Articolo Elettricità Materiali
I cavi elettrici freccesabato 14 gennaio 2012      


I cavi elettrici sono quel supporto attraverso il quale passa la tensione. Tutti i cavi oppongono una resistenza al passaggio della corrente, e questo determina una caduta di tensione il chè rende evidente che, maggiore sarà la lunghezza del cavo, più elevata sarà la resistenza e la conseguente caduta di tensione.
E' quindi evidente che la funzione dei cavi elettrici è quella di trasportare la tensione da un punto ad un altro.

Vari tipi di cavi
I cavi possono essere di vario tipo, solitamente sono contraddistinti da un colore idoneo e possono essere rigidi, flessibili, con o senza guaina, con una sola anima, ovvero con un solo conduttore elettrico, o cavi con più anime, così detti multipolari. La corrente eletrica raggiunge i vari punti dell'impianto, sia esso casalingo o industriale, per mezzo di cavi di sezione adeguata.

La tensione nominale dei cavi
Ogni cavo ha una propria tensione di isolamento, contrassegnata da due valori Uo e U. Uo contraddistingue la tensione massima che in assoluta sicurezza di isolamento il cavo può sopportare verso terra. U contraddistingue la tensione masima che in tutta sicurezza di isolamento può soppotare rispetto ad un cavo a stretto contatto. Praticamente, la sicurezza che due cavi contigui non determinino un corto circuito.

La sezione dei cavi
La sezione dei cavi, che è espressa in millimetri quadrati, deve assolutamente essere commisurata a due parametri fondamentali che, alla fine, determinano la sicurezza e la funzionalità dell'impianto e, precisamente, la portata e la caduta di tensione.

La portata di un cavo elettrrico
La portata di un cavo corrisponde al valore massimo della corrente che è in grado di trasportare in tutta sicurezza. Questo valore è determinato dall'effetto Joule, effetto che provoca il riscaldamento del cavo al passaggio della corrente e, di conseguenza, corrisponde alla temperatura massima che è in grado di sopportare. Vi sono cavi, come quelli in PVC, che possono soportare una temperatura di 70° C. In definitiva, maggiore sarà la sezione del cavo, minore la  resistenza e, quindi, maggiore la sua portata con caduta di tensione trascurabile.

Caduta di tensione
Come abbiamo detto all'inizio, tutti i cavi elettrici oppongono una resistenza al passaggi della tensione, resistenza che determina una caduta di tensione. A lunghezza maggiore, corrisponderà una resistenza maggiore e, quindi una maggiore caduta di tensione. Tuttavia, maggiore sarà la sezione del cavo, minore sarà la resistenza con conseguente caduta di tensione ridotta. Quindi, quando si progetta un impianto eletrrico, bisogna tenere bene a mente questi concetti e, in ogni caso, controllare con un tester alla fine del cavo che caduta di tensione si registra.

Colori e funzioni
Il cavo unipolare di colore nero, marrone o grigio è, per convenzione, il conduttore di fase; quello blu chiaro e il neutro, mentre il giallo-verde è il conduttore di terra. Il cavo bipolare ha un conduttore marrone che è la fase e uno blu chiaro che contraddistingue il neutro. Nel cavo tripolare, invece, sonno presenti i tre che sono stati descritti in precedenza, ovvero il marrone che contraddistingue la fase, il blu chiaro il neutro e, infine, il gillo-verde che contraddistingue la terra.  I conduttori di colore nero, marrone e grigio possono essere utilizzati esclusivamente per la fase.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Vermicelli alla siracusana
Lavare il peperone, eliminare i semi interni, passarlo sulla griglia per abbrustolirlo, dopo di che eliminare la buccia.
Lavare la melanzana, asciugarla ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

I cavi elettrici - sabato 14 gennaio 2012

I cavi elettrici sono quel supporto attraverso il quale passa la tensione. Tutti i cavi oppongono una resistenza al passaggio della corrente, e questo determina una caduta di tensione il chè rende evidente che, maggiore sarà la lunghezza ........

Obsolescenza programmata: l’inizio della fine - martedì 29 ottobre 2013
Attualmente uno dei fulcri del nostro sistema economico è la cosiddetta obsolescenza programmata. Escamotage fondamentale dell’attuale economia per non far crollare il sistema capitalistico. Secondo l’obsolecenza programmata, un prodotto viene ........



Ricetta del giorno
Broccoli al vapore con speck e olive
Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli ....



 articolo Elettricità Materiali
I cavi elettrici freccesabato 14 gennaio 2012      

I cavi elettrici sono quel supporto attraverso il quale passa la tensione. Tutti i cavi oppongono una resistenza al passaggio della corrente, e questo determina una caduta di tensione il chè rende evidente che, maggiore sarà la lunghezza del cavo, più elevata sarà la resistenza e la conseguente caduta di tensione.
E' quindi evidente che la funzione dei cavi elettrici è quella di trasportare la tensione da un punto ad un altro.

Vari tipi di cavi
I cavi possono essere di vario tipo, solitamente sono contraddistinti da un colore idoneo e possono essere rigidi, flessibili, con o senza guaina, con una sola anima, ovvero con un solo conduttore elettrico, o cavi con più anime, così detti multipolari. La corrente eletrica raggiunge i vari punti dell'impianto, sia esso casalingo o industriale, per mezzo di cavi di sezione adeguata.

La tensione nominale dei cavi
Ogni cavo ha una propria tensione di isolamento, contrassegnata da due valori Uo e U. Uo contraddistingue la tensione massima che in assoluta sicurezza di isolamento il cavo può sopportare verso terra. U contraddistingue la tensione masima che in tutta sicurezza di isolamento può soppotare rispetto ad un cavo a stretto contatto. Praticamente, la sicurezza che due cavi contigui non determinino un corto circuito.

La sezione dei cavi
La sezione dei cavi, che è espressa in millimetri quadrati, deve assolutamente essere commisurata a due parametri fondamentali che, alla fine, determinano la sicurezza e la funzionalità dell'impianto e, precisamente, la portata e la caduta di tensione.

La portata di un cavo elettrrico
La portata di un cavo corrisponde al valore massimo della corrente che è in grado di trasportare in tutta sicurezza. Questo valore è determinato dall'effetto Joule, effetto che provoca il riscaldamento del cavo al passaggio della corrente e, di conseguenza, corrisponde alla temperatura massima che è in grado di sopportare. Vi sono cavi, come quelli in PVC, che possono soportare una temperatura di 70° C. In definitiva, maggiore sarà la sezione del cavo, minore la  resistenza e, quindi, maggiore la sua portata con caduta di tensione trascurabile.

Caduta di tensione
Come abbiamo detto all'inizio, tutti i cavi elettrici oppongono una resistenza al passaggi della tensione, resistenza che determina una caduta di tensione. A lunghezza maggiore, corrisponderà una resistenza maggiore e, quindi una maggiore caduta di tensione. Tuttavia, maggiore sarà la sezione del cavo, minore sarà la resistenza con conseguente caduta di tensione ridotta. Quindi, quando si progetta un impianto eletrrico, bisogna tenere bene a mente questi concetti e, in ogni caso, controllare con un tester alla fine del cavo che caduta di tensione si registra.

Colori e funzioni
Il cavo unipolare di colore nero, marrone o grigio è, per convenzione, il conduttore di fase; quello blu chiaro e il neutro, mentre il giallo-verde è il conduttore di terra. Il cavo bipolare ha un conduttore marrone che è la fase e uno blu chiaro che contraddistingue il neutro. Nel cavo tripolare, invece, sonno presenti i tre che sono stati descritti in precedenza, ovvero il marrone che contraddistingue la fase, il blu chiaro il neutro e, infine, il gillo-verde che contraddistingue la terra.  I conduttori di colore nero, marrone e grigio possono essere utilizzati esclusivamente per la fase.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: