Articolo Fai da te Soluzioni facili
Come allontanare mosche e zanzare freccemercoledì 3 settembre 2014      


Mosche e zanzare, fastidiose sempre, ma in particolar modo nella bella stagione. L'estate ognuno di noi ha il piacere di gustare un buon gelato passeggiando all'aperto o di mangiare nel proprio giardino godendo della gradevole brezza estiva, ma purtroppo dei piccoli nemici sono in agguato quando fa caldo, sono le fastidiosissime zanzare e le mosche che pullulano durante il periodo dell'anno in cui noi amiamo stare all'aperto. In questa breve guida aiuteremo il lettore ad allontanare questi spiacevolissimi insetti sia con rimedi naturali che con modernissime applicazioni elettroniche.

Cominciando dai rimedi naturali consigliamo di piantare nel giardino o di avere qualche vaso di lavanda, basilico,aglio,citronella o gerani (la citronella è la più potente), poiché gli insetti odiano l'odore che queste emanano e si allontanano. È bene avere anche qualche vaso di queste anche sul davanzale delle finestre (oltre a mettere delle utilissime zanzariere, costano un po ma è il rimedio più efficace contro mosche e zanzare. In alternativa possiamo preparare un macerato di menta e aceto e spruzzarlo negli angoli vicino a dove ci sediamo in giardino.

L'odore di questo composto è particolarmente sgradevole per gli insetti che rimarranno a distanza di sicurezza. Anche comprare nei negozi erboristici delle candele di citronella o le semplici lampade fulminanti, che sterminano gli insetti che attirano con una leggera scossa elettrica. Anche le simpatiche racchette comparse negli ultimi anni hanno la stessa funzione. Più forti sono invece i fornellini con pasticche o liquido antizanzara. La tecnologia ci viene invece in soccorso con li ultrasuoni che possono essere comprati come braccialetti o scaricati come app sui moderni smartphone, anche se consumano notevolmente la batteria. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Frittelle di banane
Amalgamate in una terrina gli ingredienti per la pastella, ovvero 125 gr di farina, 2 dl di acqua tiepida, 5 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 pizzico di sale, ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Come confezionare alla perfezione un regalo - mercoledì 4 dicembre 2013
Natale è anche regali o forse soprattutto questo: dipende dai punti di vista. Tutti riceveremo sicuramente un pensiero, azzeccato o meno che sia, dalla persona amata o da parte dei familiari e nonostante la crisi, oramai nostra amica, ognuno di ........

Come realizzare un armadio sottoscala - mercoledì 17 settembre 2014
Un armadio sottoscala rappresenta un'ottima soluzione per risparmiare spazio in casa e soprattutto per creare nuove opportunità per sistemare i vari oggetti, per esempio scope e altro materiale per le pulizie, nell'abitazione, ........

Eliminare Cattivo Odore ed Umidità Dagli Armadi con un ingrediente che non ti aspetti - giovedì 17 marzo 2016

Eliminare Cattivo Odore ed Umidità Dagli Armadi Con un ingrediente che non ti aspetti, un metodo semplice ed economico, uno dei rimedi della nonna, sempre efficace: il riso. Si, perché il riso, come forse non tutti sanno, ha la capacità di ........

Come creare dei vasi da fiori con delle cannucce - martedì 23 dicembre 2014
Se si è amanti del fai da te si potrebbero realizzare, a costi quasi nulli, delle piccole decorazioni per la nostra casa, in modo da dare un piccolo tocco di creatività e colore alla dimora. Una scelta accattivante potrebbe ........

Detersivi naturali fatti in casa - martedì 12 novembre 2013
I detersivi naturali fatti in casa sono un'ottima alternativa all'uso dei classici detersivi di origine chimica, innazi tutto per una questione di natura economica e poi perchè questo tipo di detersivi non danneggia nè l'ambiente in cui viviamo, ........



Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metà olio in un tegame generoso e cuocervi ....



 articolo Fai da te Soluzioni facili
Come allontanare mosche e zanzare freccemercoledì 3 settembre 2014      

Mosche e zanzare, fastidiose sempre, ma in particolar modo nella bella stagione. L'estate ognuno di noi ha il piacere di gustare un buon gelato passeggiando all'aperto o di mangiare nel proprio giardino godendo della gradevole brezza estiva, ma purtroppo dei piccoli nemici sono in agguato quando fa caldo, sono le fastidiosissime zanzare e le mosche che pullulano durante il periodo dell'anno in cui noi amiamo stare all'aperto. In questa breve guida aiuteremo il lettore ad allontanare questi spiacevolissimi insetti sia con rimedi naturali che con modernissime applicazioni elettroniche.

Cominciando dai rimedi naturali consigliamo di piantare nel giardino o di avere qualche vaso di lavanda, basilico,aglio,citronella o gerani (la citronella è la più potente), poiché gli insetti odiano l'odore che queste emanano e si allontanano. È bene avere anche qualche vaso di queste anche sul davanzale delle finestre (oltre a mettere delle utilissime zanzariere, costano un po ma è il rimedio più efficace contro mosche e zanzare. In alternativa possiamo preparare un macerato di menta e aceto e spruzzarlo negli angoli vicino a dove ci sediamo in giardino.

L'odore di questo composto è particolarmente sgradevole per gli insetti che rimarranno a distanza di sicurezza. Anche comprare nei negozi erboristici delle candele di citronella o le semplici lampade fulminanti, che sterminano gli insetti che attirano con una leggera scossa elettrica. Anche le simpatiche racchette comparse negli ultimi anni hanno la stessa funzione. Più forti sono invece i fornellini con pasticche o liquido antizanzara. La tecnologia ci viene invece in soccorso con li ultrasuoni che possono essere comprati come braccialetti o scaricati come app sui moderni smartphone, anche se consumano notevolmente la batteria. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: