Articolo Fai da te Soluzioni facili
Come allontanare mosche e zanzare freccemercoledì 3 settembre 2014      


Mosche e zanzare, fastidiose sempre, ma in particolar modo nella bella stagione. L'estate ognuno di noi ha il piacere di gustare un buon gelato passeggiando all'aperto o di mangiare nel proprio giardino godendo della gradevole brezza estiva, ma purtroppo dei piccoli nemici sono in agguato quando fa caldo, sono le fastidiosissime zanzare e le mosche che pullulano durante il periodo dell'anno in cui noi amiamo stare all'aperto. In questa breve guida aiuteremo il lettore ad allontanare questi spiacevolissimi insetti sia con rimedi naturali che con modernissime applicazioni elettroniche.

Cominciando dai rimedi naturali consigliamo di piantare nel giardino o di avere qualche vaso di lavanda, basilico,aglio,citronella o gerani (la citronella è la più potente), poiché gli insetti odiano l'odore che queste emanano e si allontanano. È bene avere anche qualche vaso di queste anche sul davanzale delle finestre (oltre a mettere delle utilissime zanzariere, costano un po ma è il rimedio più efficace contro mosche e zanzare. In alternativa possiamo preparare un macerato di menta e aceto e spruzzarlo negli angoli vicino a dove ci sediamo in giardino.

L'odore di questo composto è particolarmente sgradevole per gli insetti che rimarranno a distanza di sicurezza. Anche comprare nei negozi erboristici delle candele di citronella o le semplici lampade fulminanti, che sterminano gli insetti che attirano con una leggera scossa elettrica. Anche le simpatiche racchette comparse negli ultimi anni hanno la stessa funzione. Più forti sono invece i fornellini con pasticche o liquido antizanzara. La tecnologia ci viene invece in soccorso con li ultrasuoni che possono essere comprati come braccialetti o scaricati come app sui moderni smartphone, anche se consumano notevolmente la batteria. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Applicare dello smalto effetto gel - giovedì 5 dicembre 2013
Di solito osserviamo che le nostre colleghe o amiche hanno delle unghie belle e pensiamo anche all’eccessivo costo che comporta l’averle così. In realtà le possono avere tutte, basta applicare dello smalto effetto gel ed il gioco è fatto! Per ........

Come allontanare mosche e zanzare - mercoledì 3 settembre 2014
Mosche e zanzare, fastidiose sempre, ma in particolar modo nella bella stagione. L'estate ognuno di noi ha il piacere di gustare un buon gelato passeggiando all'aperto o di mangiare nel proprio giardino godendo della gradevole brezza estiva, ma ........

Il sale grosso, un ottimo rimedio contro l’umidità - martedì 10 novembre 2015

Il sale grosso, un eccellente rimedio contro l’umidità che a volte è una presenza indesiderata e più che fastidiose per molte case. Oltre a rappresentare un fastidio in quanto è antiestetica e inoltre danneggia tutti ciò che si trova nelle ........

Scavi e fondazioni, come procedere - lunedì 7 marzo 2016

Per realizzare una semplice fondazione è necessario eseguire degli scavi, operazioni che possono essere eseguite manualmente, se si tratta di piccoli lavori, o utilizzando mezzi meccanici. Una precauzione indispensabile, quando si effettua ........

Recuperare e trasformare un vecchio tavolino - lunedì 9 aprile 2018

Recuperare e trasformare un vecchio tavolino da salotto rimettendolo completamente a nuovo semplicemente ricoprendone la superficie con piastrelle in ceramica. Lo si potrebbe fare anche realizzando una nuova superficie in legno massello, semmai ........



Ricetta del giorno
Bavarese alla frutta
Fate ammorbidire in acqua fredda per circa 20 minuti i fogli di gelatina, metteteli senza strizzarli in un tegame nel quale aggiungete un bicchiere di ....



 articolo Fai da te Soluzioni facili
Come allontanare mosche e zanzare freccemercoledì 3 settembre 2014      

Mosche e zanzare, fastidiose sempre, ma in particolar modo nella bella stagione. L'estate ognuno di noi ha il piacere di gustare un buon gelato passeggiando all'aperto o di mangiare nel proprio giardino godendo della gradevole brezza estiva, ma purtroppo dei piccoli nemici sono in agguato quando fa caldo, sono le fastidiosissime zanzare e le mosche che pullulano durante il periodo dell'anno in cui noi amiamo stare all'aperto. In questa breve guida aiuteremo il lettore ad allontanare questi spiacevolissimi insetti sia con rimedi naturali che con modernissime applicazioni elettroniche.

Cominciando dai rimedi naturali consigliamo di piantare nel giardino o di avere qualche vaso di lavanda, basilico,aglio,citronella o gerani (la citronella è la più potente), poiché gli insetti odiano l'odore che queste emanano e si allontanano. È bene avere anche qualche vaso di queste anche sul davanzale delle finestre (oltre a mettere delle utilissime zanzariere, costano un po ma è il rimedio più efficace contro mosche e zanzare. In alternativa possiamo preparare un macerato di menta e aceto e spruzzarlo negli angoli vicino a dove ci sediamo in giardino.

L'odore di questo composto è particolarmente sgradevole per gli insetti che rimarranno a distanza di sicurezza. Anche comprare nei negozi erboristici delle candele di citronella o le semplici lampade fulminanti, che sterminano gli insetti che attirano con una leggera scossa elettrica. Anche le simpatiche racchette comparse negli ultimi anni hanno la stessa funzione. Più forti sono invece i fornellini con pasticche o liquido antizanzara. La tecnologia ci viene invece in soccorso con li ultrasuoni che possono essere comprati come braccialetti o scaricati come app sui moderni smartphone, anche se consumano notevolmente la batteria. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: