articolo Altri
Pesciolini d’argento….cosa sono e come eliminarli in maniera naturale freccelunedì 27 ottobre 2014  



Pesciolini d’argento…chi di voi non si è mai trovata di fronte, magari mettendo casa in ordine, a questo tipo di animale? Oggi capiremo insieme cosa sono e come eliminarli in maniera naturale… I pesciolini d’argento, sono dei piccoli insetti molto comuni nelle case, il loro nome scientifico è Lepisma saccarina, ma sono comunemente chiamati pesciolini d’argento per il loro aspetto, simile appunto a dei piccoli pesci. Si presentano, appunto, simili a piccoli pesciolini color argento e con tante zampette. La loro caratteristica è la velocità con cui riescono a sfuggire al nostro occhio.

Questo animale, viene spesso considerato insetto infestante anche se la sua presenza non comporta nessun pericolo o danno alla nostra salute. La loro specialità, oltre a quella di rosicchiare pagine di libri o tappezzeria, è quella di abitare nelle nostre case, scegliendo aree umide come il mobile sotto il lavello o il bagno. Visto che, come detto in precedenza, questi animali sono assolutamente inoffensivi per la nostra salute, il mio consiglio per liberarci di questi “inquilini” non desiderati è quello di evitare sostanze chimiche repellenti, ma di usare uno tra i tanti rimedi naturali che non mettono in pericolo ne la nostra ne la loro salute.

Per farli allontanare in modo semplice naturale basta usare uno di questi semplici rimedi:
  • alcune gocce di olio essenziale di menta piperita;
  • citronella;
  • inserire tra le pagine dei libri o nei cassetti foglie di alloro (da sostituire ogni 5/6mesi) ;
  • fiori di lavanda nei cassetti o nella libreria (da sostituire ogni 5/6mesi);
  • mettere pezzetti di cetriolo negli angoli in cui si annidano gli animaletti.
Con questi piccoli accorgimenti infatti si possono allontanare definitivamente questi animali, senza fargli del male!
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Filomena  Pavone - vedi tutti gli articoli di Filomena  Pavone



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Caponata di verdure
Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli ....
Adotta un animale Altri Cani Gatti Il mondo animale Uccelli



Articoli correlati

Zanzare: a cosa servono, piccole curiosità - mercoledì 29 ottobre 2014
Quanti di voi, soprattutto nel periodo estivo, dopo l’ennesima puntura si saranno chiesti a cosa servono le zanzare? Secondo me tutti quanti ci siamo domandati se ci sia una funzione in natura oltre a quella di pungerci continuamente. Quante ........

La vita delle api - mercoledì 4 settembre 2013
Forse non ci siamo mai interessati alla vita e all'attività delle api, soprattutto per paura dei loro pungiglioni. Tuttavia l'importanza economica delle api è dovuta ai loro prodotti, e ai servizi che svolgono. Anche se le api producono il miele, ........

Animali nei condomini, nessun regolamento può vietarli - mercoledì 24 luglio 2013
Via libera per gatti e cani in appartamento. E’ di giugno scorso l’integrazione del codice civile attraverso la norma 220/212 che stabilisce all’art. 1138 che “le norme del regolamento condominiale non possono vietare di possedere o detenere ........

Animali e vegetarismo - martedì 3 settembre 2013
Animali e vegetarismo, è un tema molto discusso in questo periodo, per varie ragioni, sia di natura etica, sia per ragioni salutistiche. Molte persone si pongono la domanda, se sia lecito oppure no, cibarsi di carne appartenente sia agli animali ........

L'alimentazione del coniglio nano - domenica 29 settembre 2013
Scegliere una corretta <b>alimentazione per il coniglio nano</b> rappresenta uno dei principali passi da compiere per salvaguardare la sua salute. Infatti, in barba a ogni luogo comune che il nostro piccolo amico peloso vada nutrito con carote ........

Ricetta del giorno
Casarecce con crema di porri e zucca
Lavare accuratamente i porri, eliminare buona parte dello stelo verde e tagliare poi a fette sottili. Se si vuole avere un sapore più intenso, affettare ....



 articolo Altri
Pesciolini d’argento….cosa sono e come eliminarli in maniera naturale freccelunedì 27 ottobre 2014  

Pesciolini d’argento…chi di voi non si è mai trovata di fronte, magari mettendo casa in ordine, a questo tipo di animale? Oggi capiremo insieme cosa sono e come eliminarli in maniera naturale… I pesciolini d’argento, sono dei piccoli insetti molto comuni nelle case, il loro nome scientifico è Lepisma saccarina, ma sono comunemente chiamati pesciolini d’argento per il loro aspetto, simile appunto a dei piccoli pesci. Si presentano, appunto, simili a piccoli pesciolini color argento e con tante zampette. La loro caratteristica è la velocità con cui riescono a sfuggire al nostro occhio.

Questo animale, viene spesso considerato insetto infestante anche se la sua presenza non comporta nessun pericolo o danno alla nostra salute. La loro specialità, oltre a quella di rosicchiare pagine di libri o tappezzeria, è quella di abitare nelle nostre case, scegliendo aree umide come il mobile sotto il lavello o il bagno. Visto che, come detto in precedenza, questi animali sono assolutamente inoffensivi per la nostra salute, il mio consiglio per liberarci di questi “inquilini” non desiderati è quello di evitare sostanze chimiche repellenti, ma di usare uno tra i tanti rimedi naturali che non mettono in pericolo ne la nostra ne la loro salute.

Per farli allontanare in modo semplice naturale basta usare uno di questi semplici rimedi:
  • alcune gocce di olio essenziale di menta piperita;
  • citronella;
  • inserire tra le pagine dei libri o nei cassetti foglie di alloro (da sostituire ogni 5/6mesi) ;
  • fiori di lavanda nei cassetti o nella libreria (da sostituire ogni 5/6mesi);
  • mettere pezzetti di cetriolo negli angoli in cui si annidano gli animaletti.
Con questi piccoli accorgimenti infatti si possono allontanare definitivamente questi animali, senza fargli del male!
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Filomena  Pavone - vedi tutti gli articoli di Filomena  Pavone





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: