articolo Cani
Lo Yorkshire terrier freccelunedì 3 novembre 2014  



Lo Yorkshire è un terrier travestito da cane da salotto: una versione in miniatura dei suoi avi cacciatori di topi. Malgrado la piccola taglia e il mantello decorativo conserva il vero spirito terrier: attivo, vivace e pieno di slancio. Nella seconda metà dell’800 veniva utilizzato nella contea dello Yorkshire per cacciare i topi che rovinavano le balle di lana per l’industria tessile. Stessa funzione che rivestiva nelle miniere di carbone dove, grazie alle sue piccole dimensioni, riusciva anche ad infilarsi in cunicoli e gallerie per segnalare eventuali lavoratori in difficoltà. Fedele al padrone, è un cane da guardia entusiasta (a volte fin troppo), un amante della caccia e un compagno amabile ma esigente.

Considerarlo un cane da salotto sarebbe un errore: ha bisogno di attività fisica e mentale. Rifiuta di riconoscere la sua piccola taglia e può diventare aggressivo con cani più grandi se non socializza da piccolo: piccola taglia ma grande personalità! Dà il meglio di sé come compagno per padroni adulti, ma può essere uno splendido cane di famiglia. Non è molto adatto ai bambini piccoli: la piccola taglia lo rende vulnerabile e, se stuzzicato, può diventare mordace. Abbastanza piccolo per la vita da appartamento e resistente per la campagna, uno Yorkshire si adatta ovunque. In campagna avrà bisogno di sorveglianza per stare fuori dai guai e dalle tane dei conigli; in città, di passeggiate al parco o di un giardino per fare moto.

Compagno fedele e impegnativo, lo Yorkshire ha bisogno di un padrone che gli dedichi tempo. Cane da compagnia ideale per padroni anziani e attivi, diventa stimolo per restare in forma, ma può essere anche un ottimo cane per famiglie assennate. Ha un pelo che non presenta mute intense perché quasi completamente privo di sottopelo, il pelo di copertura è lungo e segoso e necessità di cure continue affinché non si annodi o si spezzi infeltrendo e rovinandosi in modo permanente. Per le caratteristiche del proprio pelo questa razza può essere suggerita agli asmatici e a persone sensibili al pelo del cane.

Standard di razza dello Yorkshire Terrier:
  • Taglia: Piccola
  • Peso: 2,5-3,5 kg
  • Altezza: 22-23 cm
  • Testa: Piccola e piatta.
  • Muso breve con naso nero.
  • Faccia stretta, ma i ciuffi di vibrisse le danno un aspetto quadrato
  • Occhi: Scuri e lucidi
  • Orecchie: A forma di V ed erette
  • Corpo: Ben proporzionato, con dorso breve
  • Pelo: Lungo, diritto, sericeo.
  • Colore: Blu-acciaio sul corpo, marrone rossiccio su testa e torace
  • Coda: Solitamente è tagliata
  • Carattere: Tenace, sveglio

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Federico  Maman - vedi tutti gli articoli di Federico  Maman



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Riso Basmati con peperoni
Lessare il riso per 15 minuti in una pentola con acqua bollente ovviamente salata, scolarlo e versarlo in una insalatiera. Condire con 2 cucchiai di olio ....
Adotta un animale Altri Cani Gatti Il mondo animale Uccelli



Articoli correlati

Quale cane, per quale padrone - martedì 3 settembre 2013
Il cane per antonomasia e' l'animale che da secoli accompagna l'uomo nelle varie fasi evolutive, dalle popolazioni stanziali ai cacciatori di selvaggina, fino ai giorni nostri, dimostrando di essersi saputo adattare alle condizioni e ai dettami ........

La vita segreta dei cani - sabato 18 maggio 2013

I cani pensano, amano, ricordano, sognano, hanno quindi dei sentimenti umani, spesso ben superiori, e una coscienza. Negare questo è una affermazione antiscientifica in quanto, non dobbiamo dimenticare che, l’uomo si è evoluto sviluppando appunto ........

I bichon frisè - martedì 24 settembre 2013
I bichon frisè sono una razza canina facente parte dei così detti "cani da compagnia". I bichon frisè sono discendenti del barbone e i suoi "cugini" sono il maltese e il bolognese,dal punto di vista fisico sono molto simili, anche se rispetto ........

Scegliere un cane: piccolo o grande? - mercoledì 4 settembre 2013
Il cane è definito il migliore amico dell’uomo. Scegliere di adottare un cane deve essere una scelta matura e consapevole, anche se molte volte è lui a scegliere noi. Dopo aver scelto di far entrare nella propria famiglia un nuovo membro peloso ........

Comunicare con il nostro cane - venerdì 27 settembre 2013
Comunicare con il nostro cane non è semplice come sembra. I cani, anche se con il tempo hanno imparato a collegare alcune nostre parole ai loro comportamenti, non sono in grado di comprendere a pieno il nostro linguaggio. Per il nostro cane più ........

Ricetta del giorno
Biscotti al limone
Lavorate il burro (tenendone da parte un cucchiaio che occorrerà in seguito) ammorbidito con lo zucchero e la buccia di limone grattuggiata; quando saranno ....



 articolo Cani
Lo Yorkshire terrier freccelunedì 3 novembre 2014  

Lo Yorkshire è un terrier travestito da cane da salotto: una versione in miniatura dei suoi avi cacciatori di topi. Malgrado la piccola taglia e il mantello decorativo conserva il vero spirito terrier: attivo, vivace e pieno di slancio. Nella seconda metà dell’800 veniva utilizzato nella contea dello Yorkshire per cacciare i topi che rovinavano le balle di lana per l’industria tessile. Stessa funzione che rivestiva nelle miniere di carbone dove, grazie alle sue piccole dimensioni, riusciva anche ad infilarsi in cunicoli e gallerie per segnalare eventuali lavoratori in difficoltà. Fedele al padrone, è un cane da guardia entusiasta (a volte fin troppo), un amante della caccia e un compagno amabile ma esigente.

Considerarlo un cane da salotto sarebbe un errore: ha bisogno di attività fisica e mentale. Rifiuta di riconoscere la sua piccola taglia e può diventare aggressivo con cani più grandi se non socializza da piccolo: piccola taglia ma grande personalità! Dà il meglio di sé come compagno per padroni adulti, ma può essere uno splendido cane di famiglia. Non è molto adatto ai bambini piccoli: la piccola taglia lo rende vulnerabile e, se stuzzicato, può diventare mordace. Abbastanza piccolo per la vita da appartamento e resistente per la campagna, uno Yorkshire si adatta ovunque. In campagna avrà bisogno di sorveglianza per stare fuori dai guai e dalle tane dei conigli; in città, di passeggiate al parco o di un giardino per fare moto.

Compagno fedele e impegnativo, lo Yorkshire ha bisogno di un padrone che gli dedichi tempo. Cane da compagnia ideale per padroni anziani e attivi, diventa stimolo per restare in forma, ma può essere anche un ottimo cane per famiglie assennate. Ha un pelo che non presenta mute intense perché quasi completamente privo di sottopelo, il pelo di copertura è lungo e segoso e necessità di cure continue affinché non si annodi o si spezzi infeltrendo e rovinandosi in modo permanente. Per le caratteristiche del proprio pelo questa razza può essere suggerita agli asmatici e a persone sensibili al pelo del cane.

Standard di razza dello Yorkshire Terrier:
  • Taglia: Piccola
  • Peso: 2,5-3,5 kg
  • Altezza: 22-23 cm
  • Testa: Piccola e piatta.
  • Muso breve con naso nero.
  • Faccia stretta, ma i ciuffi di vibrisse le danno un aspetto quadrato
  • Occhi: Scuri e lucidi
  • Orecchie: A forma di V ed erette
  • Corpo: Ben proporzionato, con dorso breve
  • Pelo: Lungo, diritto, sericeo.
  • Colore: Blu-acciaio sul corpo, marrone rossiccio su testa e torace
  • Coda: Solitamente è tagliata
  • Carattere: Tenace, sveglio

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Federico  Maman - vedi tutti gli articoli di Federico  Maman





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: