Articolo Fai da te Soluzioni facili
Come realizzare una lanterna di terracotta freccelunedì 19 maggio 2014      


Se si vuole creare un'atmosfera particolare e suggestive senza spendere troppo denaro, si potrebbero creare delle lanterne di terracotta, che senza farci spendere troppo potrebbero risolvere il problema dell'atmosfera. In questa breve guida vi insegneremo a realizzare una lanterna di terracotta, ideali per il giardino e per una cenetta romantica. Nella lanterna si potrà infatti posizionare una candela, rendendo l'ambiente veramente all'avanguardia dal punto di vista dello stile, del romanticismo e del suggestivo. La prima cosa da fare è acquistare dell'argilla rossa in un negozio di bricolage o di artigianato, fate ben attenzione al tipo di argilla che comprate, poiché l'argille deve poter cuocere a basse temperature che rendono possibile l'utilizzo del semplice forno di casa.

Per lavorarla vi occorrerà un mattarello, si proprio quello che serve per fare la pasta, ideale anche per stendere l'argilla e renderla non più alta di un centimetro. Ricavate ora un rettangolo delle dimensioni di 12 per 28, poi prendete una bottiglia di plastica (ve ne sono tante che gettiamo giornalmente) e tagliatela a metà ricoprendo la parte superiore con della carta trasparente. prendete ora il rettangolo di argilla che avete tagliato e avvolgete la bottiglia. A questo punto occorre lasciare che l'argilla si solidifichi per bene per almeno 2 giorni passati i quali si potrà iniziare a incidervi con l'ago. on un semplice ago si devono infatti creare dei fori che serviranno per far passare la luce.

Lavorando con le mani un altro pezzo di argilla si potrà fare la base per posizionare la candela. Una volta fatto anche questo passo applicate la candela all'interno della lanterna di terracotta e provatela per vedere se le incisioni con l'ago appena fatte funzionano bene per trasmettere la giusta luce. Se vengono fatti dei fori non adatti a creare la giusta atmosfera è bene fare altri fori o creare delle vere e proprie finestrelle. Il tutto dipende dalla vostra fantasia. Se lo si desidera si possono anche incidere delle stelle o delle piccole lune. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Broccoli al vapore con speck e olive
Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Come realizzare una lanterna di terracotta - lunedì 19 maggio 2014
Se si vuole creare un'atmosfera particolare e suggestive senza spendere troppo denaro, si potrebbero creare delle lanterne di terracotta, che senza farci spendere troppo potrebbero risolvere il problema dell'atmosfera. In questa breve ........

Come costruire animali di cartone - venerdì 5 settembre 2014
I bambini sono molto volubili e dopo pochi giorni si stufano dei giocattoli una volta desiderati e comprati (spendendo forse non poco) dai genitori, per questa ragione è bene, anche per sviluppare la loro creatività, creare dei giocattolini di ........

Come costruire una girandola per bambini - venerdì 5 settembre 2014
Un oggetto grazioso da realizzare per i nostri figli o nipoti è senza dubbio la girandola per bambini che grazie all'azione del vento crea un effetto piacevole e quasi ipnotico per gli occhi che si deliziano nel fissare i vari colori che girando ........

Scarichi e lavandini otturati, ecco come liberarli - martedì 12 novembre 2013

Lo scarico del lavandino o del lavello si è otturato o è talmente ostruito da non far defluire l’acqua rapidamente? Nessuna paura, le soluzioni  esistono e sono alla portata di tutti, senza quindi doversi rivolgere all’idraulico per  ........

Detersivi naturali fatti in casa - martedì 12 novembre 2013
I detersivi naturali fatti in casa sono un'ottima alternativa all'uso dei classici detersivi di origine chimica, innazi tutto per una questione di natura economica e poi perchè questo tipo di detersivi non danneggia nè l'ambiente in cui viviamo, ........



Ricetta del giorno
Crostata di ananas
Impastate il burro con 60 gr di zucchero, l'uovo, un pizzico di sale e la farina; formate una palla di pasta che lascerete riposare, in una terrina ricoperta ....



 articolo Fai da te Soluzioni facili
Come realizzare una lanterna di terracotta freccelunedì 19 maggio 2014      

Se si vuole creare un'atmosfera particolare e suggestive senza spendere troppo denaro, si potrebbero creare delle lanterne di terracotta, che senza farci spendere troppo potrebbero risolvere il problema dell'atmosfera. In questa breve guida vi insegneremo a realizzare una lanterna di terracotta, ideali per il giardino e per una cenetta romantica. Nella lanterna si potrà infatti posizionare una candela, rendendo l'ambiente veramente all'avanguardia dal punto di vista dello stile, del romanticismo e del suggestivo. La prima cosa da fare è acquistare dell'argilla rossa in un negozio di bricolage o di artigianato, fate ben attenzione al tipo di argilla che comprate, poiché l'argille deve poter cuocere a basse temperature che rendono possibile l'utilizzo del semplice forno di casa.

Per lavorarla vi occorrerà un mattarello, si proprio quello che serve per fare la pasta, ideale anche per stendere l'argilla e renderla non più alta di un centimetro. Ricavate ora un rettangolo delle dimensioni di 12 per 28, poi prendete una bottiglia di plastica (ve ne sono tante che gettiamo giornalmente) e tagliatela a metà ricoprendo la parte superiore con della carta trasparente. prendete ora il rettangolo di argilla che avete tagliato e avvolgete la bottiglia. A questo punto occorre lasciare che l'argilla si solidifichi per bene per almeno 2 giorni passati i quali si potrà iniziare a incidervi con l'ago. on un semplice ago si devono infatti creare dei fori che serviranno per far passare la luce.

Lavorando con le mani un altro pezzo di argilla si potrà fare la base per posizionare la candela. Una volta fatto anche questo passo applicate la candela all'interno della lanterna di terracotta e provatela per vedere se le incisioni con l'ago appena fatte funzionano bene per trasmettere la giusta luce. Se vengono fatti dei fori non adatti a creare la giusta atmosfera è bene fare altri fori o creare delle vere e proprie finestrelle. Il tutto dipende dalla vostra fantasia. Se lo si desidera si possono anche incidere delle stelle o delle piccole lune. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: