Articolo Arredamento Arredare
Arredare la casa in stile indonesiano freccesabato 21 dicembre 2013      


La casa rispecchia il carattere e le emozioni di chi vi abita. Il proprio nido deve essere un luogo caldo ed accogliente per tutti, ecco perché alcuni scelgono un allestimento esotico e orientale, che rievoca terre e popoli lontani. Oggi è tanta di moda arredare la casa in stile indonesiano, riprendendo colori ed arredamenti tipicamente usati nelle case dell’estremo oriente. Arredando, così la propria casa occidentale, la si trasforma in un’oasi di pace orientale. Arredare la casa in stile indonesiano, ci permette di assaporare uno stile di vita completamente diverso dal nostro.

Lo stile di arredamento indonesiano ben si adatta sia ad un appartamentino che a case indipendenti, a prescindere dalle metrature delle varie stanze. Arredare la propria casa, seguendo i canoni della moda orientale, è una moda in voga da un paio di decenni, da quando si è avuta la globalizzazione, che ha permesso l’abbattimento delle frontiere ideologiche e culturali. Arredare la casa in stile indonesiano prevede che si utilizzino pochi elementi d’arredo di colore cupo e scuro; infatti per contrasto le pareti devono dipinte con colori chiari. Le case indonesiane presentano soffitti molto alti a forma di pagoda (ciò è impossibile da realizzare nei nostri appartamenti) e mobili intarsiati e lavorati a mano in legno tek o mogano e da elementi modulari.

Le stanze se si vuole arredare la casa in stile indonesiano, non devono essere sovraccariche di mobili e di suppellettili ma dovete puntare su pochi mobili di materiale come il bambù, il rattan o anche il giacinto d’acqua intrecciato. La camera da letto, in una casa arredata in stile indonesiano, avrà il letto rialzato su una pedana; è possibile abbinare al letto anche un baldacchino; accanto al letto ci sarà una cassettiera bassa e sotto al soffitto un ventilatore con pale. Un po’ dappertutto la casa avrà cestini di vimini, portacandele e gabbiette di uccelli vuote. Le pareti della casa dovranno essere dipinte con colori che vanno dal verde all’azzurro o dal giallo al rosso. I divani avranno coloratissimi cuscini, tende e tovaglie dovranno essere di fibra naturale.

Le sedie del soggiorno dovranno essere di rattan, legno flessibile che non si scheggia anche a distanza di anni. Per le sedie bisogna decidere se acquistarle con i poggioli o senza. Badate che nel caso acquistate quelle con i poggiolo vi occorrerà avere più spazio a vostra disposizione. La linea delle sedie in rattan è di solito di due tipi: squadrate o curve. La forma squadrata è quella classica e decisa mentre quella curva risulta essere elegante e raffinata. Altra decisione importante è quella di scegliere la seduta imbottita o meno; quella imbottita, non vi permette di personalizzarla mentre nel secondo tipo i cuscini possono essere aggiunti in seguito cucendoli su misura.

Le sedie di rattan vanno bene sia internamente all’abitazione stessa che in spazi esterni. Comunque, nell’arredare la casa in stile indonesiano, la completa se nel caso in cui si ha a propria disposizione un giardino, si inserisce un dondolo a forma di uovo, sempre in rattan. In questo modo la vostra casa vi rievocherà la pace e la tranquillità orientale! ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina  Loconte - vedi tutti gli articoli di Valentina  Loconte



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Vellutata di barbabietole fredda
Lessare le barbabietole, dopo di che sbucciarle e metterle da parte. Lavare accuratamente il cetriolo, sbucciarlo e tagliarlo a dadino. Scottare i pomodori ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

I letti Twils per le vostre camere - mercoledì 14 settembre 2011
State cercando complementi d’arredo unici e adatti alle vostre esigenze? Al giorno d’oggi trovare letti adatti alle proprie esigenze non è semplice, per via dei materiali utilizzati o per il design che non convince all'interno di ........

Come scegliere le finestre adatte per il tetto - giovedì 14 novembre 2013
Le finestre per il tetto devono essere scelte attentamente, in quanto non ogni tipo di finestra può andare bene per illuminare le zone in cui non possiamo mettere una finestra a muro, per questa ragione dobbiamo muoverci seguendo una dinamica ........

La tenda giusta per ciascuna stanza - martedì 6 marzo 2012

La tenda giusta per ciascuna stanza, condizione essenziale per valorizzare gli ambienti della casa. Dal tipo di tenda, dal tessuto e dal montaggio dipende in buona misura l'aspetto della casa. A parte la dimensione della finestra o della porta ........

Arredare con una poltrona vintage - venerdì 1 novembre 2013
Il termine vintage deriva dal francese “vendange” , termine usato per indicare i vini delle migliori annate. Anche nell’arredamento vintage non è sinonimo di mobili di scarto ma di mobili di vecchie annate ma di valore. Il vintage è per molti ........

La cabina armadio - venerdì 27 settembre 2013
Oggi, sempre più spesso, c'è la tendenza a scegliere per la propria camera da letto e per quella dei figli la cabina armadio, al posto del classico armadio (scorrevole o battente). Quest'idea è nata per sfruttare anche quegli spazi piccoli e angusti ........



Ricetta del giorno
Broccoli al vapore con speck e olive
Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli ....



 articolo Arredamento Arredare
Arredare la casa in stile indonesiano freccesabato 21 dicembre 2013      

La casa rispecchia il carattere e le emozioni di chi vi abita. Il proprio nido deve essere un luogo caldo ed accogliente per tutti, ecco perché alcuni scelgono un allestimento esotico e orientale, che rievoca terre e popoli lontani. Oggi è tanta di moda arredare la casa in stile indonesiano, riprendendo colori ed arredamenti tipicamente usati nelle case dell’estremo oriente. Arredando, così la propria casa occidentale, la si trasforma in un’oasi di pace orientale. Arredare la casa in stile indonesiano, ci permette di assaporare uno stile di vita completamente diverso dal nostro.

Lo stile di arredamento indonesiano ben si adatta sia ad un appartamentino che a case indipendenti, a prescindere dalle metrature delle varie stanze. Arredare la propria casa, seguendo i canoni della moda orientale, è una moda in voga da un paio di decenni, da quando si è avuta la globalizzazione, che ha permesso l’abbattimento delle frontiere ideologiche e culturali. Arredare la casa in stile indonesiano prevede che si utilizzino pochi elementi d’arredo di colore cupo e scuro; infatti per contrasto le pareti devono dipinte con colori chiari. Le case indonesiane presentano soffitti molto alti a forma di pagoda (ciò è impossibile da realizzare nei nostri appartamenti) e mobili intarsiati e lavorati a mano in legno tek o mogano e da elementi modulari.

Le stanze se si vuole arredare la casa in stile indonesiano, non devono essere sovraccariche di mobili e di suppellettili ma dovete puntare su pochi mobili di materiale come il bambù, il rattan o anche il giacinto d’acqua intrecciato. La camera da letto, in una casa arredata in stile indonesiano, avrà il letto rialzato su una pedana; è possibile abbinare al letto anche un baldacchino; accanto al letto ci sarà una cassettiera bassa e sotto al soffitto un ventilatore con pale. Un po’ dappertutto la casa avrà cestini di vimini, portacandele e gabbiette di uccelli vuote. Le pareti della casa dovranno essere dipinte con colori che vanno dal verde all’azzurro o dal giallo al rosso. I divani avranno coloratissimi cuscini, tende e tovaglie dovranno essere di fibra naturale.

Le sedie del soggiorno dovranno essere di rattan, legno flessibile che non si scheggia anche a distanza di anni. Per le sedie bisogna decidere se acquistarle con i poggioli o senza. Badate che nel caso acquistate quelle con i poggiolo vi occorrerà avere più spazio a vostra disposizione. La linea delle sedie in rattan è di solito di due tipi: squadrate o curve. La forma squadrata è quella classica e decisa mentre quella curva risulta essere elegante e raffinata. Altra decisione importante è quella di scegliere la seduta imbottita o meno; quella imbottita, non vi permette di personalizzarla mentre nel secondo tipo i cuscini possono essere aggiunti in seguito cucendoli su misura.

Le sedie di rattan vanno bene sia internamente all’abitazione stessa che in spazi esterni. Comunque, nell’arredare la casa in stile indonesiano, la completa se nel caso in cui si ha a propria disposizione un giardino, si inserisce un dondolo a forma di uovo, sempre in rattan. In questo modo la vostra casa vi rievocherà la pace e la tranquillità orientale! ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Valentina  Loconte - vedi tutti gli articoli di Valentina  Loconte





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: