Articolo Arredamento Complementi d'arredo
Shabby Chic: come rendere la casa romantica freccemercoledì 20 novembre 2013      


Si chiama Shabby Chic ed è il nuovo stile d’arredamento che dagli States sta impazzando anche in Italia, uno stile a metà tra il country e il provenzale, dolce, romantico e vintage; basato su tinte chiare e del décor antico. Elementi che si ripetono di continuo nello stile Shabby Chic sono dei piccoli vasi in vetro o in ceramica colmi di fiori di qualsiasi genere l’importante che abbiano colori chiari e tenui. Importantissimi sono i decori country chic che possono essere di ogni dimensione e forma quindi molto personali, ne sono un esempio i cuoricini in stoffa o in carta da appendere alle porte o alle maniglie dei mobili, cuscini copri sedia a quadretti, bambole di stoffa.

Senza dubbio il colore principale dell’arredo e complementi d’arredo Shabby Chic è il panna; se si possiedono mobili in legno scuro si può ricorrere alla tecnica francese del Decapé che dona un effetto di invecchiamento molto chic. Se nel nostro appartamento esiste uno spazio all’aperto, è consigliabile optare per mobili da esterno del mood rétro, come carrellini dipinti di bianco per portare vasi o servire tisane, poltrone e tavoli in vimini o in legno sempre color panna o bianco invecchiati fino a dare la sensazione di trovarsi nella Parigi degli anni 20 oppure negli Stati Uniti nel periodo coloniale. Chicca da non tralasciare è la carta da parati, oggi quasi non usata ma necessaria per dare quel tocco classico alla camera da letto o al soggiorno, un suggerimento potrebbe essere quella di indirizzarsi verso fantasie a piccoli fiorellini magari color lavanda o rosa antico per teneri momenti romantici.

La dolcezza e il romanticismo dello Shabby Chic arriva anche in cucina magari con un’alzata per dolci bianca e riccioluta piena di dolcetti da posizionare al centro della tavola. Altro elemento da non trascurare sono le candele profumate da sistemare su dei piattini da posizionati in diversi luoghi della casa modo da aumentare l’armonia dell’arredo e creare un’atmosfera avvolgente simbolo del romanticismo. Assolutamente si ai cuscini grandi o piccoli l’importante che siano soffici e foderati da stoffe morbide e calde, da posizionare su sedie poltrone e letti magari accanto dei caldissimi plaid in cachemire o tricot.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Patrizia  Lupi - vedi tutti gli articoli di Patrizia  Lupi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Casarecce con crema di porri e zucca
Lavare accuratamente i porri, eliminare buona parte dello stelo verde e tagliare poi a fette sottili. Se si vuole avere un sapore più intenso, affettare ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Le porte per interno - lunedì 30 settembre 2013
Le porte per interno rappresentano, spesso, un altro ostacolo nella progettazione di una casa. Quando scegliere le porte scorrevoli? E quando invece è più conveniente scegliere le porte a battente? Vediamo quali sono gli spunti che possono aiutare ........

Come rinnovare un vecchio mobile: semplice e veloce. - sabato 7 settembre 2013
Rinnovare un vecchio mobile è un'operazione che non implica necessariamente essere degli addetti ai lavori, non bisogna essere dei restauratori per recuperare i mobili della nonna ed adattarli al nostro arredamento. Spesso succede anche che alcuni ........

Rendere la tavola allegra con Koziol - venerdì 16 settembre 2011
Capita raramente di parlare di complementi d’arredo in questa sezione ma oggi vogliamo presentarvi dei complementi davvero eccezionali che vi permetteranno di ottenere una tavola più allegra che mai. L’azienda Koziol ........

Illuminazione tavolo da pranzo: quale scegliere? - giovedì 6 ottobre 2011
La vostra cucina è pronta, arredata con tutti gli elettrodomestici di ultima generazione, ma quale illuminazione per il tavolo da pranzo? La luce accompagna molti attimi della vostra vita, ci permette ........

Quando l’arredo è storia - lunedì 23 settembre 2013
L’arredo della nostra casa manifesta il nostro modo d’essere, esistono tipologie d’arredo di ogni tipo e genere, in particolare sta prendendo piede negli ultimi anni lo stile che si rifà alla storia e alle grandi scoperte geografiche. Chi non ........



Ricetta del giorno
Lenticchie speziate all'indiana
Lavate le lenticchie e lasciatele scolare. Intanto in una padella mettete a rosolare la cipolla rossa, ben triturata, nell'olio e quando questa ....



 articolo Arredamento Complementi d'arredo
Shabby Chic: come rendere la casa romantica freccemercoledì 20 novembre 2013      

Si chiama Shabby Chic ed è il nuovo stile d’arredamento che dagli States sta impazzando anche in Italia, uno stile a metà tra il country e il provenzale, dolce, romantico e vintage; basato su tinte chiare e del décor antico. Elementi che si ripetono di continuo nello stile Shabby Chic sono dei piccoli vasi in vetro o in ceramica colmi di fiori di qualsiasi genere l’importante che abbiano colori chiari e tenui. Importantissimi sono i decori country chic che possono essere di ogni dimensione e forma quindi molto personali, ne sono un esempio i cuoricini in stoffa o in carta da appendere alle porte o alle maniglie dei mobili, cuscini copri sedia a quadretti, bambole di stoffa.

Senza dubbio il colore principale dell’arredo e complementi d’arredo Shabby Chic è il panna; se si possiedono mobili in legno scuro si può ricorrere alla tecnica francese del Decapé che dona un effetto di invecchiamento molto chic. Se nel nostro appartamento esiste uno spazio all’aperto, è consigliabile optare per mobili da esterno del mood rétro, come carrellini dipinti di bianco per portare vasi o servire tisane, poltrone e tavoli in vimini o in legno sempre color panna o bianco invecchiati fino a dare la sensazione di trovarsi nella Parigi degli anni 20 oppure negli Stati Uniti nel periodo coloniale. Chicca da non tralasciare è la carta da parati, oggi quasi non usata ma necessaria per dare quel tocco classico alla camera da letto o al soggiorno, un suggerimento potrebbe essere quella di indirizzarsi verso fantasie a piccoli fiorellini magari color lavanda o rosa antico per teneri momenti romantici.

La dolcezza e il romanticismo dello Shabby Chic arriva anche in cucina magari con un’alzata per dolci bianca e riccioluta piena di dolcetti da posizionare al centro della tavola. Altro elemento da non trascurare sono le candele profumate da sistemare su dei piattini da posizionati in diversi luoghi della casa modo da aumentare l’armonia dell’arredo e creare un’atmosfera avvolgente simbolo del romanticismo. Assolutamente si ai cuscini grandi o piccoli l’importante che siano soffici e foderati da stoffe morbide e calde, da posizionare su sedie poltrone e letti magari accanto dei caldissimi plaid in cachemire o tricot.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Patrizia  Lupi - vedi tutti gli articoli di Patrizia  Lupi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: