Articolo Benessere Salute
I fiori di Bach - Elm freccemartedì 3 giugno 2014      


<b>Olmo inglese</b> (Ulmus procera) Albero molto diffuso in Inghilterra, ma le sue origini, probabili, ma non certe, sono attribuite alla Spagna. In Italia, è molto raro trovarlo, sebbene, a volte, lo si possa vedere in qualche giardino privato. E’ un albero di grandi dimensioni, dal tronco affusolato, la fioritura avviene in marzo ed aprile, in questo periodo, si riempie di corolle dal colore rosso acceso. Un albero così maestoso, però, viene messo in pericolo da un piccolo fungo, che ne provoca addirittura l’abbattimento. Anche le persone che hanno bisogno di questo rimedio, sono molto resistenti, anche nel tempo, ma improvvisamente, basta un niente per farle crollare.<br><ul><li> <b>Descrizione di Bach</b>: per quelle persone che hanno un buon lavoro, seguono la loro vocazione e sperano di fare qualcosa d’importante e benefico per l’umanità. Simultaneamente, possono attraversare periodi di depressione quando sentono che l’impresa in cui sono impegnati, è troppo difficile e al di sopra delle possibilità umane. </li><li><b>Parole chiave</b>: sensazione di non essere all’altezza del proprio compito; sfinimento. </li><li><b>Profilo</b>: il rimedio Elm, è indicato alle persone forti, capaci, perseveranti, energiche. Per quelle persone che non si fanno spaventare dalla fatica, ma si rimboccano le maniche e cominciano a lavorare. Lavorano, però, tirando la corda finché possono, sottoponendo così, il loro fisico ad una fatica esagerata. Succede, allora, che il corpo, a lungo sfruttato, si ribella. Allora, nei casi più gravi, la protesta del corpo, si esprime sottoforma di vere e proprie malattie psicosomatiche; nei casi meno gravi, invece, il segnale d’allarme, sono le crisi di stanchezza, i momenti di disfatta, ma anche la depressione che arriva per esaurimento delle risorse interne. Elm, è il rimedio per i momenti di sfinimento e per lo stato di prostrazione psicofisica, in cui, a volte, ognuno di noi può trovarsi, dopo aver abusato delle proprie risorse. Il rimedio, va preso ogni volta in cui ci sentiamo sopraffatti dai nostri doveri e dalle responsabilità. Anche per le persone che si sentono assillate dalle richieste degli altri, che tendono ad accettare troppi incarichi e che poi non riescono a smaltire. Elm è il rimedio per tutti quelli che tendono a strafare, ma soprattutto ne hanno bisogno, periodicamente, quasi tutte le donne, alle quali è chiesto moltissimo, di ricoprire ruoli differenti e di fare tutto bene, perciò, stanchezza, depressione e senso di colpa sono pronte ad esplodere. Molto spesso, in queste persone, è molto forte il principio di prestazione, abituate a stimarsi per quello che fanno e non per quello che sono. </li><li><b>Sintomi</b>: spossatezza; depressione; astenia; scoraggiamento; sensazione d’insufficienza; paura delle responsabilità; sensazione d’inadeguatezza; problemi alle ginocchia; dolori alle spalle ed alla nuca; insonnia. </li><li><b>Frasi tipiche</b>: è tutto sulle mie spalle; non posso assolutamente ammalarmi in questo momento. </li><li><b>Trasformazione</b>: il rimedio Elm, aiuta le persone a non perdere mai la fiducia in se stesse, anche se attraversano un momento di debolezza. Aiuta a vincere la severità che hanno nei propri confronti, che le impone di dare sempre il massimo. Le persone che prendono questo rimedio, imparano ad accettare i propri limiti, e proprio in questo periodo di apprendimento, vengono recuperate le forze e ci si rimette dall’esaurimento. Elm, insegna a non sentirsi colpevoli perché diversi da come gli altri si aspettano, ed attiva una voce interiore che dice: così vai bene. </li></ul> ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Luca  Filippini - vedi tutti gli articoli di Luca  Filippini



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Polpette di miglio
Lavate bene e tritate finemente la carota, la cipolla, il sedano e le erbe aromatiche, tenendole separate le une dalle altre.
Fate soffriggere ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

I fiori di Bach - Vita e scoperte - giovedì 23 gennaio 2014
<b>Edward Bach è stato un medico di origine britannica</b>, divenuto famoso per i suoi studi, mai confermati dalla pratica e mai validati scientificamente, che hanno preso il nome “I fiori di Bach”. “La salute è il nostro patrimonio, un ........

Perché bere il tè verde? - mercoledì 13 novembre 2013
<b> Il tè verde </b>qui in occidente viene consumato molto meno di quanto viene consumato nei paesi orientali,infatti le sue origini si ritrovano proprio lì. Il tè verde è di origini cinesi e per molto tempo è stato usato nelle regioni ........

Allenarsi con il Kobudo - domenica 22 settembre 2013
A differenze delle altre arti di combattimento marziale giapponese quella della armi di Okinawa, chiamata anche Kobudo o Kobujutsu, non prevede l'utilizzo delle armi tipiche del samurai, e cioè la Katana, l'arco e la lancia, ma ........

I fiori di Bach - Come agiscono - lunedì 10 febbraio 2014
<b>Per cercare di capire come agiscono</b>, in maniera positiva, le essenze floreali, si parte dal concetto che in ogni forma vivente circola un’energia, una forza vitale. Questa energia, non è misurabile, visibile e toccabile, ma esiste, ........

I fiori di Bach – Agrimony - mercoledì 26 febbraio 2014
<b>Agrimonia (Agrimonia eupatoria) L’Agrimony (Agrimonia) </b>trova il suo habitat in Europa, Asia ed Africa, e cresce nei campi, sugli argini dei corsi d’acqua, sui cigli delle strade. Da maggio ad ottobre, è facilmente visibile ed individuabile, ........



Ricetta del giorno
Frullato di mirtilli
Mettere in un frullatore i mirtilli, il latte di riso(va bene anche quello di mandorle), la mezza banana e frullare per qualche minuto, fin quando si ....



 articolo Benessere Salute
I fiori di Bach - Elm freccemartedì 3 giugno 2014      

<b>Olmo inglese</b> (Ulmus procera) Albero molto diffuso in Inghilterra, ma le sue origini, probabili, ma non certe, sono attribuite alla Spagna. In Italia, è molto raro trovarlo, sebbene, a volte, lo si possa vedere in qualche giardino privato. E’ un albero di grandi dimensioni, dal tronco affusolato, la fioritura avviene in marzo ed aprile, in questo periodo, si riempie di corolle dal colore rosso acceso. Un albero così maestoso, però, viene messo in pericolo da un piccolo fungo, che ne provoca addirittura l’abbattimento. Anche le persone che hanno bisogno di questo rimedio, sono molto resistenti, anche nel tempo, ma improvvisamente, basta un niente per farle crollare.<br><ul><li> <b>Descrizione di Bach</b>: per quelle persone che hanno un buon lavoro, seguono la loro vocazione e sperano di fare qualcosa d’importante e benefico per l’umanità. Simultaneamente, possono attraversare periodi di depressione quando sentono che l’impresa in cui sono impegnati, è troppo difficile e al di sopra delle possibilità umane. </li><li><b>Parole chiave</b>: sensazione di non essere all’altezza del proprio compito; sfinimento. </li><li><b>Profilo</b>: il rimedio Elm, è indicato alle persone forti, capaci, perseveranti, energiche. Per quelle persone che non si fanno spaventare dalla fatica, ma si rimboccano le maniche e cominciano a lavorare. Lavorano, però, tirando la corda finché possono, sottoponendo così, il loro fisico ad una fatica esagerata. Succede, allora, che il corpo, a lungo sfruttato, si ribella. Allora, nei casi più gravi, la protesta del corpo, si esprime sottoforma di vere e proprie malattie psicosomatiche; nei casi meno gravi, invece, il segnale d’allarme, sono le crisi di stanchezza, i momenti di disfatta, ma anche la depressione che arriva per esaurimento delle risorse interne. Elm, è il rimedio per i momenti di sfinimento e per lo stato di prostrazione psicofisica, in cui, a volte, ognuno di noi può trovarsi, dopo aver abusato delle proprie risorse. Il rimedio, va preso ogni volta in cui ci sentiamo sopraffatti dai nostri doveri e dalle responsabilità. Anche per le persone che si sentono assillate dalle richieste degli altri, che tendono ad accettare troppi incarichi e che poi non riescono a smaltire. Elm è il rimedio per tutti quelli che tendono a strafare, ma soprattutto ne hanno bisogno, periodicamente, quasi tutte le donne, alle quali è chiesto moltissimo, di ricoprire ruoli differenti e di fare tutto bene, perciò, stanchezza, depressione e senso di colpa sono pronte ad esplodere. Molto spesso, in queste persone, è molto forte il principio di prestazione, abituate a stimarsi per quello che fanno e non per quello che sono. </li><li><b>Sintomi</b>: spossatezza; depressione; astenia; scoraggiamento; sensazione d’insufficienza; paura delle responsabilità; sensazione d’inadeguatezza; problemi alle ginocchia; dolori alle spalle ed alla nuca; insonnia. </li><li><b>Frasi tipiche</b>: è tutto sulle mie spalle; non posso assolutamente ammalarmi in questo momento. </li><li><b>Trasformazione</b>: il rimedio Elm, aiuta le persone a non perdere mai la fiducia in se stesse, anche se attraversano un momento di debolezza. Aiuta a vincere la severità che hanno nei propri confronti, che le impone di dare sempre il massimo. Le persone che prendono questo rimedio, imparano ad accettare i propri limiti, e proprio in questo periodo di apprendimento, vengono recuperate le forze e ci si rimette dall’esaurimento. Elm, insegna a non sentirsi colpevoli perché diversi da come gli altri si aspettano, ed attiva una voce interiore che dice: così vai bene. </li></ul> ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Luca  Filippini - vedi tutti gli articoli di Luca  Filippini





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: