente, che hanno preso il nome “I fiori di Bach”. “La salute è il nostro patrimonio, un ........

Emicrania con aura: come curare un terribile mal di testa - venerdì 9 agosto 2013
L’emicrania consiste in un dolore lancinante a livello della testa, e la sofferenza è spesso così forte che impedisce di mandare avanti le proprie attività quotidiane. Spesso, prima ancora che scoppi il vero e proprio mal di testa, vi sono avvisaglie ........

Le erbe: Correggiola e Quercia - venerdì 20 dicembre 2013
In questo articolo sulle erbe, vengono trattate la Correggiola (Centinodia) e la Quercia (Farnia). Correggiola: famiglia: Poligonaceae genere: Polygonum specie: Aviculare nome scientifico: Polygonum aviculare Dove vive: la correggiola cresce ........



Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....



 articolo Benessere Salute
Come combattere la forfora con rimedi naturali freccemartedì 16 dicembre 2014      

Come combattere la forfora con rimedi naturali, perché se c'è un campo in cui la natura eccelle è proprio quello dei capelli, senza alcuna controindicazione. Un rimedio naturale contro la forfora è del tutto economico e la maggior parte degli ingredienti si trova in qualsiasi cucina. Innanzitutto iniziamo però con lo spiegare cosa è la forfora. Si tratta di una desquamazione del cuoio capelluto causata da un ricambio anomalo, e forse eccessivo, delle cellule epiteliali. All'occhio nudo si mostra come puntini bianchi sui capelli, come se del sale fosse caduto sulla chioma.

Naturalmente l'effetto non è dei più gradevoli perché sembra di avere i capelli sporchi e in disordine. Uno dei rimedi più accreditati per combatterla è l'aceto di mele. Basta infatti fare degli impacchi una volta alla settimana con acqua e un 20% di aceto per avere una chioma lucida e sempre in ordine. In alternativa si può adoperare il gel ai semi di lino. Per ottenerlo non occorre andare in negozi particolari, basta infatti far bollire una manciata di semi in un pentolino da 250ml di acqua (quello che si usa per scaldare l'acqua del tè). Il gel deve essere messo tra i capelli e tenuto per circa 30 minuti.

Passato il tempo si può sciacquare la cute. Un terzo rimedio è rappresentato dal succo di limone diluito in acqua. Basta infatti un bicchiere d'acqua con 3 cucchiaini di succo di limone e un po di olio d'oliva da applicare sui capelli prima dello shampoo. Quest'ultima soluzione è forse la più semplice da utilizzare ed è quindi il rimedio più indicato. Un po più complicato da preparare, ma senza dubbio economico, è l'infuso all'ortica. Per ottenerlo occorre essiccare dei fiori di ortica e poi farli bollire in acqua. Il trattamento è simile a quelli precedenti, in quanto l'ortica va applicata prima dello shampoo. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: