Articolo Riciclo Il mondo del riciclo
Come riadoperare i vasetti per gli omogeneizzati freccelunedì 29 settembre 2014      


Per svezzare i bambini e far abituare il sistema digerente ai cibi più consistenti, si utilizzano per i bimbi i così chiamati omogeneizzati, pappine facili da digerire ideali per chi non ha ancora id enti per masticare. Queste pappine sono racchiuse in piccoli vasetti di vetro che vengono spesso gettati quando ormai il cibo è finito, ma in questa guida spiegheremo come riadoperare i vasetti per gli omogeneizzati usati. Un primo utilizzo, che viene spesso reclamizzato, è quello di riusare i vasetti come contenitori per le candele. Per gli appassionati di candele profumate si può infatti decidere di mettere ogni candela in ognuno di questi vasetti che si sono conservati.

Così facendo si avranno dei contenitori gratuiti e si sarà inquinato meno l'ambiente circostante contenendo la nostra produzione di rifiuti. Un secondo utilizzo è rappresentato dall'utilizzare questi vasetti di vetro come vasetti per le piantine di spezie come l'origano. In questa maniera si avrà sempre dell'origano fresco da utilizzare in cucina. Per renderle una vasetto da piante non serve altro che riempirle di terra ed inserirvi una piantina della spezia che si è scelta. Un terzo utilizzo riguarda il creare dei contenitori di sali da bagno. I sali si possono infatti comperare e poi riporre in questi vasetti che per l'occasione devono però essere sigillati. Si possono poi decorare e lasciare nella doccia o sopra la sponda della vasca da bagno, per essere utilizzati quando serve.

È bene scrivervi ciò che contengono, in modo da saperli immediatamente identificare. Un altro utilizzo può essere rappresentato dal fare dei vasetti per i fiori. In questo caso basta riempirli d'acqua e mettervi dentro dei fiorelli, con gambo corto, dei fiori che più si preferiscono. Questa creazione darà una nuova vitalità e colore alle nostre stanze, senza spendere troppo denaro per i contenitori. Un ultimo utilizzo,anche se ce ne possono essere tanti altri, è rappresentato dal creare delle bomboniere. Basta infatti decorarle con nastri e infilarvi dei confetti per fare delle bomboniere a basso costo sia per matrimoni che per comunioni e battesimi. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Come riciclare le calze usate - lunedì 4 novembre 2013
Avete mai pensato ai soldi che avremmo se per ogni calzino gettato ricevessimo in cambio un centesimo? Sicuramente ci saremmo fatti un discreto gruzzolo. Le calze sono infatti molto poco resistente e nell'arco dell'anno le acquistiamo ........

Autunno, un cambio di guardaroba …con brio - lunedì 30 settembre 2013
Con l’arrivo dell’autunno si presenta anche l’incombenza di cambiare il guardaroba. Questo lavoro, per alcuni stressante, può trasformarsi in un appuntamento piacevole: perché riporta un ordine visivo nell’armadio e permette di alleggerirlo in ........

Fare il detersivo in casa - sabato 19 ottobre 2013
Ci sono tre buoni motivi per iniziare a fare il detersivo in casa. Il primo è che i detersivi acquistati sono i principali agenti inquinanti dell’ambiente e delle falde acquifere, a causa delle quantità enormi di prodotti chimici con cui sono ........

Come realizzare un centrotavola con delle pigne - mercoledì 3 settembre 2014
Se siete amanti del decoupage e avete il desiderio di arricchire la vostra tavola con un oggetto di vostra creazione non perdete l'occasione di realizzare un bel centrotavola rustico, ideale per dare un tocco di genialità al vostro soggiorno senza ........

Riciclare e fare musica, il Riciclato Circo Musicale - domenica 17 novembre 2013
Come ormai mi è chiaro nel mondo del riciclo la fantasia è tutto. E da chi ci si può aspettare tanta fantasia se non da un gruppo di musicisti? E così, l’incontro di quattro musicisti marchigiani accomunati dall’interesse (preoccupazione?) per ........



Ricetta del giorno
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia
Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente ....



 articolo Riciclo Il mondo del riciclo
Come riadoperare i vasetti per gli omogeneizzati freccelunedì 29 settembre 2014      

Per svezzare i bambini e far abituare il sistema digerente ai cibi più consistenti, si utilizzano per i bimbi i così chiamati omogeneizzati, pappine facili da digerire ideali per chi non ha ancora id enti per masticare. Queste pappine sono racchiuse in piccoli vasetti di vetro che vengono spesso gettati quando ormai il cibo è finito, ma in questa guida spiegheremo come riadoperare i vasetti per gli omogeneizzati usati. Un primo utilizzo, che viene spesso reclamizzato, è quello di riusare i vasetti come contenitori per le candele. Per gli appassionati di candele profumate si può infatti decidere di mettere ogni candela in ognuno di questi vasetti che si sono conservati.

Così facendo si avranno dei contenitori gratuiti e si sarà inquinato meno l'ambiente circostante contenendo la nostra produzione di rifiuti. Un secondo utilizzo è rappresentato dall'utilizzare questi vasetti di vetro come vasetti per le piantine di spezie come l'origano. In questa maniera si avrà sempre dell'origano fresco da utilizzare in cucina. Per renderle una vasetto da piante non serve altro che riempirle di terra ed inserirvi una piantina della spezia che si è scelta. Un terzo utilizzo riguarda il creare dei contenitori di sali da bagno. I sali si possono infatti comperare e poi riporre in questi vasetti che per l'occasione devono però essere sigillati. Si possono poi decorare e lasciare nella doccia o sopra la sponda della vasca da bagno, per essere utilizzati quando serve.

È bene scrivervi ciò che contengono, in modo da saperli immediatamente identificare. Un altro utilizzo può essere rappresentato dal fare dei vasetti per i fiori. In questo caso basta riempirli d'acqua e mettervi dentro dei fiorelli, con gambo corto, dei fiori che più si preferiscono. Questa creazione darà una nuova vitalità e colore alle nostre stanze, senza spendere troppo denaro per i contenitori. Un ultimo utilizzo,anche se ce ne possono essere tanti altri, è rappresentato dal creare delle bomboniere. Basta infatti decorarle con nastri e infilarvi dei confetti per fare delle bomboniere a basso costo sia per matrimoni che per comunioni e battesimi. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: