Articolo Salute Salute
Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore freccemercoledì 12 novembre 2014      


Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore sono molto importanti perché sono dei  veri alleati nella prevenzione della cellulite, nemica di molte donne. La forza  di questi alimenti sta nel loro contenuto di acqua, potassio, caffeina, vitamina C e vitamina B6, tutti elementi che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso, cosa che se vogliamo è possibile anche con alcuni farmaci ma, visto che la natura ci mette a disposizione alcuni alimenti in grado di raggiungere lo stesso obiettivo, il ricorso ai farmaci diventa superfluo, oltre che consigliato, visto che spesso possono dare effetti collaterali come nausea, ipotensione e crampi. Meglio quindi farsi aiutare dalla natura. Vediamo ora quali sono questi alimenti diuretici.

  • La caffeina, sostanza che si può trovare, oltre che nel caffè, anche nel tè, che però potrebbe dare dipendenza, anche se poi è anche in grado di risvegliare un metabolismo un po’ troppo pigro. Tuttavia, alcuni studi recenti suggerirebbero che la caffeina riduce il metabolismo del ferro e del calcio, per cui sarebbe  consigliabile un consumo moderato di tale sostanza, sia che si tratti di tè che di caffè.
  • Il finocchio, altro alimento dalle spiccate proprietà diuretiche, ma non solo, visto che è consigliato in tutte le diete dimagranti per il sua elevato contenuto di fibre che lo rendono un alimento particolarmente saziante. Aiuta a migliorare la regolarità intestinale e, inoltre, è anche un eccellente antigas, quindi perfetto anche per risolvere i problemi di pancia gonfia.
  • Il sedano, forse il migliore degli alimenti diuretici grazie al suo alto contenuto di potassio, fosforo, calcio, magnesio e selenio. Se consumato crudo, o anche se aggiunto ai centrifugati di  frutta e verdura, il suo effetto diuretico è particolarmente efficace.
  • L’ananas, un frutto esotico dalle eccellenti proprietà diuretiche, buono anche per aiutare la digestione, è dotato di ottime proprietà bruciagrassi, il frutto più amato da coloro che cercano di rimettersi in forma.
  • Il carciofo, che contrariamente agli alimenti citati in precedenza va consumato cotto,  ha la capacità di stimolare la funzionalità epatica e renale, quindi perfetto come diuretico.
  • Il cetriolo, altro alimento che spesso viene inserito nella maggior parte delle diete dimagranti proprio per le sue proprietà diuretiche. Buono e rinfrescante, è l’ideale per dare quel tocco in più alle insalate.
  • La mela, frutto dalle tante proprietà benefiche, come del resto recita il vecchio adagio “una mela al giorno leva il medico di torno”. Tra queste, anche quella di essere un ottimo diuretico e quindi in grado di aiutare anche a ritrovare la forma perduta.
  • Infine l’ortica, che quindi non viene considerata solo un’erba infestante, ma se utilizzata in cucina ovviamente cotta, è un eccellente diuretico, perché stimola la funzionalità renale e quindi aiuta ed eliminare le tossine.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Arance ripiene alla siciliana
Prendete quattro arance e, con l'aiuto di un coltellino dalla lama aguzza e tagliente, tagliate la calotta di ciascun frutto in modo da ricavare tanti ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Tumori, uno su tre si previene a tavola - giovedì 11 febbraio 2016
Tumori, uno su tre si previene a tavola, per cui è possibile anche affermare, come del resto fanno anche vari studiosi, che una sana alimentazione è il modo migliore per ridurre il rischio cancro. In occasione del World cancer da, l'Adi-Associazione italiana ........

Aria nella pancia? Perché e come eliminarla - giovedì 25 febbraio 2016

Aria nella pancia? Un problema per molti, per il 15-20% della popolazione mondiale, dal momento che si tratta di un disturbo funzionale, le cui cause possono essere molteplici. A parte cause riconducibili ad altre patologie, come ad esempio ........

L’olio di colza è dannoso per la salute? - venerdì 18 dicembre 2015

L’olio di colza è dannoso per la salute? Un altro olio molto discusso, al pari di quello di palma, anche perché in passato era utilizzato nell’illuminazione stradale e, negli anni 60, anche come olio combustibile. Ovviamente, queste altre utilizzazioni, ........

Il latte indebolisce le ossa, lo dice un recente studio svedese - martedì 4 novembre 2014

Il latte indebolisce le ossa; è quanto sembra dimostrare un recente studio svedese che smentirebbe quindi  la convinzione radicata da anni che invece si tratta di un alimento indispensabile per la salute dell’apparato scheletrico. Lo studio ........

La buccia di limone, una vera amica della salute - venerdì 18 dicembre 2015

La buccia di limone, una vera amica della salute, e pensare che invece la maggior parte delle persone la butta nella pattumiera, una volta spremuto il frutto. Un vero spreco, perché la buccia è la parte del limone con la maggior quantità di ........



Ricetta del giorno
Risotto alle castagne
Fare soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio in una padella antiaderente. Sminuzzare le castagne finemente e metterle da parte.
Aggiungere ....



 articolo Salute Salute
Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore freccemercoledì 12 novembre 2014      

Gli alimenti diuretici che aiutano a ridurre ritenzione idrica e gonfiore sono molto importanti perché sono dei  veri alleati nella prevenzione della cellulite, nemica di molte donne. La forza  di questi alimenti sta nel loro contenuto di acqua, potassio, caffeina, vitamina C e vitamina B6, tutti elementi che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso, cosa che se vogliamo è possibile anche con alcuni farmaci ma, visto che la natura ci mette a disposizione alcuni alimenti in grado di raggiungere lo stesso obiettivo, il ricorso ai farmaci diventa superfluo, oltre che consigliato, visto che spesso possono dare effetti collaterali come nausea, ipotensione e crampi. Meglio quindi farsi aiutare dalla natura. Vediamo ora quali sono questi alimenti diuretici.

  • La caffeina, sostanza che si può trovare, oltre che nel caffè, anche nel tè, che però potrebbe dare dipendenza, anche se poi è anche in grado di risvegliare un metabolismo un po’ troppo pigro. Tuttavia, alcuni studi recenti suggerirebbero che la caffeina riduce il metabolismo del ferro e del calcio, per cui sarebbe  consigliabile un consumo moderato di tale sostanza, sia che si tratti di tè che di caffè.
  • Il finocchio, altro alimento dalle spiccate proprietà diuretiche, ma non solo, visto che è consigliato in tutte le diete dimagranti per il sua elevato contenuto di fibre che lo rendono un alimento particolarmente saziante. Aiuta a migliorare la regolarità intestinale e, inoltre, è anche un eccellente antigas, quindi perfetto anche per risolvere i problemi di pancia gonfia.
  • Il sedano, forse il migliore degli alimenti diuretici grazie al suo alto contenuto di potassio, fosforo, calcio, magnesio e selenio. Se consumato crudo, o anche se aggiunto ai centrifugati di  frutta e verdura, il suo effetto diuretico è particolarmente efficace.
  • L’ananas, un frutto esotico dalle eccellenti proprietà diuretiche, buono anche per aiutare la digestione, è dotato di ottime proprietà bruciagrassi, il frutto più amato da coloro che cercano di rimettersi in forma.
  • Il carciofo, che contrariamente agli alimenti citati in precedenza va consumato cotto,  ha la capacità di stimolare la funzionalità epatica e renale, quindi perfetto come diuretico.
  • Il cetriolo, altro alimento che spesso viene inserito nella maggior parte delle diete dimagranti proprio per le sue proprietà diuretiche. Buono e rinfrescante, è l’ideale per dare quel tocco in più alle insalate.
  • La mela, frutto dalle tante proprietà benefiche, come del resto recita il vecchio adagio “una mela al giorno leva il medico di torno”. Tra queste, anche quella di essere un ottimo diuretico e quindi in grado di aiutare anche a ritrovare la forma perduta.
  • Infine l’ortica, che quindi non viene considerata solo un’erba infestante, ma se utilizzata in cucina ovviamente cotta, è un eccellente diuretico, perché stimola la funzionalità renale e quindi aiuta ed eliminare le tossine.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: