Articolo Salute Salute
Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore freccemercoledì 12 novembre 2014      


Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore sono molto importanti perché sono dei  veri alleati nella prevenzione della cellulite, nemica di molte donne. La forza  di questi alimenti sta nel loro contenuto di acqua, potassio, caffeina, vitamina C e vitamina B6, tutti elementi che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso, cosa che se vogliamo è possibile anche con alcuni farmaci ma, visto che la natura ci mette a disposizione alcuni alimenti in grado di raggiungere lo stesso obiettivo, il ricorso ai farmaci diventa superfluo, oltre che consigliato, visto che spesso possono dare effetti collaterali come nausea, ipotensione e crampi. Meglio quindi farsi aiutare dalla natura. Vediamo ora quali sono questi alimenti diuretici.

  • La caffeina, sostanza che si può trovare, oltre che nel caffè, anche nel tè, che però potrebbe dare dipendenza, anche se poi è anche in grado di risvegliare un metabolismo un po’ troppo pigro. Tuttavia, alcuni studi recenti suggerirebbero che la caffeina riduce il metabolismo del ferro e del calcio, per cui sarebbe  consigliabile un consumo moderato di tale sostanza, sia che si tratti di tè che di caffè.
  • Il finocchio, altro alimento dalle spiccate proprietà diuretiche, ma non solo, visto che è consigliato in tutte le diete dimagranti per il sua elevato contenuto di fibre che lo rendono un alimento particolarmente saziante. Aiuta a migliorare la regolarità intestinale e, inoltre, è anche un eccellente antigas, quindi perfetto anche per risolvere i problemi di pancia gonfia.
  • Il sedano, forse il migliore degli alimenti diuretici grazie al suo alto contenuto di potassio, fosforo, calcio, magnesio e selenio. Se consumato crudo, o anche se aggiunto ai centrifugati di  frutta e verdura, il suo effetto diuretico è particolarmente efficace.
  • L’ananas, un frutto esotico dalle eccellenti proprietà diuretiche, buono anche per aiutare la digestione, è dotato di ottime proprietà bruciagrassi, il frutto più amato da coloro che cercano di rimettersi in forma.
  • Il carciofo, che contrariamente agli alimenti citati in precedenza va consumato cotto,  ha la capacità di stimolare la funzionalità epatica e renale, quindi perfetto come diuretico.
  • Il cetriolo, altro alimento che spesso viene inserito nella maggior parte delle diete dimagranti proprio per le sue proprietà diuretiche. Buono e rinfrescante, è l’ideale per dare quel tocco in più alle insalate.
  • La mela, frutto dalle tante proprietà benefiche, come del resto recita il vecchio adagio “una mela al giorno leva il medico di torno”. Tra queste, anche quella di essere un ottimo diuretico e quindi in grado di aiutare anche a ritrovare la forma perduta.
  • Infine l’ortica, che quindi non viene considerata solo un’erba infestante, ma se utilizzata in cucina ovviamente cotta, è un eccellente diuretico, perché stimola la funzionalità renale e quindi aiuta ed eliminare le tossine.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Riso e fagioli neri
Lessare per 15 minuti il riso per risotti, scolarlo e metterlo da parte. Sbucciare le cipolle rosse. Affettarle molto sottili e stufarle per 10 minuti ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

I Rimedi Naturali contro l’Allergia al Polline - venerdì 8 aprile 2016

I rimedi naturali contro l’allergia al polline esistono e possono alleviare i fastidi permettendo di evitare di ricorrere a farmaci che non sempre sono privi di controindicazioni o effetti indesiderati. La primavera di quest’anno è decisamente ........

Spirulina, l’alga blu-verde dalle spiccate proprietà anticancro - mercoledì 19 novembre 2014

Spirulina, l’alga blu-verde dalle spiccate proprietà anticancro, che cresce nelle acque dolci e tropicali dove il pH è decisamente alcalino, ennesima conferma che alcalino vuol dire salute mentre acido è la condizione diametralmente opposta. ........

Prostata OK con ortaggi gialli e verdi - venerdì 4 aprile 2014

Prostata OK con ortaggi gialli e verdi, è il messaggio che lanciano gli oncologi dell’Aiom, Associazione Italiana di Oncologia Medica. Il cancro alla prostata è una delle cause di morte più frequente tra gli uomini, anche se in genere ........

È vero che il latte fa male? - mercoledì 16 dicembre 2015

È vero che il latte fa male? Come al solito, quando si tratta di questioni del genere, esistono due fazioni, ovvero i favorevoli e i contrari, e infatti non tutti gli esperti sono d’accordo su questo argomento. Eppure il latte vaccino è uno ........

Curare la bronchite - venerdì 3 gennaio 2014
Durante la stagione invernale è possibile contrarre un raffreddore, un po’ di tosse o un’influenza che può facilmente trasformarsi in una bronchite acuta. La bronchite acuta non è da confondersi con quella cronica, più seria che compromette le ........



Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....



 articolo Salute Salute
Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore freccemercoledì 12 novembre 2014      

Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore sono molto importanti perché sono dei  veri alleati nella prevenzione della cellulite, nemica di molte donne. La forza  di questi alimenti sta nel loro contenuto di acqua, potassio, caffeina, vitamina C e vitamina B6, tutti elementi che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso, cosa che se vogliamo è possibile anche con alcuni farmaci ma, visto che la natura ci mette a disposizione alcuni alimenti in grado di raggiungere lo stesso obiettivo, il ricorso ai farmaci diventa superfluo, oltre che consigliato, visto che spesso possono dare effetti collaterali come nausea, ipotensione e crampi. Meglio quindi farsi aiutare dalla natura. Vediamo ora quali sono questi alimenti diuretici.

  • La caffeina, sostanza che si può trovare, oltre che nel caffè, anche nel tè, che però potrebbe dare dipendenza, anche se poi è anche in grado di risvegliare un metabolismo un po’ troppo pigro. Tuttavia, alcuni studi recenti suggerirebbero che la caffeina riduce il metabolismo del ferro e del calcio, per cui sarebbe  consigliabile un consumo moderato di tale sostanza, sia che si tratti di tè che di caffè.
  • Il finocchio, altro alimento dalle spiccate proprietà diuretiche, ma non solo, visto che è consigliato in tutte le diete dimagranti per il sua elevato contenuto di fibre che lo rendono un alimento particolarmente saziante. Aiuta a migliorare la regolarità intestinale e, inoltre, è anche un eccellente antigas, quindi perfetto anche per risolvere i problemi di pancia gonfia.
  • Il sedano, forse il migliore degli alimenti diuretici grazie al suo alto contenuto di potassio, fosforo, calcio, magnesio e selenio. Se consumato crudo, o anche se aggiunto ai centrifugati di  frutta e verdura, il suo effetto diuretico è particolarmente efficace.
  • L’ananas, un frutto esotico dalle eccellenti proprietà diuretiche, buono anche per aiutare la digestione, è dotato di ottime proprietà bruciagrassi, il frutto più amato da coloro che cercano di rimettersi in forma.
  • Il carciofo, che contrariamente agli alimenti citati in precedenza va consumato cotto,  ha la capacità di stimolare la funzionalità epatica e renale, quindi perfetto come diuretico.
  • Il cetriolo, altro alimento che spesso viene inserito nella maggior parte delle diete dimagranti proprio per le sue proprietà diuretiche. Buono e rinfrescante, è l’ideale per dare quel tocco in più alle insalate.
  • La mela, frutto dalle tante proprietà benefiche, come del resto recita il vecchio adagio “una mela al giorno leva il medico di torno”. Tra queste, anche quella di essere un ottimo diuretico e quindi in grado di aiutare anche a ritrovare la forma perduta.
  • Infine l’ortica, che quindi non viene considerata solo un’erba infestante, ma se utilizzata in cucina ovviamente cotta, è un eccellente diuretico, perché stimola la funzionalità renale e quindi aiuta ed eliminare le tossine.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: