Articolo Decorazioni Composizioni floreali
Essiccare i fiori freccevenerdì 8 agosto 2014      


Se volete conservare il ricordo del vostro bouquet di fiori o se amate i fiori del vostro giardino, li potete preservare a lungo decidendo di essiccare i fiori. Imparare ad essiccare i fiori può diventare un hobby, che vi permetterà di realizzare bouquet perfetti da tenere in casa o idee regalo. Prima di essiccare i fiori, è necessario informarsi sulle tecniche necessarie per avere una buona essiccazione che garantisca il loro mantenimento per un lungo periodo di tempo. Innanzitutto dovete valutare se i fiori si asciugheranno bene.

Questa operazione richiede un paio di giorni affinchè non siano più freschi, altrimenti l’umidità eccessiva fa disperdere i petali durante il processo di essiccazione. Ci sono due modalità di essiccazione: la prima è quella all’aria, più lenta, mentre la seconda è quella del forno a microonde, più veloce. L’asciugatura migliore è quella naturale, che avviene all’aria aperta ed è adatta soprattutto per le varietà più robuste di rose e per i fiori di lavanda. Per i fiori più delicati ((margherite, rose, tulipani ecc.) è consigliata la tecnica di conservazione basata sull’essiccazione a caldo. Tale tecnica è praticata con l’uso del forno a microonde, che garantisce la conservazione del loro colore naturale.

Per essiccare i fiori all’aria è necessario tagliare il fogliame in eccesso ed anche i gambi, dando una lunghezza non inferiore ai 4 cm. Dopo il taglio, il mazzo va legato con un elastico e appeso a testa in giù in un luogo fresco, un po’ ventilato e lontano dai raggi solari. Lasciatelo per 2-3 settimane e rimuovetelo solo quando i fiori risultano essere ben asciutti. Non appena i fiori, al tatto, risultano essere rigidi come cartapesta, spruzzate su di essi il flatting o della lacca per capelli. Vi servirà per compattare i fiori e le foglie che diventate cristallizzate, possono sbriciolarsi. Un essiccazione veloce dei fiori può avvenire utilizzando il forno a microonde. Per essiccare i fiori nel forno a microonde, dovete trovare un contenitore adatto a contenerli.

Una volta adagiati nel suo interno mettendoli verso l’alto, per preservarne i petali, spruzzate sui fiori del silicone liquido, così quando si asciugheranno non si deformeranno. La temperatura ideale del forno a microonde è di 1 o 2 livelli sopra la funzione di scongelamento e tale operazione deve durare circa 5 minuti. Ciò che varia è il tempo di asciugatura, le rose sopportano più calore mentre le margherite no. Quando i petali vi appariranno secchi, aprite il forno a microonde, togliete il contenitore dal suo interno e copritelo con un panno. Lasciatelo in posa per circa due ore e quando si è raffreddato il tutto, pulite i petali con un pennello e spruzzate su di essi dello spray acrilico o della lacca per capelli. In questo modo potete conservare il bouquet di un evento speciale della vostra vita! ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina  Loconte - vedi tutti gli articoli di Valentina  Loconte



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Essiccare i fiori - venerdì 8 agosto 2014
Se volete conservare il ricordo del vostro bouquet di fiori o se amate i fiori del vostro giardino, li potete preservare a lungo decidendo di essiccare i fiori. Imparare ad essiccare i fiori può diventare un hobby, che vi permetterà di realizzare ........

Rose crespate, realizzate con la carta crespa - venerdì 21 ottobre 2011

Le rose crespate, realizzate con la carta crespa, sono molto realistiche e facili da realizzare. Ingrediente principale la carta crespata che con le sue infinite piegoline crea degli effetti naturali, adattandosi alle forme concave e ........

Collage floreale fai da te - venerdì 27 settembre 2013
Per realizzare un bel collage floreale, occorre innanzitutto reperire i materiali necessari e dopo tracciate con una matita morbida, la sagoma della composizione floreale da realizzare. Iniziate fotocopiando il soggetto floreale scelto, l'immagine ........

I fiori di carta - venerdì 7 ottobre 2011
I fiori di carta possono essere una soluzione decorativa, per ravvivare la casa tutto l'anno con dei coloratissimi bouquets. Spesso basta poco per dare un tocco diverso ad una golo della casa, all'ingresso, ad un disimpegno deve, ........

Origami in fiore - venerdì 21 ottobre 2011

Gli origami in fiore, sono dei fiori di carta in perfetto stile giapponese, ma molto decorativi. Origami più Ikebana, per una composizione di fiori che sbocciano in men che non si dica fra le vostre mani e che durano praticamente per ........



Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....



 articolo Decorazioni Composizioni floreali
Essiccare i fiori freccevenerdì 8 agosto 2014      

Se volete conservare il ricordo del vostro bouquet di fiori o se amate i fiori del vostro giardino, li potete preservare a lungo decidendo di essiccare i fiori. Imparare ad essiccare i fiori può diventare un hobby, che vi permetterà di realizzare bouquet perfetti da tenere in casa o idee regalo. Prima di essiccare i fiori, è necessario informarsi sulle tecniche necessarie per avere una buona essiccazione che garantisca il loro mantenimento per un lungo periodo di tempo. Innanzitutto dovete valutare se i fiori si asciugheranno bene.

Questa operazione richiede un paio di giorni affinchè non siano più freschi, altrimenti l’umidità eccessiva fa disperdere i petali durante il processo di essiccazione. Ci sono due modalità di essiccazione: la prima è quella all’aria, più lenta, mentre la seconda è quella del forno a microonde, più veloce. L’asciugatura migliore è quella naturale, che avviene all’aria aperta ed è adatta soprattutto per le varietà più robuste di rose e per i fiori di lavanda. Per i fiori più delicati ((margherite, rose, tulipani ecc.) è consigliata la tecnica di conservazione basata sull’essiccazione a caldo. Tale tecnica è praticata con l’uso del forno a microonde, che garantisce la conservazione del loro colore naturale.

Per essiccare i fiori all’aria è necessario tagliare il fogliame in eccesso ed anche i gambi, dando una lunghezza non inferiore ai 4 cm. Dopo il taglio, il mazzo va legato con un elastico e appeso a testa in giù in un luogo fresco, un po’ ventilato e lontano dai raggi solari. Lasciatelo per 2-3 settimane e rimuovetelo solo quando i fiori risultano essere ben asciutti. Non appena i fiori, al tatto, risultano essere rigidi come cartapesta, spruzzate su di essi il flatting o della lacca per capelli. Vi servirà per compattare i fiori e le foglie che diventate cristallizzate, possono sbriciolarsi. Un essiccazione veloce dei fiori può avvenire utilizzando il forno a microonde. Per essiccare i fiori nel forno a microonde, dovete trovare un contenitore adatto a contenerli.

Una volta adagiati nel suo interno mettendoli verso l’alto, per preservarne i petali, spruzzate sui fiori del silicone liquido, così quando si asciugheranno non si deformeranno. La temperatura ideale del forno a microonde è di 1 o 2 livelli sopra la funzione di scongelamento e tale operazione deve durare circa 5 minuti. Ciò che varia è il tempo di asciugatura, le rose sopportano più calore mentre le margherite no. Quando i petali vi appariranno secchi, aprite il forno a microonde, togliete il contenitore dal suo interno e copritelo con un panno. Lasciatelo in posa per circa due ore e quando si è raffreddato il tutto, pulite i petali con un pennello e spruzzate su di essi dello spray acrilico o della lacca per capelli. In questo modo potete conservare il bouquet di un evento speciale della vostra vita! ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina  Loconte - vedi tutti gli articoli di Valentina  Loconte





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: